stai leggendo....

Il Presidente Amati ” censura ” Bar Sport” : Niente ospiti!!

calcio

C’e lo aspettavamo. Sappiamo quanto è grande la permalosità del presidentissimo Amati che ha ordinato ai suoi di non presenziare in “bar Sport”. Sai che paura! E’ chiaro come il sole che al numero uno di piazzale del popolo non si può dire la verità impunemente. Nell’ambiente del calcio di parrocchia , con tutto il rispetto, si fa questo e altro. Da noi comunque, non   si trarrà giovamenti da queste decisioni antidemocratiche che mirano ad  impedirci di scrivere e dire  la verità. E se  tutti  coloro che si ritengono appartenenti alla categoria non fossero spesso e volentieri servizievoli ,noi giornalisti saremmo meno vittime di questi atteggiamenti . Quello che lascia sgomenti è la forma intimidatoria che questo “signore” pone: “fino a quando ci sarà un certo tuo collega quella trasmissione non la seguirà piu’ nessuno; ti conviene mandarlo via.”  Sapete tutti a chi si riferisca.Vogliamo rispondere? No ,
il silenzio a volte serve per non dare importanza a certa gente, se cosi si può chiamare, che  non aspetta  altro che i giornali e i media parlano di loro. Forza Rimini….sempre!!!!!

Commenta la notizia

12 Di risposte a “Il Presidente Amati ” censura ” Bar Sport” : Niente ospiti!!”

  1. Bravo AMATI hai fatto di tutto per cacciare la Cocif da Rimini con il risultato che questi vanno a San Marino con Pretelli e tornano in B mentre tu e il tuo “Rimini ai riminesi” sta facendo “cagare”. Complimenti DILETTANTE ! Vattene immediatamente…..

    Pubblicato da Teddy | 10 dicembre 2012, 15:54

    Azz, qui non cambia proprio niente. Speriamo in Taddei.

    Pubblicato da Carletto | 9 dicembre 2012, 16:01

    Ultimo posto a tre punti e quel prezzolato di Rebus continua indeFESSAmente e adifenderli. Non ho parole.

    Pubblicato da Enrico | 9 dicembre 2012, 17:26

    caro sig. d’angelo un passo indietro sarebbe doveroso, la squadra è quella dell’anno scorso, anzi sulla carta molto più forte, è si un’annata disgraziata (taddei, morga……..) ma qualche responsabilità………, perchè non provare cinquetti, visto che non ci sono soldi e conosce bene l’ambiente da tanto tempo.
    Se squadra giovane doveva essere c’era l’allenatore giusto e bravissimo a 10 km, angelini che ha fatto miracoli coi giovani a santarcangelo

    Pubblicato da alessandro | 9 dicembre 2012, 17:30

    MEGLIO L’ECCELLENZA CHE QUESTA DIRIGENZA.
    RAUS TUTTI-

    Pubblicato da Mario Sensi | 9 dicembre 2012, 17:31

    Pur schierando cinque punte e mezze punte abbiamo perso- D’angelo per favore dimettiti.

    Pubblicato da cuore biancorosso | 9 dicembre 2012, 17:33

    Ma ci sono i soldi per pagare Cinquetti?

    Pubblicato da cuore biancorosso | 9 dicembre 2012, 17:34

    A due partite dalla fine del girone d’andata UNA SOLA VITTORIA.
    VERGOGNA, VERGOGNA, VERGOGNA.
    RIVOGLIO LA MIA COCIF.

    Pubblicato da COCIF BOYS | 9 dicembre 2012, 17:53

    Non ci hanno mai amati! Nonostante il monsignore! E’ ora aspettiamo la super Cazzola!

    Pubblicato da Sir. Roberto Gabellini | 9 dicembre 2012, 18:35

    Amati dove cazzo sei ! Dilettante vattene a casaaaaaa

    Pubblicato da Cocif boys | 9 dicembre 2012, 19:25

    Oldi Fan sei da ricovero. VIVA LA LIBERTA’ DI ESPRESSIONE. ;Lo capisti?

    Pubblicato da Montalbano | 9 dicembre 2012, 21:30

    Petrelli tratta con la Cocif, questa sì che è una NOTIZIONA. L’anno prossimo è già serie B e voi in D. Che goduria!!! Rebus ciuccia il biscottino!!!

    Pubblicato da Montalbano | 9 dicembre 2012, 21:31

    GRande COCIF se rientra a San Marino GODO DA MATTI alla faccia del Rimini ai riminesi….che fine hanno fatto i fratelloni Amati ? Una volta facevano co0nferenze stampa a go go e ora perchè non la fanno ? Rebus dove sei ? Goditi la retrocessione che i longianesi vanno in B con il San Marino ! Grande COCIF !!!

    Pubblicato da Tato | 9 dicembre 2012, 21:35

    Toc, toc
    Chi è
    siamo gli Amati Boys
    ma andate a cagare!!!

