stai leggendo....

Lega Pro. Il 30 Giugno la domanda di iscrizione con fidejussione da 300.000 euro.Riforme da valutare.

calcio

Il 30 Giugno è l’ultimo giorno utile per la domanda di iscrizione  ai campionati di Lega Pro e dovrà essere presentata con il pagamento della tassa di 23.000 euro e soprattutto ci vorrà la fidejussione da 300.000 euro. Tutte le richieste e i documenti saranno esaminate dalla Covisoc  il giorno 11 Luglio e chi non sarà in regola verrà tagliato senza indugi. Eventuali ricorsi dovranno poi essere presentati non oltre il 16 Luglio e saranno valutati dalla commissione  apposita al consiglio federale che il 19 prenderà la definitiva decisione. Per quanto riguarda la riforma, sembra sia destinata al prossimo anno. Ma se si arrivasse a 60 squadre si potrebbe ipotizzare un solo girone di prima divisione a 20 squadre con due gironi di seconda con altrettante o semplicemente ad un’unica serie C a tre gironi.

Commenta la notizia

3 Di risposte a “Lega Pro. Il 30 Giugno la domanda di iscrizione con fidejussione da 300.000 euro.Riforme da valutare.”

  1. Cercasi euro per il Rimini ! A che punto è la questua ?

    Pubblicato da Didi | 11 giugno 2012, 15:19
  2. PROCEDE BENE, SONO ARRIVATO A 99,27.

    Pubblicato da Enrico | 11 giugno 2012, 19:58
  3. IN SOCIETA’ STANNO PREGANDO CHE LA RIFORMA NON CI SIA ALTRIMENTI TOCCA METTERE MANO AL PORTAFOGLIO…….DEGLI ALTRI !!!

    Pubblicato da Bebeto | 12 giugno 2012, 12:49

Rispondi

Bar Sport su Facebook