stai leggendo....

Ricchiuti: “Non ho parlato con Amati del mio futuro.A Catania sono su un’isola felice, pur avendo Rimini nel cuore.”

calcio

Piuttosto seccato Adrian Ricchiuti al telefono quando gli abbiamo chiesto cosa ci fosse di vero circa le dichiarazioni del presidente Amati: ” Ci vedremo con Ricchiuti.”  Il “gaucho” cade dalle nuvole: ” Non capisco perchè si usa sempre il mio nome a sproposito e per non so’ quali scopi. Io con il presidente Amati non ho assolutamente parlato di nulla, non l’ho sentito e mi dispiace che abbia detto il contrario.  Lo ribadisco,ho  Rimini nel cuore,ma  a Catania sono su di  un’isola felice. Se il presidente Amati vuole portarmi in Romagna, non deve fare altro che parlare con la mia società.”

Commenta la notizia

38 Di risposte a “Ricchiuti: “Non ho parlato con Amati del mio futuro.A Catania sono su un’isola felice, pur avendo Rimini nel cuore.””

  1. Come volevasi dimostrare nell’altra televisione Pinocchio ha approfittato per dire ancora un’altra della lunga serie di bugie e le statuine del presepe era li con faccine da beota a bersi tutto. Complimenti a tutti !

    Pubblicato da francesco | 18 Dicembre 2012, 19:22
  2. PENSO SEMPLICEMENTE CHE ADRIAN NON POTESSE DIRE ALTRIMENTI, DOPO LA STRIGLIATA CHE SI E’ PRESO QUESTA ESTATE DA PULVIRENTI SE OGGI DICHIARASSE DI AVERE AVUTO DEI CONTATTI CON AMATI SAREBBE UN FESSO.
    PIUTTOSTO MI STUPISCE LA SUPERFICIALITA’ DI FRANCESCO.

    Pubblicato da GASGAS | 18 Dicembre 2012, 19:28
  3. Amati ha detto solo: ” Se ne parlerà”. Nessuno ha detto che hanno già parlato.

    Pubblicato da vinoveritas | 18 Dicembre 2012, 19:33
  4. Cacchio, ma nessuno fa mai i conti. Ricchiuti prende 400.000 lordi all’anno, da qui a giugno fanno 200.000. A Rimini massimo arrivano a 50.000 lordi. Gli altri 150.000 chi glieli dà?

    Pubblicato da L'avvocato | 18 Dicembre 2012, 19:37
  5. Ricchiuti però l’aveva dichiarato la sera della festa allo Stadio, cercate di fare uno sforzo a ricordare.
    Ma forse non eravate presenti.

    Pubblicato da vinoveritas | 18 Dicembre 2012, 19:38
  6. Scusate, ma si fa un pò confusione: Ricchiuti non ha detto che non vuole venire a Rimini, ma di non aver parlato con Amati. Se lI presidente lo vuole deve rivolgersi al Catania niente di più.

    Pubblicato da barsport | 18 Dicembre 2012, 19:44
  7. Avvocato, i soldi glieli danno quelli dei formaggini.

    Pubblicato da Max | 18 Dicembre 2012, 19:58
  8. Ma se hanno abortito il progetto iniziale sul settore giovanile come faranno a prendere Ricchiuti ? Poveretti pensano cher abbiamo l’anello al naso ? Dilettanti…..

    Pubblicato da Farias | 18 Dicembre 2012, 20:08
  9. Pinocchio a capo di una masnada di dilettanti è stato molto bravo a crearsi la sua corte ma si sa il tempo è galantuomo…..scandaloso che una parte della stampa non faccia il suo lavoro

    Pubblicato da Francesco | 18 Dicembre 2012, 20:15
  10. Questa volta devo dare ragione al redattore, Ricchiuti a Catania non gioca e lo sanno anche i muri che sarebbe disposto a ridursi l’ingaggio pur di tornare a “casa”.
    Pulvirenti è interessato solo a far cassa senza rimetterci troppo, se entra BSE nell’affare si può fare tutto e se il presidente si è sbilanciato significa che quello che non si è potuto fare ad agosto si potrà fare a gennaio o al più tardi per la prossima stagione.
    Qui il conduttore sa come me che Adrian ha voglia di tornare e che la chiave di volta è il Catania, questo lo sa anche il presidente.

