stai leggendo....

Domenica si gioca Cuneo – Rimini- Fantini chiama a raccolta i tifosi.

calcio

Pronti al rush finale. I biancorossi di Ezio Rossi, dopo il successo dell’ultimo turno in quel di Casale, domenica 27 novembre (ore 14.30) tornano al “Fratelli Paschiero” di Cuneo per giocare lo scontro al vertice con il Rimini, appaiato in classifica ai cuneesi con 29 lunghezze. Il collettivo è al gran completo se si esclude il solo Massimiliano Varricchio, reduce da un fastidio muscolare, ma comunque sulla via della completa riabilitazione fisica. Pienamente recuperato anche capitan Matteo Longhi, così come Enrico Fantini e Giuseppe Ingari. Il Cuneo, distante solamente tre punti dalla vetta della graduatoria, comandata ancora dal Casale, è intenzionato a proseguire la propria marcia in questo finale di girone d’andata che prevede l’incontro casalingo di domenica 27 novembre con il Rimini, l’insidiosa trasferta di Treviso la settimana successiva (4 dicembre), la sfida con il Poggibonsi al Paschiero (11 dicembre) e la chiusura in Liguria del 18 dicembre con il Savona prima della pausa natalizia.

“Cerchiamo di concentrarci su un obiettivo alla volta, ora pensiamo a fare il massimo con il Rimini e poi faremo altrettanto con il Treviso – dice l’idolo della Granda Enrico Fantini -. Noi puntiamo ad arrivare a Natale nelle prime due posizioni ma per riuscire nell’impresa ci serve anche e soprattutto l’aiuto del nostro pubblico che vorrei tornare a vedere numeroso sulle tribune dello stadio cittadino. Noi dal campo sentiamo molto il calore della gente e il supporto dei tifosi può aiutarci a fare la differenza. Con loro e con l’appoggio della società questa squadra può andare molto lontano: possiamo giocarci il campionato fino alla fine”. La biglietteria dello stadio è aperta tutti i giorni: dal lunedì al sabato dalle ore 10 alle ore 13 e dalle ore 15 alle ore 19, la domenica presso la Cuneese Tennis (di fronte allo stadio) dalle ore 12 alle ore 16. In città è altresì possibile acquistare il tagliando per la partita presso il Bar Oscar di via 20 Settembre 41. La gara sarà diretta dal sig. Federico Fanton di Lodi, coadiuvato dagli assistenti Davide Giampetruzzi di Chiavari e Massimiliano Botosso di Biella.

Commenta la notizia

Nessun commento ancora.

Rispondi

Bar Sport su Facebook