stai leggendo....

Rimini Calcio. Siamo alla resa dei conti? Giovanni Sama ai soci: “Abbiate pazienza”

calcio

Corrado Del Giudice conferma la nostra indiscrezione sull’acquisto del 60% delle quote Rimini Calcio e ribadisce che tra oggi e domenica sarà versato un’acconto sul dovuto. Mauro Traini starebbe lavorando per il Rimini già da ieri.Il problema steward sarebbe stato risolto e si potrà giocare a porte aperte la gara di domenica prossima contro il Mantova che era decisamente a rischio. Ieri sera riunione tra soci di maggioranza dell’attuale società da dove sarebbe scaturito il chiaro intento di invitare l’attuale presidente Biagio Amati a mettersi da parte e lasciar loro le decisioni da prendere in futuro sulla società biancorossa. Giovanni Sama attuale direttore generale, in una intervista ai quotidiani, comunica la sua non disponibiltà di affiancare nell’incarico il neo entrante Mauro Traini e si rende disponibile a mettersi da parte . Il dirigente da noi sentito, dice anche la sua sul da fare in questa intricata situazione: ” La soluzione a mio modo di vedere ce l’hanno in mano i soci. Spero facciano uno sforzo e portino la gestione sino al termine della stagione. A quel punto gli scenari potrebbero avere risvolti significativi e importanti per il bene del Rimini.” Saggio! La scuola calcio invece è bloccata da una sospensione lecita, indetta da allenatori e staff , in quanto non percepiscono salari dal mese di settembre,in pratica da quando è iniziata l’attività. Soluzione? Ci pensa l’amministrazione comunale.Lo ha detto l’assessore Brasini. Gli stipendi dei calciatori con scadenza il 16 aprile? Faremo da soli ha detto ieri Amati. C’è da credergli? E la squadra? Giocherà domenica alle 15.00 al “Neri.” Ma di questo interessa a qualcuno in società? Chi lo sa. Pazientiamo ancora un pò, la resa dei conti è vicina!

Commenta la notizia

11 Di risposte a “Rimini Calcio. Siamo alla resa dei conti? Giovanni Sama ai soci: “Abbiate pazienza””

  1. Siamo alle comiche, quando c’è da firmare Esposito se ne va a Dubai, Del Giudice parte per il Congo. Vogliamo scommettere che il prossimo va in Alaska a salutare i pinguini?

    Pubblicato da SUBER | 5 aprile 2013, 18:04
  2. Complimenti all’amministrazione che tira fuori 20.000 euro per pagare gli steward da qui alla fine del campionato e nel 2009 non ha trovato 30.000 euro per iscrivere il vero Rimini alla C1…….bravi, bravi……

    Pubblicato da M5S FOREVER | 5 aprile 2013, 19:02
  3. Cambiano i fattori (Turci-Brasini) ma il prodotto non cambia. Con 20.000 euro si salvava la pallamano costretta a fare le collette per giocare. Sono sbalordito.

    Pubblicato da L'avvocato | 5 aprile 2013, 19:31
  4. Una domanda? Dove prendono i soldi da dare al rimini? I cittadini vorrebbero saperlo. VERGOGNA

    Pubblicato da cocif | 5 aprile 2013, 20:01
  5. Ho gia’ scritto da altra parte . Andate a leggervi li il mio commento .

    Pubblicato da mfore | 5 aprile 2013, 21:53
  6. E’ scritto su dove si parla della cessione a Del Giudice.

    Pubblicato da mfore | 5 aprile 2013, 21:56
  7. Bene ora il l’amministrazione aiuta i privati con i soldi dei contribuenti. Non mi pare rientri nell’etica drella giustizia italiana….

    Pubblicato da M5S for ever | 6 aprile 2013, 10:39
  8. M5S ma dove leggi quello che scrivi! Mah!

    Pubblicato da mfore | 6 aprile 2013, 12:19
  9. Beppe si scrive “CE L’HANNO” e non “C’E’ L’HANNO”. Possibile che continui a fare gli stessi errori?

    Pubblicato da L'avvocato | 6 aprile 2013, 17:44
  10. Se Sama si dimette ci fa solo un favore. A proposito che fine ha fatto quell’altro fenomeno di Paolo Bravo?

    Pubblicato da L'avvocato | 6 aprile 2013, 17:46
  11. Sta piantandi gli ombrelloni in spiaggia….

    Pubblicato da Sandokan | 7 aprile 2013, 11:24

Rispondi

Bar Sport su Facebook