stai leggendo....

Calcio, Seconda divisione. Domani la 2a di ritorno

calcio

Nuova domenica che promette spettacolo in Seconda divisione, campionato che domani vedrà andare in scena la 2a giornata del girone di ritorno (fischio d’inizio ore 14.30). Il Rimini, galvanizzato dal netto ko della capolista Casale in quel di S. Marino che ha portato a -1 i biancorossi dalla vetta, ospiterà al Romeo Neri il Borgo a Buggiano. Un match casalingo da sfruttare al massimo sperando in un nuovo passo falso dei piemontesi e, perché no, da affrontare col dente avvelenato per “vendicare” la prima inaspettata sconfitta stagionale nella gara d’andata. Per mister D’Angelo in dubbio Valeriani e Spighi. Il San Marino, dopo aver affondato la capolista Casale, sarà impegnato al Martelli di Mantova con il chiaro obiettivo di dare continuità al proprio “magic moment”: 8 successi nelle ultime 10 giornate di campionato. Anche per i Titani un’occasione per togliersi qualche sassolino dalle scarpe, il 2-2 dell’andata in doppia rimonta quando, al termine dei novanta minuti, i ragazzi di mister Petrone avrebbero meritato di uscire dall’Olimpico di Serravalle col bottino pieno. Tra i biancazzurri, se si esclude Chiaretti, tutti a disposizione. In cerca di riscatto il Santarcangelo che, dopo l’immeritato ko di misura con la Pro Patria, andrà a far visita all’Alessandria. I “grigi”, per il potenziale una delle grandi deluse del campionato, sono in piena “zona calda” della graduatoria. Per contro la matricola clementina, che in virtù dell’ottima prima parte di stagione non ha nulla da perdere, può scendere in campo con la giusta tranquillità e dunque giocare come sa. Tra i convocati di mister Angelini potrebbe esserci il nuovo acquisto Antoniacci. Match da non sbagliare per nulla al mondo per il Bellaria che, al Nanni, ospiterà la Valenzana penultima della graduatoria. Per i ragazzi di Campedelli, in cerca di punti pesanti per non venire risucchiati nei bassifondi della classifica, nulla da fare: il risultato a disposizione è solo uno. Tra i romagnoli out lo squalificato Sonzogni.

Commenta la notizia

Nessun commento ancora.

Rispondi

Bar Sport su Facebook