    Pubblicato da Ciro | 9 dicembre 2012, 21:36

    Se la COCIF prende il San Marino fa un numero da serie A ! Con Acori questi vanno in serie B e i riminesi che li hanno cacciati rosicheranno a vita……Alè COCIF, alè San Marino !

    Pubblicato da Paride | 9 dicembre 2012, 21:38

    Indino invita Amati e chiedigli come mai NON HA VOLUTO LA COCIF nel suo Rimini….dai Beppe fallo nero a questo dilettante.

    Pubblicato da Claudio | 9 dicembre 2012, 21:40

    Se la mherda fosse oro il Rimini varrebbe un tesoro. Dov’e’ finita la società ? Perchè non si fa sentire e vedere ? Stanno progettando la fuga ? Bravi, bravi, IL RIMINI AI RIMINESI, COMPLIMENTI SIETE RIDICOLIIIIII !

    Pubblicato da BAubau | 9 dicembre 2012, 21:43

    Nell’altro forum c’è un caso patologico un certo Rebus che continua a difendere la società e l’allenatore. Chiamate qualcuno è grave !!!

    Pubblicato da Antonio Bertoni | 10 dicembre 2012, 10:27

    Dimenticavo anche un certo Prof non si sente molto bene aiutatelo poverino questa squadra è sfortunata e ha contro la classe arbitrale altrimenti sarebbe prima in classifica. FANFARONI e LECCHINI di AMATI ! RAUSSSS

    Pubblicato da Elio e le storie tese | 10 dicembre 2012, 10:28

    SAMA ospite del CLERICALE. CHISSA’ QUALI CAZZATE SPARANO ORA. AMATI VOGLIAMO TE IN TELEVISIONE NON I TUOI SEGUGI ! DEVI SPIEGARE COSA CAZZO STAI COMBINANDO CON IL RIMINI ! VERGOGNA…….

    Pubblicato da Pitagora | 10 dicembre 2012, 11:08

    Beppe vogliamo una trasmissione VERA dove vengano evidenziate tutte le mancanze di questa società. Com’è possibile che in una situazione del genere NESSUNO si faccia sentire ? Amati ha fatto conferenze stampa per le cretinate più inpensabili e ora che SERVIREBBE parlare ai tifosi lui E’ SPARITO. Ma stiamo scherzando per favore fate qualcosa !!!! Il Rimini sta morendo….

    Pubblicato da Bebo | 10 dicembre 2012, 12:23

    Per favore BONFANTINI (lo sa che ci leggi) se hai le PALLE, stasera fai questa domanda a Sama: ERA O NO A CONOSCENZA DEL PROBLEMA MORGA CON LA BIELLESE? SE SI’ PERCHE’ L’HA PRESO LO STESSO. SE NO PERCHE’ NON DA’ LE DIMISSIONI?

    Pubblicato da Enrico | 10 dicembre 2012, 13:00

    Pubblicato da Bebeto | 10 dicembre 2012, 16:17

    Beppe questa sera vogliamo ospiti con le palle che dicano le cose come stanno. Siamo allo sbando e nell’altra televisione continuano a difendere questo branco di incapaci. Non li vogliamo più a Rimini. Aria nuova gente nuova e sopratutto capace.

    Pubblicato da Hamsik | 10 dicembre 2012, 16:23

    Amati VATTENE

    Pubblicato da Teo Mangianti | 10 dicembre 2012, 16:30

    Amati non sei più degno di presiedere questa società, devi andare a casa..

    Pubblicato da Barabba | 10 dicembre 2012, 18:01

    Grazie ad Amati nell’anno del Centenario stiamo collezionando una bella serie di record negativi, Lui e i suoi degni compari dovrebbero avere il coraggio di dimettersi. Non lo vogliamo presidente della nuova cordata anche se dovesse rimanere fino a giugno. Via subito.

    Pubblicato da Gargo | 10 dicembre 2012, 18:24

    Se stasera non c’è Amati allora vuol dire che nemmeno il lecchino Bernabè ce l’ha fatta a portarlo.

    Pubblicato da Ciro | 10 dicembre 2012, 18:27

    Possibile che c’è la società in vendita e il presidente non dice niente? Manda Sama dal clericale per giustificare per la triset vicenda Morga.

    Pubblicato da cuore biancorosso | 10 dicembre 2012, 18:29

    Vincere, vincere, vincere, asfaltiamo il Milazzo!!!

    Pubblicato da Burdlaz | 10 dicembre 2012, 18:31

    Da SALVATORE a VENDITORE
    La triste legge del mercato!|!!

