stai leggendo....

Calciomercato. Ricchiuti tra Benevento e Cremonese ma il sogno è Rimini.

calcio

Adrian Ricchiuti conteso da squadre di prima divisione. Le più convinte sono Cremonese e Benevento. L a prima si è fatta sentire attraverso il direttore generale Gigi Simoni che ha proposto ad Adrian un contratto biennale, mentre i campani con il mister Angelo Carbone  hanno chiesto al “cico” la sua disponibilità per andare a giocare nel Benevento. L’ex Catania ha preso tempo, nella speranza che a Rimini qualcosa si muova.La sua volontà e quella di tornare a giocare in biancorosso.

Commenta la notizia

24 Di risposte a “Calciomercato. Ricchiuti tra Benevento e Cremonese ma il sogno è Rimini.”

  1. Smettetela di scrivere pirlate. E poi cosa facciamo l’ospizio ?

    Pubblicato da Baio | 11 giugno 2013, 17:37
  2. Ricchiuti non lo vogliamo manco in cartolina. Vada dove deve andare, cioè a ……

    Pubblicato da Totò Montanari | 11 giugno 2013, 17:39
  3. Magari venisse il cico!! Adrian torna da noi e riportaci in serie B. Gabri

    Pubblicato da Gabriele | 11 giugno 2013, 23:33
  4. Mi fatte ridere Totò montanari e baio ahahahahahah l ospizio ahahah io vado dove portate rispetto …….,,,, neanche vi conosco e siete i primi a tifare se ritorno ma per favore fatti i bravi su tutti vogliamo el bene di rimini grazie

    Pubblicato da Adrian | 12 giugno 2013, 01:20
  5. Grazie gabry

    Pubblicato da Adrian | 12 giugno 2013, 01:22
  6. Cico torna insieme a Leo, Rimini vi vuole bene.

    Pubblicato da Marco | 12 giugno 2013, 07:41
  7. Magari tornasse Ricchiuti che tanto ha dato al buon nome di Rimini e se ne andassero quei personaggi irrisolti che zavorrano ogni società civile

    Pubblicato da Mario | 12 giugno 2013, 10:12
  8. Adrian per avere rispetto prima bisogna darlo,molte persone, dico molte, magari che non vanno piu allo stadio ma “ci sono” hanno molte cose legate al dito…magari farete un confronto anche se tu le critiche non le hai mai accettate, sei un po presuntuoso.

    Pubblicato da Riminese 100% | 12 giugno 2013, 13:36
  9. Poi non mi piacciono le minestre riscaldate.massimo rispetto per l’Adrian calciatore, hai scritto numerose pagine della nostra storia.

    Pubblicato da Riminese 100% | 12 giugno 2013, 13:44
  10. Ricchiuti almeno io ti faccio ridere, tu dalla sera contro l’Ancona mi hai fatto solo piangere. Tranquillo non farò mai il tifo per te perché sono coerente. Da quella maledetta sera non fai più parte del mio Rimini.

    Pubblicato da Totò Montanari | 12 giugno 2013, 17:31
  11. Burdel, se si critica Ricchiuti a Rimini allora siamo alla fine, penso che sia come trovare uno che a Napoli contesta Maradona.

    Pubblicato da rimini f.c. | 13 giugno 2013, 07:12
  12. Rispetto tutte le opinioni espresse,ma e’ innegabile che chi ha fatto la storia del Rimini Calcio meriti il massimo rispetto,sopratutto se si tratta di Adrian…Io ricordo ancora perfettamente l’affetto che il Presidentissimo aveva nei tuoi confronti…..Adrian,non ti curar delle persone negative e pensa ai veri tifosi riminesi!!!Forza Cico,sempre forza Rimini…

    Pubblicato da rush | 13 giugno 2013, 16:18
  13. Visto che gli volete tanto bene quando lo vedete chiedetegli come si è comportato nell’anno di Selighini…….forse camnierete idea ! E poi se leggete le dichiarazioni su tuttomercatoweb dispensa parole d’amore per Terni, Cremona……non scherziamo se ha dato HA PURE RICEVTUTO TANTI QUATTRINI ! Largo ai giovani se voleva bene al Rimini rimaneva in C e sopratutto lo avrebbe salvato dalla C……………..che non faccia il furbetto !

