stai leggendo....

Incidenti al “Neri”. Il comune di Ancona assolve e difende gli ultrà!

calcio

Il sindaco di Ancona, Fiorello Gramillano, dopo aver avuto un incontro con i tifosi e con i rappresentanti della società dorica, ha commentato così la vicenda: ” vogliamo assoluta chiarezza sui fatti di ingiustificata violenza avvenuti in occasione della gara Real Rimini – Ancona. Non possiamo far passare un’immagine di violenza che non appartiene alla storia sportiva di questa città.” Gli fà seguito l’assessore allo sport, Michel Brisighelli: ” E’ stata rovinata una domenica  a 400 tifosi anconetani arrivati a Rimini per una giornata di sport. E se ci fossero stati  alcuni più esagitati, mi chiedo come mai non sono stati isolati e fermati?”.

Commenta la notizia

Nessun commento ancora.

Rispondi

Bar Sport su Facebook