stai leggendo....

Calcio a 5. Serie C1, 13 fatale alle tre “riminesi”

altri sport

Il tredici porta decisamente male alle tre riminesi del Calcio a 5, ieri tutte ko nella 13a giornata del campionato di serie C1. Il Bellaria ha perso 4-2 tra le mura amiche la sfida tra le prime della classe contro Bologna. Per i ragazzi di mister Muccioli, pur autori di un prestazione positiva, resta il rammarico di essere andati in vantaggio per due volte e di essere stati avanti sino a metà ripresa. Sconfitta più che onorevole per un decimato Cagnona, superato 8-6 in casa dal Ravenna, l’altra battistrada del girone. Per i biancoverdi di mister Franchino, privi di sei elementi tra squalificati e indisponibili, una prova che lascia ben sperare per il futuro. Non si arresta la crisi del Pretelli Rimini, sconfitto 5-2 a Reggio Emilia contro il fanalino di coda Five, fino a ieri a quota zero punti in classifica. Per i ragazzi di mister Fallini si tratta della sesta sconfitta negli ultimi sette incontri. E sabato prossimo due derby ad alta tensione: il Bellaria sarà di scena a Cesena contro il Torresavio mentre Pretelli Rimini e Cagnona si sfideranno al “Flaminio” in uno scontro salvezza anticipato. Gli altri risultati della giornata: Bagnolo-Young Line 5-4, Castello-Torresavio Cesena 3-3, Faventia-Castel S. Pietro 4-2, Montanari-Olimpia Regium 2-3, Real Imola-F.lli Bari Reggio Emilia 2-3. La nuova classifica: Ravenna e Bologna 30, Bellaria 27, Torresavio Cesena 26, Castel S. Pietro 25, Bagnolo 23, Real Imola 21, F.lli Bari Reggio Emilia 19, Faventia 17, Castello 16, Montanari 15, Olimpia Regium 14, Pretelli Rimini e Cagnona 10, Young Line 8, Reggio Emilia Five 3.

Commenta la notizia

Nessun commento ancora.

Rispondi

Bar Sport su Facebook