stai leggendo....

Calcio. Seconda divisione, domani la 17a giornata

calcio

Diciasettesima fatica stagionale per le quattro romagnole impegnate nel campionato di Seconda divisione. Un turno sulla carta favorevole al Rimini che, dopo il pesante successo sul campo del Cuneo, ospiterà tra le mura amiche il Montichiari. Con un solo punto nelle ultime quattro partite i bresciani stanno attraversando un momento difficile, i biancorossi di D’Angelo stanno invece viaggiando sulle ali dell’entusiasmo e quella di domani è una buona occasione per proseguire la propria corsa verso la vetta, magari approfittando del big match tra Treviso e Cuneo e sperando in un passo falso del Casale contro l’ostica Pro Patria. Out Rosini e Deluigi, in dubbio Vittori. L’Olimpico di Serravalle sarà invece teatro dell’atteso derby tra San Marino e Santarcangelo, un match che promette spettacolo. I ragazzi di Petrone vogliono vendicare l’immeritato ko rimediato a Busto Arsizio che ha interrotto una striscia di cinque successi consecutivi. Sull’altro fronte la formazione di mister Angelini che, messo alle spalle il periodo negativo, ha ripreso a macinare gioco e punti. Biancazzurri senza Crivello, Amantini e Villanova squalificati, gialloblù privi dei lungodegenti Cola e Zavalloni. Domenica speciale anche per il Bellaria che per la prima volta in questa stagione torna a giocare nel rinnovato stadio “Nanni”. Sulla strada dei ragazzi di Campedelli la Giacomense dell’ex mister Gadda, un test importante per i biancazzurri in cerca di conferme dopo il pareggio ottenuto col Poggibonsi e il larghissimo successo esterno di Lecco. Non sarà del match Sonzogni.

Commenta la notizia

Nessun commento ancora.

Rispondi

Bar Sport su Facebook