stai leggendo....

1^ div. anticipo – San Marino da spettacolo.Tritium – San Marino 2 – 5

calcio

Tritium – San Marino 2 – 5 

Marcatori: 4′ Cogliati, 10′ Coda, 11′ Doumbià, 15′ Bortolotto, 33′ Poletti (r), 36′ Doumbia, 69′ Cappellini

Espulsi:

Il San Marino, iniziato il 2013 con 3 gol rifilati al Como, cerca conferma e continuità nell’anticipo contro il Tritium, squadra di Trezzo sull’Adda. Si gioca oggi al Brianteo di Monza, poichè domani nello stesso stadio il Monza ospiterà il Rimini. In classifica i Lombardi occupano la penultima posizione con 9 punti; la squadra di Acori ne ha 13 in più, nonostante una partita da recuperare. Il Tritium ha comunque conquistato 8 punti proprio nei match casalinghi.

Le formazioni:
Tritium (4-2-3-1): Nodari; Teoldi (17’st Cremaschi), Teso, Cusaro, Riva; Corti, Andrea Arrigoni (15’st Chinellato); Enrico Bortolotto, Tommaso Arrigoni (31’st Monacizzo), Cogliati; Spampatti. All. Magoni. A disposizione: Paleari, Cremaschi, Spagnoli, Monacizzo, Casiraghi, Marku, Chinellato.
San Marino (4-2-3-1): Vivan; Pelagatti, Fogacci, Galuppo, Mannini; Lunardini (40’st Crivello), Capellini; Doumbia, Poletti (31’st Ferrero), Casolla (21’st Mella); Coda. All. Acori. A disposizione: Migani, Ferrero, Ferrari, Crivello, Mella, Chiaretti, Defendi.
 
Partita iniziata

Il Tritium gioca in maglia bianco azzurra il San Marino in tenuta rossa.

4′ GOL Tritium in vantaggio grazie alla rete messa a segno da Cogliati che  entra in area e batte di sinistro Vivan; pregevole azione personale dell’esterno scuola Milan.
10′ GOL Il San Marino pareggia con Massimo Coda. Suggerimento perfetto di Poletti che mette solo davanti al portiere  l’attaccante ex Cremonese, implacabile.
11′ GOL il San Marino in vantaggio con Doumbia.
15′ GOL Tritium pareggia. Traversone in area, Bortolotto si fa trovare pronto sul secondo palo e insacca.
20′ Stampati entra in area, arriva in fondo, retropassaggio in mezzo che non viene raccolto dai compagni, libera la difesa titana.
26′ Punizione dal limite per i lombardi. Batte Andrea Arrigoni, il suo tiro si infrange sulla barriera.
28′ In contropiede il San Marino con Coda non sfrutta bene la possibile occasione.
29′ Presunto fallo di mano in area di rigore di Mannini, i lombardi reclamano vivacemente il calcio di rigore, l’arbitro ha lasciato correre.
31′ Calcio di rigore per il San Marino per atterramento di Casolla che in area semina in dribling un paio di avversari ma Teoldi lo trattiene per la maglia. Per l’arbitro è rigore; il terzino locale ammonito.
33′ GOL Poletti segna,  Nodari intercetta, ma la palla entra.
36′ GOL Doumbia. Coda lavora un bel pallone al limite, lo serve a Doumbia che dal limite calcia rasoterra, la palla colpisce il palo prima di gonfiare la rete.

Primo tempo terminato.

Prima frazione di gioco scoppiettante con 6 gol, entrambe le difese sono apparse piuttosto penetrabili. Il San Marino si trova in vantaggio grazie alle prodezze dei singoli, in particolare dell’attaccante francese Doumbia in forma strabiliante, ma nell’intervallo Acori, se vuole portare a casa 3 punti, dovrà registrare centrocampo e difesa.

Ripresa iniziata, le formazioni non sono cambiate.

4′ st Conclusione di Stampatti dal limite, pallone alto sulla traversa.
15′ st il Tritium sostituisce A. Arrigoni con Chinellato
17′ st Il Tritium sostituisce Teoldi per Cremaschi.
21′ st Il San Marino sostituisce Casolla per Mella
24′ st GOL del San Marino. Doumbia dal limite serve Cappellini con un preciso traversone, il n. 8 intercetta in area al volo in spaccata e insacca. Per Cappellini è il primo gol con la maglia del San Marino.
31′ st Il San Maino sostituisce Poletti con Ferrero, il Tritium T. Arrigoni con Monacizzo.
40′ st Ultimo cambio per la squadra di Acori, Crivello per Lunardini
44′ st Tritium vicino al gol, Bortolotto con un traversone alto dall’interno dell’area di rigore per poco beffa Vivan, ma il portiere riesce a sbrogliare.
L’arbitro concede 4 minuti di recupero.

Partita conclusa.

Il San Marino nella ripresa è bravo ad addormentare l’incontro e mettere in cassaforte i 3 punti segnando la quinta rete con Cappellini.

Commenta la notizia

One Response a “1^ div. anticipo – San Marino da spettacolo.Tritium – San Marino 2 – 5”

  1. Amati vende, Petrelli va in B con un doppio salto di categoria. Questa al momento la realtà dei fatt. Altro che seghe mentali.

    Pubblicato da Enrico | 13 Gennaio 2013, 17:02

Rispondi

Sondaggi

Il Rimini inizia un nuovo percorso societario: cosa ne pensate?

Vedi Risultati

Loading ... Loading ...