stai leggendo....

Cessione Rimini Calcio. Situazione inquietante.Antonio Esposito in pole,da BSE ancora un rinvio.

calcio

Abbiamo atteso la conclusione del cda dei soci della Rimini calcio per avere il quadro della situazione più chiaro circa la decisione da prendere per la cessione della società di Piazzale del Popolo. Le novità emerse sono davvero poche e onestamente un po inquietanti. Non esiste una trattativa che può essere considerata concreta al 100%. Parole e buona volontà sono state poste da  Antonio Esposito che avrebbe l’intenzione di rilevare tutto il pacchetto di maggioranza delle azioni  societarie ma non ci sarebbe  ancora un documento sul quale apporre la firma in calce per mettere la parola fine alla vicenda.Si temporeggia,si vive alla giornata, mancano certezze.Il tempo stringe e a questo punto non esiste più lo spazio per aspettare, chi vuole stringere lo faccia adesso o si tolga dal “palcoscenico” smettendo di interpretare la parte del salvatore della patria. Al Rimini non servono chiacchiere ma fatti concreti. Nessuna speranza per quel che riguarda altri personaggi che avevano fatto passerella al “Neri” qualche settimana fa,le cifre non sono alla loro portata, solo perdita di tempo e pubblicità gratuita. Rimane Bse. Ma in questo caso la situazione è cambiata. L’azienda romana che ieri era a Rimini per il piano industriale,ci dice che in questo senso tutto procede bene ma i tempi per la chiusura non sono ancora maturi.Giocoforza,anche l’interesse per il Rimini , pur restando vivo,viene rimandato a data da destinarsi. Brutta situazione, non ci rimane che sperare in un colpo di scena dell’ultim’ora che salvi capra e cavoli  o credere  in Antonio Esposito che sembra a questo punto, l’unica variante.

Commenta la notizia

9 Di risposte a “Cessione Rimini Calcio. Situazione inquietante.Antonio Esposito in pole,da BSE ancora un rinvio.”

  1. Game over !

    Pubblicato da Tony | 16 marzo 2013, 11:34
  2. Il Rimini ai riminesi le ultime parole di Pinocchio ! E ora cosa faranno tutti gli zerbini di Pinocchio andranno in processione a Napoli a venerare San Gennaro ? Ho l’impressione che chi ha sostenuto questo presidente incapace ora dovra’ recitare un bel mea culpa ! Certa stampa compresa ! Indino aveva ragione….

    Pubblicato da Toto' | 16 marzo 2013, 14:20
  3. Bravo Indino che ti dai ragione da solo 🙂

    Pubblicato da mfore | 16 marzo 2013, 15:42
  4. Esposito lascia il Città di Marino ultimo in D per prendere il Rimini, fra gli utimi in C2. Si vede che gli piace volare basso.

    Pubblicato da ESTICAZZI | 16 marzo 2013, 16:28
  5. @ MFORE- Tu pensi che mi autoincensi.?..Non dovrei nemmeno prendere in considerazione il tuo post, tanto è cretino. Solo chi non mi conosce può pensare una meschinità simile. Quello che penso lo dico apertamente senza usare pseudonimi come fai tu. E penso che ne hai avuto prove sufficienti. Come dico a te che sei in malafede ed estremamente ignorante. Beppe Indino

    Pubblicato da barsport | 16 marzo 2013, 16:43
  6. Ancora ci sono in circolazione gli zerbini di Pinocchio ? Andatevene insieme al vostro pseudo presidente avete fatto piu’ danni del terrremoto. VERGOGNATEVI

    Pubblicato da Attila | 16 marzo 2013, 17:02
  7. IAMME HOMME SFACCIMM…….FURZA RIMINNN

    Pubblicato da napulitá | 16 marzo 2013, 18:57
  8. da ore sul sito di Bonfantini c’è scritto fumata bianca, ma di ufficiale non c’è stato niente. Altra news farlocca? Giornalisticamente siamo all’anno zero. In questo molto più serio Indino.

    Pubblicato da Enrico | 16 marzo 2013, 22:31
  9. Sa dit Enrico? mi sembra una gara a ciapano! 3/4 delle notizie, indipendentemente da chi le scrive, vengono smentite..

    Pubblicato da speranzoso | 16 marzo 2013, 23:15

Rispondi

Bar Sport su Facebook