    Pubblicato da COCIF BOYS | 10 dicembre 2012, 18:34

    Pubblicato da Bebeto | 10 Dicembre 2012, 18:46
  2. Scommetto che dal CLERICALE questo problema non si pone, con la lingua che si ritrova avrà certamente tutti gli ospiti che chiede, COMUNQUE E’ SCANDALOSO CHE I TUOI COLLEGHI NON SI RIBELLINO A UNA SITUAZIONE DEL GENERE. Ho riportato volutamente i messaggi inviati da altre persone perchè non è giusto che la tua trasmissione venga messa al centro dell’attenzione quando invece la SOCIETA’ e la SQUADRA sono una MANICA di INCOMPETENTI che dovrebbero avere il coraggio di fare il mea culpa e prendere la strada delle dimissioni. Meglio giocare con gli allievi. Comunque Amati ha fatto il suo tempo ed ora spazio a chi ci capisce qualcosa BEPPE NON MOLLARE ! Devi portare alto il vessillo di chi vuole BENE al RIMINI.

    Pubblicato da Bebeto | 10 Dicembre 2012, 18:52
  3. Il sig. Amati dice che nessuno seguirà BAr Sport ? Certamente io non seguirò l’altra trasmissione fatta e gestita da giornalai servizievoli eincapaci di fotografare la realtà.

    Pubblicato da Pablo | 10 Dicembre 2012, 18:55
  4. Il “presidente” fa il permaloso ? Ma se dovrebbe VERGOGNARSI di tutto quello che ha fatto fino ad oggi ? Vogliamo parlare di SETTORE GIOVANILE ? Che fine ha fatto ? Come mai una marea di gente ha dato le dimissioni ? Perchè Sama, Bravo e D’Angelo pur con una serie infinita di cazzate fatte rimangono al loro posto ? Come mai alla Cocif è stato negato l’aiuto promesso due giorni prima dell’iscrizione al campionato e immediatamente dopo è stata creata una nuova società ? tante e tante altre domande meriterebbero una risposta dal “presidente” che invece alza polverone su una trasm,issione sportiva per offuscare I GRAVISSIMI ERRORI COMMESSI !!! A casa lui e la sua banda di incapaci !!!

    Pubblicato da Claudio Garetti | 10 Dicembre 2012, 19:03
  5. Gravissimo l’atteggiamento del presidente. Spero per lui che venda al più presto e che si ritorni alla normalità.

    Pubblicato da Matteo | 10 Dicembre 2012, 19:39
  6. Beppe sai che danno se non ti manda nessuno di quei begli elementi che ci stanno portando in D. Se poi vogliamo parlare di fallimento, basta guardare gli spalti la domenica per capire che siamo in pre coma.

    Pubblicato da cuore biancorosso | 10 Dicembre 2012, 19:42
  7. Maestra, posso andare a fare la pipì
    Hai fatto i compiti che ti ho detto io?
    No, li ho fatti a modo mio.
    E allora pisciati addosso.
    ECCO PERCHE’ BONFANTINI E LA SUA BANDA E’ SEMPRE ASCIUTTO:

    Pubblicato da Enrico | 10 Dicembre 2012, 19:44
  8. Che tristezza pensare che i tifosi del Rimini si chiamano REBUS e monnezza associata., un vero idiota. Speriamo che con la nuova dirigenza questa monnezza bruci tutta nell’inceneritore:

    Pubblicato da Enrico | 11 Dicembre 2012, 15:02
  9. Quei simpaticoni del forum hanno anche il sito infettato. degni portavoce di quell’idiota di Rebus.

    Pubblicato da cuore biancorosso | 11 Dicembre 2012, 18:49
  10. Amati VATTENE!!!! Due anni fa facevi tanto il fighetto perchè siamo arrivati nei prof e per te era già tutto a posto e non c’era bisogno di cambiare niente…..FANFARONE! Adesso godo che tutti i riminesi (compresi quelli del settore giovanile dato che li hai fatti pagare per poi intascare tutto!!!) ti ODIANO E TI DERIDONO! Vai a casa e lasciaci in pace!!!

    Pubblicato da francesco | 11 Dicembre 2012, 19:46
  11. AMATI VAI A CASA!!!!! CI HAI FATTO SCIVOLARE NELLE SABBIE MOBILI!!!!!!! Morga una vergogna!!!!

    Pubblicato da Manuel | 11 Dicembre 2012, 19:49
  12. io ci andrei piano con gli insulti, soprattutto mi riferisco a chi gestisce questa roba qua e ha responsabilità dirette dal punto di vista legale casomai qualcuno si stufasse di essere caluniato gratuitamente.
    la rete è democratica, ma questo non significa che chi scrive non debba assumersi le proprie responsabilità.
    io farei più attenzione, si possono dire le stesse cose in modi diversi, a buon intenditor poche parole.

    Pubblicato da gaf | 13 Dicembre 2012, 13:16

Rispondi

Sondaggi

Il Rimini inizia un nuovo percorso societario: cosa ne pensate?

Vedi Risultati

Loading ... Loading ...