stai leggendo....

2^ div. Le decisioni del giudice sportivo.

calcio

AMMENDE:
€ 2.500,00 CASERTANA S.R.L. per indebita presenza negli spogliatoi e nell’area antistante di persone non identificate ma riconducibili alla società, uno dei quali, al termine del primo tempo di gara avvicinava l’arbitro che rientrava negli spogliatoi e gli rivolgeva reiterate frasi offensive e minacciose.
€ 2.500,00 ISCHIA ISOLAVERDE S.R.L. perché persone non identificate, ma riconducibili alla società, al termine della gara, si introducevano indebitamente negli spogliatoi e nel recinto di gioco, assumendo atteggiamento provocatorio verso i calciatori della squadra avversaria presenti sul terreno di gioco per la fase di defaticamento; il tutto provocava un principio di rissa prontamente sedata dalle forze dell’ordine.
€ 750,00 MANTOVA FC SRL perché propri sostenitori in campo avverso intonavano cori offensivi verso l’opposta tifoseria.
€ 500,00 FORLI S.R.L. per indebita presenza negli spogliatoi al termine della gara di persone non identificate, ma riconducibili alla società.
€ 400,00 RENATE S.R.L. per indebita presenza negli spogliatoi al termine della gara di persone non identificate, ma riconducibili alla società.
€ 250,00 TERAMO CALCIO S.R.L. perché propri sostenitori introducevano e accendevano nel proprio settore alcuni fumogeni, senza conseguenze.
€ 250,00 VIGOR LAMEZIA S.R.L. perché propri sostenitori introducevano e accendevano nel proprio settore alcuni fumogeni.

DIRIGENTI:
INIBIZIONE FINO AL 17 SETTEMBRE 2013:
MERCURI ANTONIO (VIGOR LAMEZIA S.R.L.) per comportamento non regolamentare in campo e per condotta gravemente scorretta verso i tesserati della squadra avversaria (espulso).

AMMONIZIONE:
CALIFANO GIANNI (BELLARIA IGEA MARINA SRL) per proteste verso l’arbitro durante la gara (espulso).

ALLENATORI:
SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA:

BITETTO LEONARDO (MELFI S.R.L.) per atteggiamento irriguardoso nei confronti dell’arbitro durante la gara (espulso).

AMMONIZIONE:
PEPE ALFONSO (BELLARIA IGEA MARINA SRL) per comportamento non regolamentare in campo durante la gara (espulso) .
CAPUANO EZIO (CASERTANA S.R.L.) per comportamento non regolamentare in campo durante la gara (r.A.A.).
CIOFFI GABRIELE (GAVORRANO S.R.L.) per comportamento non regolamentare in campo durante la gara (espulso) .

CALCIATORI ESPULSI:
SQUALIFICA PER DUE GARE EFFETTIVE:

FERRINI FRANCESCO (ALESSANDRIA CALCIO1912SRL) per comportamento offensivo verso l’arbitro.
SCHETTER ANTONIO (ISCHIA ISOLAVERDE S.R.L.) perché in fase di riscaldamento rivolgeva ad un avversario una frase offensiva spintonandolo con la mano sulla faccia (r.A.A., calc.ris.).

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA:
ROSSI GIANMARIA (BASSANO VIRTUS 55 ST SRL) per avere sgambettato un avversario lanciato a rete senza ostacolo.
KHORIS JONIS (GAVORRANO S.R.L.) perché in fase di riscaldamento rivolgeva ad un avversario una frase offensiva spintonandolo con le mani sul petto, in reazione (r.A.A., calc. ris.).

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA PER DOPPIA AMMONIZIONE:
CESCA ALESSANDRO (BELLARIA IGEA MARINA SRL) entrambe per condotta scorretta verso un avversario.
CACIAGLI MATTEO (DELTA PORTO TOLLE S.R.L.) entrambe per condotta scorretta verso un avversario.
CARDINALE ROBERTO (MELFI S.R.L.) entrambe per condotta scorretta verso un avversario.
LULLI LUCA (TERAMO CALCIO S.R.L.) entrambe per condotta scorretta verso un avversario.

Commenta la notizia

Nessun commento ancora.

Rispondi

Bar Sport su Facebook