stai leggendo....

Calcio. Seconda divisione, il San Marino cala il poker

calcio

Il San Marino ingrana la quarta e grazie a un perentorio 3-0, maturato nella ripresa, espugna il campo della Valenzanza agganciando la sesta posizione in classifica. Dopo aver scontato il turno di squalifica Pelagatti torna sull’out destro della difesa, nel classico 4-4-2 disegnato da mister Petrone il giovane Pieri parte dal primo minuto come partner d’attacco di Lapadula, supportati dalle invezioni di Poletti sulla corsia mancina della linea mediana. La prima emozione dopo un solo  minuto quando, su un calcio d’angolo di Poletti, Pelagatti prova la girata ma Serena Blocca. Al 6’ gol annullato al San Marino. Punizione dalla trequarti di Poletti, Del Duca spizza di testa e Lapadula mette in rete ma viene fermato dalla bandierina del guardalinee. Al 12’ Blondett lascia partire una conclusione velleitaria dalla distanza, Vivan si complica la vita ma in qualche modo si salva. Al 20’ Miracoli va via bene sulla destra e mette al centro per Prandi che da buona posizione colpisce male e sciupa tutto. Un minuto più tardi è il portiere piemontese a non trattenere un cross di Poletti, per poco Pieri non ne approffitta. Si va al riposo sullo 0-0. Al 18’ l’episodio che rompe l’equilibrio del match. Della Maggiora, già ammonito, ferma Lapadula  lanciato a rete e viene espulso per somma di ammonizioni. Su calcio piazzato Poletti disegna una parabola imparabile e porta in vantaggio i Titani. Il raddoppio arriva al 29’ quando il solito Poletti effettua un traversone dalla sinistra per Pieri che incorna alla perfezione sul secondo palo. Per il giovane attaccante scuola vecchia Rimini Calcio è il secondo centro consecutivo in maglia biancazzurra. Tre giri di lancette più tardi i ragazzi di Petrone calano il tris. Angolo di Poletti per il preciso inserimento di Del Duca che corona con il gol una prestazione difensiva sopra le righe. Al 40’ potrebbe esserci spazio anche per il poker ma il neo entrato Casolla, ben servito da Sorbera, esita troppo e sciupa una buona occasione. Ma può bastare così, il San Marino si impone 3-0 e centra il quarto successo consecutivo in campionato.

Commenta la notizia

Nessun commento ancora.

Rispondi

Bar Sport su Facebook