    Pubblicato da Gaf | 18 Dicembre 2012, 21:25
  11. Ricchiuti risolverebbe tutti i problemi del Rimini? E’ una domanda……
    Da solo non credo proprio! Serve anche altro e soprattutto rendere il settore giovanile autonomo e dinamico. Il presidente Montesi aveva dichiarato di essere pronto a rilevarlo, ma i “soloni” che ora stanno mandando tutto a mare, attraverso le fogne, non lo hanno neppure cagato! Vergogna!

    Pubblicato da SirRoberto Gabellini II | 19 Dicembre 2012, 03:12
  12. Ma non vi sembra che Montesi sia stato già troppo strumentalizzato? ( patetico a dir poco il “rinfresco” davanti allo stadio con Gastone tra ori e pretelli…)….Abbiate rispetto per un Vecchio presidente.

    Pubblicato da crepaldi | 19 Dicembre 2012, 10:45
  13. Stai a vedere che la solizione di tutti i mali è Montesi… magari se fosse ancora fra noi qualcuno avrebbe aggiunto anche Herrera come mister…

    Pubblicato da Gaf | 19 Dicembre 2012, 16:27
  14. Montesi ha sicuramente piu’ passione e meno “interessi” del leader maximo detto anche Pinocchio….

    Pubblicato da francesco | 19 Dicembre 2012, 18:16
  15. Più che leader maximo direi dvx

    Pubblicato da Gaf | 19 Dicembre 2012, 18:24
  16. Gaf sei andato alla presentazione del libro dei tuoi amici Dai facci un resoconto. Certo è che 30 euro sono troppi. Non potevano fare 15 e gli altri 15 li dava la società?. l libro sul basket costa 13 euro ed è abbordabile. Io l’ho preso, quello sul Rimini per me è troppo caro. Possibile che nessuno lo ha capito? Che peccato, altra occasione persa.

    Pubblicato da Un cassaintegrato cornico | 19 Dicembre 2012, 18:51
  17. Ma sanno leggere? Io ho i miei dubbi!

    Pubblicato da Ciro | 19 Dicembre 2012, 18:55
  18. Il libro è “una storia biancorossa”, quindi non è per voi.

    Pubblicato da vinoveritas | 19 Dicembre 2012, 20:42
  19. Rimini100 non è un volume per tutti, chi non può permetterselo o rischia di non arrivare a fine mse fa bene a lasciarlo a noi ricchi e facilosi.
    Piuttosto tutti qursti morti i fame a Rimini tutti dalla parte del conduttore!

    Pubblicato da Gaf | 19 Dicembre 2012, 20:51
  20. Certo che in questo forum mancavano due fenomeni da baraccone come Gaf e Vinoveritas, è proprio vero che Dio li fa e poi li accoppia, stanno proprio bene con Pinocchio e tutti i suoi servitori….

    Pubblicato da Francesco | 19 Dicembre 2012, 22:01
  21. A proposito volevo dire a GAf che riferisca al suo amato presidente in arte Pinocchio che alla cena di Natale doveva mandare le immagini dell’AC Rimini perchè le immagini di Rimini Juventus appartengono ad un Rimini che lui ha fatto morire. Troppo facile mandare le immagii di un Romeo Neri stracolmo che lui e i suoi collaboratori dilettanti, compresa una certa fascia di giornalisti, non riusciranno mai a riempire…..