    Pubblicato da Aristide Tommasi | 13 giugno 2013, 18:24
  14. Bravo Aristide, sacrosanta verità. la guerra al povero Selighini ci è costata la retrocessione. L’anno dopo sonpo rimasti regonesi, Vitiello. Frara, catacchini, ,Pugliesi e tanti altri. Lui no vcoleva la serie A giustamente. Finita l’avventura si riaccende l’amore per Rimini. Troppo comodo. E poi se viene dove mettiamo Taddei? E soprattutto chi li paga?

    Pubblicato da Totò Montanari | 13 giugno 2013, 18:44
  15. E’ meglio che Adrian stia bello tranquillo perchè se si scoprono gli altarini sono .azzi amari……fai il bravo chico….

    Pubblicato da Teddy | 13 giugno 2013, 20:51
  16. Siete proprio degli ingrati, Adrian ha ricevuto elogi per il suo impegno persino a Catania dove ha giocato pochissimo (un esempio nello spogliatoio), qui a Rimini ha dato la sua vita, è il giocatore più longevo di tutta la storia biancorossa, ci ha portato quasi in Serie A e voi in cambio non siete capaci di fare altro che criticarlo.

    Pubblicato da Simone | 13 giugno 2013, 22:10
  17. Ci ha portato anche in serie C e da lì è finita la storia della Rimini Calcio. I momenti attuali sono solo opportunità per chi si vuole sistemare corricchiando sui campi di periferia.

    Pubblicato da Birillo | 14 giugno 2013, 15:19
  18. Leggendo questi commenti ad uno dei calciatori piu forti che abbia mai giocato a Rimini si capiscono tante cose. La C2 per qualcuno è già un lusso

    Pubblicato da lele | 14 giugno 2013, 19:33
  19. Ma per voi esistono solo i gol o gli assist?non conta niente il rispetto, la dignità, un cazzo di codice etico, basta che uno fa qualche gol e poi te la puo mettere anche in quel posto!!!

    Pubblicato da un ingrato | 14 giugno 2013, 23:48
  20. Lele non si discute il calciatore, bensi il suo comportamento, puoi chiedere a qualche ex compagno o mister…cmq avevamo uno squadrone, non c’era solo lui, prova ne è che quando il tasso tecnico è calato lui non ha fatto la differenza come ci si aspettava e siamo retrocessi.basta poi idolatrare i giocatori, IL RIMINI SIAMO NOI, noi ci saremo sempre e soffriremo o esulteremo per quella maglia perché siamo RIMINESI. Per me Lele nonostante la pensiamo diversamente varrai sempre molto di piu di un bomber da 30 gol!! Saluti

    Pubblicato da un ingrato | 15 giugno 2013, 00:01
  21. Lele non ti preoccupare se la C2 è un lusso, tanto a giugno non ci iscriviamo e facciamo la D……..ih ihi ih !

    Pubblicato da Finn | 15 giugno 2013, 11:43
  22. i tifosi veri vanno allo stadio anche in c2 ! facile firmarsi riminese 100% in un blog e non andare in curva o altri settori . è propio vero che anche i tifosi fanno la categoria….. torna adrian!

    Pubblicato da gigi | 15 giugno 2013, 13:57
  23. Penso sia troppo facile ed ingiusto scaricare su Adrian quella retrocessione, epilogo di una serie di macroscopici errori… Adrian sapeva che Selighini non era l’allenatore giusto per la serie B, dispiace dirlo ma era la pura verità!
    Per me Ricchiuti rappresenta una buona parte di Rimini, credo che meriti il giusto rispetto!

    Pubblicato da carlo | 16 giugno 2013, 22:18
  24. Bravo Gigi, il tuo commento lascia il tempo che trova visto che non mi conosci, ma che cavolo scrivi? Penso che i tifosi valgano molto ma molto di piu dei calciatori a prescindere dal cognome che portano.i tifosi rappresentano Rimini, non Ricchiuti o altri . Poi cosa vuol dire tifosi veri? Se uno vuole Ricchiuti è un tifoso vero mentre se uno lo critica o non lo vuole più non lo è? Io amo Rimini e il Rimini, Ricchiuti francamente no, anzi, ,ho i miei motivi come tante altre persone. Adesso cosa facciamo ci dividiamo tra chi lo ama e chi no? Dai per favore…

    Pubblicato da Riminese 100% | 17 giugno 2013, 00:17

Rispondi

Bar Sport su Facebook