stai leggendo....

Finale di andata Play-out: Gavorrano – Rimini 0-3 Grande Rimini, grandissimo Taddei.

calcio

Un grande Rimini batte in trasferta il Gavorrano nella finale di andata dei Play-Out per  3 A 0 con una doppietta di Taddei e un’autorete di Fatticcioni e mette una seria ipoteca sulla salvezza. La formazione di D’Angelo ha confermato tutto il meglio che si era visto in questo finale di campionato veleggiando poi in questa post-season dei Play-out.Compatti,decisi a tutto, i ragazzi biancorossi hanno disputato davvero una grande gara lasciando un impressione imponente sugli avversari che alla fine hanno ammesso senza mezzi termini la superiorità dei romagnoli.Ora non bisogna pensare che tutto sia finito. E’ innegabile che il 3 a 0 di oggi lascia tracce di grande serenità, ma abbassare la guardia potrebbe essere rischioso.Complimenti a tutta la squadra ed in particolar modo a Riccardo Taddei per la grandissima prestazione, coronata da una doppietta che farà un pezzo di storia del Rimini.

Gavorrano – Rimini 0-3
Marcatori: 50′ Taddei -56’Taddei 78′ aut. Fatticcioni

Gavorrano: Addario, Mazzanti, Fatticcioni, Della Latta, Miano, Zane, Nocciolini, Lo Sicco, Gurma, Carraro, Romini.
In panchina: Lanzano, Rosati, Fiore, Tognarelli, Ropolo, Cretella, Viola.
Allenatore: Orrico.

Rimini: Scotti, A.Brighi, Palazzi; Vignati, Rosini; Onescu, Spighi, Mar.Brighi, Morga, Taddei, Baldazzi.
In panchina: Semprini, Ferrari, Gasperoni, Maita, Valeriani, Marras, Maio.
Allenatore: D’Angelo.

Arbitro: Bruno di Torino.

4′ Prima opportunità per Nocciolini che mette in difficoltà Scotti con un  tiro sotto-misura. 7′ Ancora Nocciolini ad essere pericoloso e Scotti è ancora chiamato agli straordinari salvando di piede la conclusione. 35′ grande chance per il Rimini con Andrea Brighi che si presenta davanti ad Addario con un tiro al volo, la conclusione è però centrale e l’estremo toscano riesce a salvarsi. 41′ Il Rimini chiede un calcio di rigore per un atterramento in area di Taddei che si lamenta con l’arbitro Bruno che lascia proseguire. 47′ Gurma, mette in area u  pallone insidioso dove però Carraro non riesce ad arrivarci. SECONDO TEMPO : 5′ minuto Taddei porta in vantaggio il Rimini con una pennellata su punizione  0 a 1. 11′ Rimini vicino al raddoppio con Baldazzi che colpisce il palo. Raddoppio del Rimini ancora con Taddei al 56′ 2-0 Il terzo gol del Rimini arriva al 78′ grazie ad un cross di Marras e alla deviazione nella propria rete di Fatticcioni.

Commenta la notizia

24 Di risposte a “Finale di andata Play-out: Gavorrano – Rimini 0-3 Grande Rimini, grandissimo Taddei.”

  1. Non voglio essere polemico, ma oggi molti su questo forum masticheranno amaro.

    Pubblicato da ALDO | 9 giugno 2013, 18:03
  2. Tutto bene, il Rimini è pressochè salvo. Spero che anche il Comune sia sensibile e consenta il miglioramento del Neri perchè con tutto il rispetto una città come Rimini non può continuare ad affrontare squadre di piccoli centri come Gavorrano, Castiglione ecc, ecc.

    Pubblicato da Claudio | 9 giugno 2013, 18:15
  3. San Scotti il vero idolo di RIMINI!!!!alè burdel!!!!!

    Pubblicato da Luca | 9 giugno 2013, 18:49
  4. come mai oggi i gufi di questo forum non svolazzano? hihihihihhhihihhihi ciao aldino

    Pubblicato da cristian | 9 giugno 2013, 21:53
  5. Aldo, ma va a cagare !!!!

    Pubblicato da Tredi | 9 giugno 2013, 22:26
  6. Te ne accorgerai quando ci sarà da iscrivere la squadra e fare acquisti per il prossimo campionato senza parlare dei debiti da ripianare allora si che ci sarà merda a volontà da masticare con PINOCCHIO

    Pubblicato da beagle | 9 giugno 2013, 22:30
  7. eeee é dura commentare il calcio a rimini quando si é di teramo! teramo 0 aquila 1 altra goduriaaaaaaaaa!

    Pubblicato da cristian | 9 giugno 2013, 23:10
  8. Bisogna riconoscere l’abilità politica di tanti personaggi che che si sono susseguiti al potere:sono riusciti a dividere anche i tifosi di calcio, attuando perfettamente il motto:”Divide et impera”!