    Pubblicato da Francesco | 19 Dicembre 2012, 22:05
  22. @FRANCESCO: Io non frequento le cene natalizie del Ac Rimini e quindi non ho visto le immagini che citi, se hai qualcosa da dire al presidente perché non lo fai personalmente?
    Piuttosto, siete stati capaci di ELEMOSINARE uno sconto sul volume del Centenario OMETTENDO il fatto che l’intero incasso sarà devoluto in beneficenza.
    Vi auguro di cuore di non trovarvi mai ad avere problemi di salute seria nella vita e di dover contare sugli altri, perché vi assicuro che a quel punto certi disvorsi squallidi non li fareste più.
    E il DEMENTE SAREI IO?

    Pubblicato da Gaf | 20 Dicembre 2012, 09:41
  23. Faresti meglio a leggere bene, non mi risulta che io abbia avuto da ridire sul costo del volume del Centenario, piuttosto smettila di difendere chi è indifendibile….

    Pubblicato da Francesco | 20 Dicembre 2012, 16:05
  24. Io non difendo nessuno caro FRANCESCO, piuttosto sostengo la mia squadra del cuore indipendentemente da chi la guida.
    Il tifosto tifa, non fa politica e non rema contro, per me dare contro al Rimini sarebbe come dare contro a me stesso, ma capisco che non è per tutti la stessa cosa.
    Piuttosto qui c’è gente che non vuole capire qusta differenza, ho scritto più volte che non conosvo il presidente, non lo difendo, anzi auspico che il Rimini possa trovare una guida ambiziosa capace di riportarci nel calcio che conta, ma nel frattempo non faccio come il baghino che dà contro la casa!

    Pubblicato da Gaf | 20 Dicembre 2012, 16:14
  25. Vedi Gaf questo signore ha fatto saltare tutte le trattative per salvare il vecchio Rimini e crearne uno nuovo dichiarando “finalmente il Rimini ai riminesi ( e oggi si vuole associare con dei romani…..)” poi ha inventato la storia del progetto legato al settore giovanile (ha cacciato Selighini, Sapucci e ridimensionato di brutto il budget economico chiedendo soldi alle famiglie….) già ampiamente abortito, continua a lamentarsi che nessuno lo aiuta quando in passato è stato il primo a non aiutare gli altri, per cui non è questione di dare contro la casa come il baghino è questione di accompagnare più velocemente possibile l’uscita di scena di un DILETTANTE…..

    Pubblicato da Francesco | 20 Dicembre 2012, 17:24
  26. Attento Gaf, dare del baghino é da querela. O avete diritto ad offendere solo da una parte?

    Pubblicato da cuore biancorosso | 20 Dicembre 2012, 18:07
  27. Quanto siano poca cosa i giornalisti riminesi lo dimostra il fatto che il libro del centenario lo ha scritto tre tifosi. Chiedo, non si poteva fare di meglio?

    Pubblicato da Carletto | 20 Dicembre 2012, 18:13
  28. @CUORE BIANCOROSSO: dare contro la casa come il baghino è semplicemente un modo di dire romagnolo, ergo: il maiale è un suoino, ovvero un animale, non mi risulta che nessun baghino abbia mai querelato qualcuno, ma potrei sempre sbagliarmi, visto che in queste pagine manca solo di leggere che la renna rudolf ha fatto causa a babbo natale.

    Pubblicato da Gaf | 20 Dicembre 2012, 18:15
  29. Rebus tornate a cuccia nel tuo forum. Qui i tuoi latrati non lasciano il segno. RAUSSSSSSSSS

    Pubblicato da Carletto | 20 Dicembre 2012, 18:16
  30. Ma chi è questo smidollato subito pronto a ribattere. E’ un periodo che non un cacchio da fare?

    Pubblicato da cuore biancorosso | 20 Dicembre 2012, 18:19
  31. Eppure a quest’ora nelle redazioni c’è tanto da fare…

    Pubblicato da Carletto | 20 Dicembre 2012, 18:20
  32. E’ vero è un modo di dire però voi baghino lo avete anche urlato contro una persona in una piazza piena di gente. O vogliamo ricordare solo quello che vi fa comodo?

