stai leggendo....

Rimini Calcio. Amati: ” Il settore giovanile è il nostro fiore all’occhiello. Pretelli? Non ha colto l’occasione.”

calcio

Il presidente del Rimini; Biagio Amati ha dichiarato pubblicamente che il settore giovanile del Rimini è il fiore all’occhiello della società ed è  l’ingrediente appetitoso che avrebbe indotto la Bse ad entrare nel Rimini.Strano che il numero uno di Piazzale del Popolo non abbia ricordato che soltanto pochi giorni fa lo ha messo in austerity per mancanza di fondi. Pretelli? ” Gli abbiamo aperto le porte ma non ha colto l’occasione.”

Commenta la notizia

12 Di risposte a “Rimini Calcio. Amati: ” Il settore giovanile è il nostro fiore all’occhiello. Pretelli? Non ha colto l’occasione.””

  1. Ho visto qualcosa, nonostante i tanti sorrisini e ammiccamenti non ho sentito niente di nuovo. Beppe molto meglio la tua trasmissione, almeno stra scoprendo gli altarini.

    Pubblicato da cuore biancorosso | 18 dicembre 2012, 14:14
  2. Ma non dovevate essere collegati tutti su RaiUno? Eh, eh!

    Pubblicato da Gaf | 18 dicembre 2012, 14:18
  3. Beppe ieri sera hai fatto una grandissima trasmissione al contrario della tua sonnolenta concorrenza. Finalmente un ospitee e giornalista grandioso come Elio Pari che ci ha aperto gli occhi sulla vicenda Rimini Calcio/AC Rimini. Non ho piu’ dubbi piuttosto che guardare l’altra trasmissione piena di genuflessi partecipanti mi godo la Voce della Verita’.

    Pubblicato da davide | 18 dicembre 2012, 14:27
  4. Riguardo alle dichiarazioni del leader maximo devo dire che Pinocchio gli fa un baffo ma la cosa che piu’ mi meraviglia e’ la sfacciatagine di affermare certe cose nella sua televisione con altrettanti invitati che ovviamente si bevono tutto cio’ che viene dichiarato senza colpo ferire. Basta vedere i sorrisi e gli ammiccamenti da beota della truppa…

    Pubblicato da francesco | 18 dicembre 2012, 14:32
  5. Caro Beppe devo farti i complimenti per be’ il tuo e’vero giornalismo. Vogliamo parlare della patetica sceneggiata che mandano in scena i tuoi colleghi televisivi ? Ieri sera ti ho visto e mi aggrego agli altri forumisti nel farti i complimenti per la trasmissione chiara ed esaustiva nei contenuti. Mi meraviglio di Pino che sostiene una causa persa……va be’ nessuno e’ perfetto. Ti chiedo di continuare nella tua mission pere’ non si puo’ accettare cio’che sta succedendo a Rimini con la complicita’ vergognosa di alcuni tuoi colleghi.

    Pubblicato da Paolo | 18 dicembre 2012, 15:14
  6. Bello leggere che l’invitato del conduttore è un giornalista, magari anche amico della trasmissione, quando si tratta di unire le forza, certa gente vedo che mette da parte anche vecchi rancori mai sopiti, naturalmente ogni riferimento al conduttore e al suo ospite pseudo giornalista trombato è puramente casuale.

    Pubblicato da Gaf | 18 dicembre 2012, 18:24
  7. Ieri sera nell’altra televisione ha fatto bella mostra di se un circo con tanto di domatore e scimmiette ammaestrate

    Pubblicato da francesco | 18 dicembre 2012, 19:17
  8. IO IERI SERA HO VISTO CALCIO.BASKET E ANCHE SE AMATI NON SI E’ SBILANCIATO MOLTO HA COMUNQUE CONFERMATO CHE IL GRUPPO BSE ENTRERA’ IN SOCIETA’ E CI SARANNO I SOLDI PER FARE MERCATO A GENNAIO.
    CREDO CHE SIA UNA BUONA NOTIZIA, COME AVER RISENTITO NOMINARE IL NOME DI ADRIAN FRA I POSSIBILI ARRIVI.
    QUESTA SQUADRA HA BISOGNO SOLO DI UN PAIO DI VITTORIE E SONO SICURO CHE POSSA DISPUTARE UN CAMPIONATO PIU’ CHE ONOREVOLE.

    PS
    MI CHIAMO MARCO GASPERONI, MA NON SONO IL CALCIATORE DEL RIMINI, GIUSTO PER NON CREARE CONFUSIONE.

    Pubblicato da GASGAS | 18 dicembre 2012, 19:24
  9. Caro GAF quello che tu definisci pseudo giornalista è un giornalista di vecchia data che seguiva il Rimini quando tu eri ancora nel grembo di tua madre. Danno da pensare casomai quelli che si scoprono giornalisti ad una certa età lanciati in orbita senza avere fatto un giorno di gavetta

    Pubblicato da Max | 18 dicembre 2012, 19:56
  10. @MAX: si dà il caso che io e il giornalista abbiamo più o meno la stessa età e ti posso adicurare che non sai di cosa stai parlando..
    E la chiudo qui.

    Pubblicato da Gaf | 18 dicembre 2012, 21:31
  11. Se non si conosce quel giornalista, allora si è in mala fede! Io che ho qualche anno di più, so bene che ha iniziato a seguire il Rimini da quando aveva i calzoni corti……. E non ha mai smesso di amarlo! Tutto il resto é puro sproloquio!|

    Pubblicato da SirRoberto Gabellini II | 19 dicembre 2012, 03:07
  12. Purtroppo si conoscono tutti il vari giornalaisti riminesi, un po’ come i politici italiani… tutta brava gente!

    Pubblicato da Gaf | 19 dicembre 2012, 16:29

Rispondi

Bar Sport su Facebook