    Pubblicato da mario | 10 giugno 2013, 09:31
  9. Chi iscrivera’ la squadra a giugno ?

    Pubblicato da Dario | 10 giugno 2013, 12:02
  10. Sono d’accordo con Mario, penso che questa meravigliosa città meriti altri palcoscenici ma adesso siamo a lottare in c2 e bisognerebbe remare tutti dalla stessa parte, Rimini si ama e basta!!

    Pubblicato da Riminese 100% | 10 giugno 2013, 13:15
  11. Bravissimo, hai colpito nel segno, Rimini si ama e BASTA

    Pubblicato da ALDO | 10 giugno 2013, 13:20
  12. Esultare per una salvezza rimediata ai play out contro il Gavorrano che non esiste nemmeno sulla carta geografica………

    Pubblicato da Tare | 10 giugno 2013, 15:55
  13. tare vai a quel paese!!!! MA che cosa rompi le scatole in un forum di tifosi riminesi??? Già hai il nome di una mezza sega che di gol ne faceva uno ogni 30 anni….stai zitto e vai in Curva Mare che ti trovi bene assieme ai tuoi fratelli!!!

    Pubblicato da Godog | 10 giugno 2013, 16:36
  14. Tu probabilmente avresti esultato di piu’ se fossimo retrocessi, da grande tifoso quale sei.

    Pubblicato da ALDO | 10 giugno 2013, 18:48
  15. Grande Rimini come la tua storia, sono tifoso da oltre 40 anni e sono orgoglioso della squadra sempre e comunque aldilà degli esiti della classifica. Chi non sbaglia nella vita? Oppure chi non sbaglia nella programmazione di qualcosa eppoi ci accorgiamo che qualcosa non và? E’ normale che succeda, quindi diamo merito alla società ed ai giocatori, sperando che qualcosa possa cambiare in meglio con programmi
    attuabili, semplici e chiari. FORZA RIMINI.

    Pubblicato da Natalino | 11 giugno 2013, 13:37
  16. Premesso che salvo terremoti il Rimini è salvo magari festeggiamo domenica prossima perchè la palla è rotonda e non vorrei che……..

    Pubblicato da Amati | 11 giugno 2013, 15:32
  17. Come siamo ridicoli, è bastato battere due squadre di ragazzini per magnificare una squadra e una società che per un’intero campionato ci hanno fatto solo incavolare. Ci accontentiamo di poco e ci meritiamo di rimanere a vita in questi campionati minori. L’anno prossimo si torna a Bellaria e Santarcangelo. GODURIA!

    Pubblicato da Totò Montanari | 11 giugno 2013, 17:43
  18. Totò, probabilmente ci salviamo MA NON E’ DETTO CHE CI ISCRIVIAMO AL PROSSIMO TORNEO (dei bar….). E dove li trovano i quattrini ?

    Pubblicato da Gigi Gasperoni | 11 giugno 2013, 18:16
  19. Non e’ che su questo forum molti sono frequentatori della tribuna centrale? No perche’ l’altra domenica che si pagava era quasi vuota. Bravi, grandissimi tifosi.

    Pubblicato da ALDO | 11 giugno 2013, 18:23
  20. Vedi Aldo qui non ci sono gli amici di Pinocchio mentre in tribuna centrale quelli che non pagano sono tutti servi suoi

    Pubblicato da Tare | 11 giugno 2013, 20:23
  21. @ALDO Perché per andare a vedere PINOCCHIO e tutti i suoi discepoli bisogna anche pagare? Forse è meglio il contrario cioè che PINOCCHIO e la sua tribù inizino loro a pagare

    Pubblicato da beagle | 11 giugno 2013, 20:52
  22. Domenica dovremo conquistare il diritto a rimanere nei Pro. Ma la vera attesa è per quello che succederà lunedì, cioè per sapere chi saranno i nuovi dirigenti. Ho grandi perplessità perchè conoscendo Amati so che la sua ambizione a rimanere Presidente è pari alla sua debolezza economica.

    Pubblicato da claudio | 12 giugno 2013, 10:21
  23. Stamattina ho saputo che i tecnici del settore giovanile sono disperati perché non hanno ancora ricevuto un euro e c’è chi a giugno deve pagare il mutuo. Queste sono cose serie su cui discutere altro che chi frequenta la centrale.

    Pubblicato da Totò Montanari | 12 giugno 2013, 17:26
  24. @totò Prova a chiedere in giro a rimini e dintorni in quanti li devono avere poi capisci che razza di gente è

    Pubblicato da pippo | 12 giugno 2013, 19:06

Rispondi

Bar Sport su Facebook