    Pubblicato da Enrico | 20 Dicembre 2012, 18:24
  33. @FRANCESCO: essere dilettanti – come tu scrivi – non è una colpa, il presidente ha acquisito il Rimini in serie D, ovvero in un campionato dilettantistico riportandoci in C2 dopo un anno di purgatorio appena.
    Inoltre mi sembra di ricordare che alla prima stagione fra i PRO il Rimini abbia sfiorato la promozione e anche quest’anno sono stati fatti investimenti importanti, inserendo in rosa giocatori come Vignati, Taddei, Morga e trattenendo i giocatori migliori come Valeriani e Onescu.
    Poi le stagioni non sempre sono uguali e comunque il campionato non è ancora finito e i conti io sono abituato a farli alla fine.

    Per quanto riguarda il fallimento Fc Rimini io dico solo che i longianesi avevano un monte ingaggi improponibile sia per il presidente del Rimini che per quello del San Marino, basti dire che con l’ingaggio di un solo elemento del Rimini targato longiano il presidente attuale ha potuto allestire un’intera squadra.
    Forse qui ci sono troppi interessi in gioco e qualche antipatia di troppo, io da tifoso mi limito a vedere quello che è stato fatto e giudico il bilancio positivo.
    Se avessi seguito il progetto Real Rimini Siti come ha fatto il conduttore e i suoi amici, oggi sarei senza una squadra e mi rimprovererei di aver peccato di presunzione, cosa fra l’altro che qui nessuno vuole ammettere.

    Comunque domenica io vado a Portomaggiore a sostenere il Rimini dei riminesi, se poi domani sarà il Rimini dei romani continuerò a sostenere il Rimini così come i tifosi viola sostengono la Fiorentina dei maceratesi e i palermitani il Palermo dei friulani.
    Insomma, il tuo mi sembra solo uno dei tanti pretesti per gettare fango addosso al Rimini, poi avrai le tue buone ragioni (interessi) ma non aspettarti comprensione da parte mia.

    Pubblicato da Gaf | 20 Dicembre 2012, 18:30
  34. @ENRICO: e io cosa c’entro con la piazza? Non so a cosa ti riferisci, magari mi sfugge qualcosa, ma io stavo discutendo di calcio, tu non so…

    Pubblicato da Gaf | 20 Dicembre 2012, 18:35
  35. Caro Gaf intanto voglio sottolineare a caratteri cubitali che io di interessi non ne ho a differenza del tuo amato presidente e poi come vedo cerchi di confondere le acque…..ti ricordo che come lo sento io in città da più persone lo avrai saputo anche tu, il monte ingaggi tanto declamato non è mai stato un paletto messo dai longianesi che pur di avere qualche riminese in società si sarebbero accollati i costi dei loro contratti per cui smettetela con questa stronzata che oramai non regge più. L’interesse del tuo presidente e della politica era di far saltare per aria quella società indigesta per tanti motivi. Basta aprire le orecchie in città che le notizie oramai circolano io dal barbiere ne ho sentite di cotte e di crude…..E poi ha dribblato alla grande sul settore giovanile e sui suoi massimi tecnci silurati senza sapere il perchè. Un settore giovanile che dopo i tagli e i licenziamenti, quindi un grande ridimensionamento, è diventato il fiore all’occhiello della società…….ridicoli !

    Pubblicato da Francesco | 20 Dicembre 2012, 19:15
  36. Qui c’é qualcuno che è fuso.

    Pubblicato da Carletto | 20 Dicembre 2012, 20:27
  37. Carletto, carletto l’ha fatta nel letto, l’ha fatta nel letto 😉

    Pubblicato da Gaf | 21 Dicembre 2012, 17:41
  38. Cercando ti tornare a tema, io mi auguro che venga rinforzato il centrocampo e la difesa, Ricchiuti resta un amico, ma in questo momento tecnicamente non una priorità, anche se un suo ritorno – da parte mia – sarebbe salutato comunque con il piacere di chi ritrova uno di noi.

    Pubblicato da gaf | 22 Dicembre 2012, 19:29

Rispondi

Sondaggi

Il Rimini inizia un nuovo percorso societario: cosa ne pensate?

Vedi Risultati

Loading ... Loading ...