stai leggendo....

Lega Pro 1^ divisione. Portogruaro- San Marino 2-1

calcio

Quarta sconfitta in cinque gare per il San Marino, battuto 2-1 a Portogruaro al termine di una partita in cui i Titani avrebbero meritato almeno il pareggio. A rischio la panchina di Mario Petrone, attaccato duramente all’inizio della scorsa settimana dal patron Danilo Pretelli.

Il San Marino si presenta in Veneto con una sola punta, Coda, supportato da Doumbia e Poletti. I locali rispondono con il consueto rombo a centrocampo e il duo d’attacco Corazza-Della Rocca. Proprio l’attaccante ex Bologna al 2′ impegna in acrobazia Migani. Al 6′ bella iniziativa di Doumbia, ma il suo diagonale dal vertice destro dell’area di rigore è alto. Ancora Doumbia protagonista un minuto dopo, cross al bacio per Coda che di testa mette alto. Il Portogruaro soffre in avvio, poi prende le misure ai Titani e passa in vantaggio al 21′: Cunico verticalizza per Della Rocca, l’attaccante scatta sul filo del fuorigioco e infila Migani. Al 36′ Coda sfiora il pareggio con un destro dai venti metri che termina di poco a lato, ma al 40′ i Veneti raddoppiano: Migani non trattiene una punizione di Cunico, Corazza ringrazia e infila sul tap-in.

Nella ripresa Petrone schiera la seconda punta Defendi. Il San Marino generosamente si porta in avanti, ma al 50′ Galuppo, sugli sviluppi di un corner, calcia a lato dopo la sponda di Coda. Al 58′ Del Sole controlla un cross di Farina e infila Tozzo con un perfetto diagonale. Il San Marino ci crede, ma Pelagatti all’81’ manca il pareggio di testa sul cross da sinistra di Crivello. Lo stesso Pelagatti quattro minuti dopo si fa espellere per doppia ammonizione, facendo calare il sipario sulla partita.

Portogruaro – San Marino 2-1
Marcatori: 21′ Della Rocca, 40′ Corazza, 58′ Del Sole

Portogruaro (4-3-1-2): Tozzo – Pisani Moracci Patacchiola Pondaco – Coppola Sampietro Martinelli (53′ Herzan) – Cunico (77′ Licata) – Della Rocca (83′ Magrassi) Corazza.
In panchina: Bavena, Chesi, Rolandone, Santandrea; allenatore: Madonna.

San Marino (4-3-2-1): Migani – Farina Pelagatti Galuppo Crivello – Lunardini Pacciardi (46′ Defendi) Del Sole – Doumbia (59′ Casolla) Poletti – Coda (61′ Chiaretti).
In panchina: Vivan, Mannini, Ferrero, Pigini; allenatore: Petrone.

Arbitro: Spinelli di Terni.
Ammoniti: Farina, Herzan, Poletti, Pisani.
Espulso: Pelagatti all’85’ per somma di ammonizioni.

Commenta la notizia

Nessun commento ancora.

Rispondi

Sondaggi

SONDAGGIO SULLA FIDUCIA DEI TIFOSI IN GRASSI

Vedi Risultati

Loading ... Loading ...