stai leggendo....

1^ Divisione. Un super San Marino sbanca il “Tenni” Treviso- San Marino 1 – 3

calcio

Treviso-San Marino 1-3
TREVISO (4-4-2):Campironi; Cernuto, Stendardo, Bini, Videtta (13′ st Rizzo); Salvi (20′ st Picone), Tarantino P., Spinosa, Esposito (17′ st Beccia); Sy, Tarantino N. A disp.: Merlano, Toppan, Rizzo, Brunetti, Chiavazzo. All.: Ruotolo.
SAN MARINO (4-3-3): Vivan; Pelagatti, Galuppo, Ferrero, Ferrari; Pacciardi, Lunardini, Poletti (44′ st Defendi); Mella (37′ st Mannini), Coda (39′ st Chiaretti), Doumbia. A disp.: Migani, Crivello, Villanova, Casolla. All.: Acori.
RETI:27′ pt Tarantino N., 9′ e 24′ st Doumbia, 11′ st Pacciardi.
ARBITRO:Mangialardi (Pentangelo, Ferraioli).
AMMONITI: Poletti, Pelagatti.
ESPULSI: 27′ st rosso diretto a Tarantino P., 44′ st Ferrari per somma di ammonizioni
NOTE: Spettatori 800 circa, angoli 7-4 per il San Marino. Recupero pt 1′, st 2′.

LA CRONACA.
6′ pt: Punizione corta di Lunardini che appoggia per Poletti, sinistro del capitano bloccato a terra da Campironi.
9′ pt: Nazzareno Tarantino prova il cross a girare dalla trequarti, palla di poco a lato con Vivan a controllarne la traiettoria.
11′ pt: Ancora il capitano della Marca lascia partire un sinistro dalla distanza ma non inquadra lo specchio della porta.
12′ pt: Coda riceve palla in area, conclusione a girare sul secondo palo con palla sul fondo.
15′ pt: Doumbia al limite dell’area appoggia per Coda, l’attaccante colpisce male e manda sul fondo.
20′ pt: Pacciardi avanza palla al piede e dai venti metri lascia partire una conclusione che chiama Campironi alla respinta.
27′ pt: Nazzareno Tarantino riceve palla in posizione sospetta e di sinistro insacca. L’assistente Pentangelo alza la bandierina ma l’arbitro Mangialardi convalida tra le vibranti proteste dei Titani.
30′ pt: Poletti ci prova dal limite ma il destro termina alto sopra la traversa.
36′ pt: Punzione di Poletti dalla trequarti, palla fuori di un soffio.
38′ pt: Poletti scodella al centro per Coda, l’incornata dell’attaccante è bloccata dall’estremo difensore veneto.
40′ pt: Ferrari riceve palla da Doumbia sulla sinistra, si accentra e lascia partire un bel destro che chiama Campironi alla deviazione in angolo.
Dopo un minuto di recupero si va al riposo sull’1-0 per i padroni di casa.

9′ st: Cross di Poletti dalla sinistra, Coda ci prova, la palla arriva a Doumbia che supera l’opposizione del portiere e pareggia i conti.
11′ st: Doumbia dall’out mancino appoggia al centro per Pacciardi che di tacco porta in vantaggio i Titani
14′ st: Coda dalla linea di fondo appoggia per Mella che colpisce male e spedisce sul fondo.
19′ st: Doumbia in pressing ruba palla a Salvi, avanza verso la porta ma la sua conclusione centra il palo alla destra di Campironi.
23′ st: Doumbia al centro per Coda, passaggio largo per Mella che conclude ma l’estremo difensore di casa blocca.
24′ st: Doumbia ruba palla a centrocampo, avanza palla al piede e con un rasoterra dalla distanza firma il tris.
30′ st: Angolo di Poletti, colpo di testa di Pelagatti alto sopra la traversa.
33′ st: Rizzo dalla sinistra cambia gioco per Sy che mette in mezzo ma la conclusione di Tarantino è respinta da Vivan.
38′ st: Sinistro di Tarantino dal vertice dell’area di rigore, palla che sfiora l’incrocio dei pali.
42′ st: Poletti mette al centro, Chiaretti ci prova con l’esterno ma manda sul fondo.
43′ st: Tarantino pesca Rizzo sul secondo palo ma l’esterno trevigiano manca l’impatto con la sfera.
Dopo cinque minuti di recupero termina 3-1 per i ragazzi di Acori.

Commenta la notizia

Nessun commento ancora.

Rispondi

Bar Sport su Facebook