stai leggendo....

Calcio. Seconda divisione, oggi la 1a giornata di ritorno

calcio

Primo impegno del 2012 per le quattro romagnole della Seconda divisione, oggi in campo per la 1a giornata del girone di ritorno (fischio d’inizio ore 14,30). Il Rimini sarà di scena sul non facile campo della Sambonifacese anche se, con tutte le incognite del dopo sosta, i ragazzi di D’Angelo hanno tutte le possibilità per cominciare l’anno nel migliore dei modi sperando in una battuta d’arresto del Casale impegnato a San Marino. Tra i biancorossi out Valeriani e Vittori. All’Olimpico di Serravalle andrà dunque in scena il big match della giornata con i ragazzi di mister Petrone che ospiteranno la prima della classe guidata dall’ex tecnico Buglio. I titani tra le mura amiche sono ancora imbattuti, centrare un risultato importante contro i piemontesi avrebbe un peso specifico doppio. Out Chiaretti (per lui tre-quattro mesi di stop), in dubbio Lapadula. Sfida da prendere con le molle per il Santarcangelo che, al Mazzola, ospitala Pro Patria. I bustocchi sono in serie positiva  da 12 gare e senza i 13 punti di penalizzazione sarebbero al quinto posto, una lunghezza sopra i clementini. I ragazzi di Angelini vogliono però riscattare il secco 3-0 rimediato prima della sosta in casa della capolista, dunque è un match che promette spettacolo. Oltre all’infortunato Cola, tra i gialloblù non saranno del match gli squalificati Arrigoni e Locatelli. Trasferta insidiosa per il Bellaria, impegnato sul campo dell’Entella. I biancazzurri vogliono dare continuità al momento positivo che dura da cinque giornate e, naturalmente, portare a casa punti pesanti per restare fuori dalla zona calda della graduatoria. Rispetto all’ultima uscita del 2011 mister Campedelli non potrà contare su Venturi, messo ko dall’influenza.

Commenta la notizia

Nessun commento ancora.

Rispondi

Bar Sport su Facebook