stai leggendo....

Calcio.Santarcangelo,i presidenti virtuali “impongono” la formazione ad Angelini.

calcio

Angelini mercoledì ha mostrato la difesa a tre ma dal sito i soci di Squadramia chiedono l’attacco a tre con Gavoci insieme a Scotto e Graziani

Il Santarcangelo, dopo la sconfitta con il Cuneo di mercoledì, tornerà in campo domenica per affrontare la Giacomense e ritrovare il feeling con i tre punti.

Il ko infrasettimanale non è certo stato il frutto di una supremazia dei piemontesi, piuttosto si è trattato di un ottimo esempio di cinismo a fronte di una topica della difesa gialloblù.

A Cuneo poi si è visto qualcosa di diverso rispetto al solito sul piano tattico: il 3-4-1-2 al posto del 4-3-1-2 divenuto ormai classico. Cambiare non è necessariamente un male, ma la direzione da prendere, almeno per i soci di Squadramia.it, dovrebbe essere un’altra: 4-3-3, almeno all’inizio.

Infatti, con i loro voti, i presidenti virtuali hanno sostanzialmente espresso la volontà di vedere in campo un terzetto d’attacco composto da Graziani, Scotto e Gavoci. A metà campo, invece, i tre titolari dovrebbero essere Zavalloni, Obeng e Del Pivo, mentre in difesa la linea dovrebbe essere composta da Fabbri, Cola, Gregorio e Locatelli. Considerando poi la perdurante indisponibilità del leader e della difesa gialloblù, al suo posto, voti alla mano, dovrebbe entrare in formazione Caidi. Nardi intanto, nonostante l’incertezza di Cuneo, resta saldamente al suo posto. Dodicesimo uomo dovrebbe essere Baldinini, sul podio in entrambe le posizioni sulla corsia di destra.

I voti in vista della Giacomense verranno fermati domani (sabato), poi toccherà ad Angelini fare le scelte definitive. Intanto dalla rete la richiesta è chiara: attaccare.

 

Commenta la notizia

Nessun commento ancora.

Rispondi

Bar Sport su Facebook