stai leggendo....

Incidenti del “Neri”. Il questore, dott.Oreste Capocasa: ” Attacco voluto alle forze di polizia da parte dei tifosi dell’Ancona””

calcio

“E’ stata una vera e propria aggressione alle forze di polizia da parte dei tifosi dell’Ancona.” Così il dottor Capocasa , questore di Rimini,il giorno dopo i fatti del “Neri” .”Tengo a precisare che il Real Rimini non c’entra nulla,in quanto non erano presenti tifosi di questa squadra. Abbiamo i volti dei colpevoli di questi incidenti e a giorni metteremo al fianco delle fotografie, nomi e cognomi. Saremo inflessibili sui provvedimenti da prendere , rispettando tutti parametri in violazione sulle leggi del calcio.” A riguardo di chi ha scelto la collocazione della centrale per assistere alla gara in questione, il dottor Capocasa è stato categorico: ” Questa era gente che avrebbe fatto danni in qualsiasi settore,la loro prepotenza nel volere entrare nello stadio con striscioni, aste , bandiere non conformi con quello che consente la legge avrebbe portato questi delinquenti ad agire allo stesso modo  e la bagarre sarebbe scoppiata comunque”.

Commenta la notizia

Nessun commento ancora.

Rispondi

Bar Sport su Facebook