stai leggendo....

Il Rimini rinuncia a Poletti.

calcio

L’A.C. Rimini 1912 comunica che nonostante gli accordi scritti presi con il centrocampista, classe ’81, del San Marino, Davide Poletti, dopo aver preso atto dei tentennamenti dello stesso, per rispetto della squadra e della Città, la Società non intende scendere a compromessi e quindi ha deciso di lasciare libero il giocatore.

L’A.C. Rimini 1912 esprime grande delusione per la persona che si è rivelata essere Davide Poletti, giocatore di indubbie qualità tecniche, ma carente delle qualità morali necessarie per vestire la maglia a scacchi biancorossa.

Commenta la notizia

4 Di risposte a “Il Rimini rinuncia a Poletti.”

  1. facevano prima a dire che non ci sono soldi. Poletti costa e tanto.

    Pubblicato da Enrico | 24 maggio 2012, 18:15
  2. Ti piacerebbe che fosse così eh simpaticone? Se c’era un contratto evidentemente i soldi c’erano. Com’è che ti da fastidio che stavolta abbiamo una società seria che a quelli poco seri li manda a cagare? Volevi un altro Matteini o un altro Paponi? Vai a San Marino a vederti il tuo Poletti.
    Bravo presidente!

    Pubblicato da Luca | 25 maggio 2012, 09:38
  3. Beati voi che vi accontentate dell’anonimato della quarta serie e chisà ancora quando ci resterete.

    Pubblicato da Enrico | 25 maggio 2012, 14:56
  4. Società seria questa, ha fatto più cagate…per completare l’organico dei dilettanti allo sbaraglio gli manca solo Indino come addetto stampa !

    Pubblicato da Pasquale | 25 maggio 2012, 19:58

Rispondi

Bar Sport su Facebook