stai leggendo....

Calciomercato. Elio Nigro ha ufficialmente rescisso il contratto con l’Ischia ed è ad un passo dal Rimini

calcio

Il centrocampista dell’Ischia, Elio Nigro classe 1986,ha rescisso consensualmente il contratto che lo legava  all’Ischa isolaverde e si avvia a firmare il contratto per il Rimini. Questo il comunicato ufficiale della società campana: “L’Ischia Isolaverde Calcio è pervenuta oggi alla rescissione del contratto per i giocatori Pietro Cascone ed Elio Nigro, ai quali augura le migliori fortune per il prosieguo della carriera.  Elio Nigro, è un centrocampista che si adatta in tutti i ruoli del centrocampo ,ha quasi sempre giocato  in questa stagione con 19 incontri disputati e 2 gol segnati. Le caratteristiche del giocatore  sono la forza fisica e il tiro dalla distanza. Tra le altre società ha giocato anche nel Napoli allenato dall’attuale tecnico della Lazio Eddy Reia

Commenta la notizia

18 Di risposte a “Calciomercato. Elio Nigro ha ufficialmente rescisso il contratto con l’Ischia ed è ad un passo dal Rimini”

  1. Sarebbe un ottimo acquisto. Speriamo

    Pubblicato da SIMONE | 21 gennaio 2014, 13:38
  2. Ma chi C. A. Z. Z. O e’ andiamo giu’ di brutto

    Pubblicato da Ghiro | 21 gennaio 2014, 14:16
  3. Giocatore per lo più che ha militato nella serie D con qualche apparizione in C dalle modeste capacità tecniche ma molto dinamico e buona dotazione fisica. Non è certo il regista di cui ha bisogno il Rimini ma molto utile per la sua versatilità e soprattutto per l’aggressività che saprà portare in mezzo al campo. Si deve inoltre considerare che è alto 180 cm e quindi sarà molto utile in mezzo al campo dove la statura attuale della squadra non è molto spiccata

    Pubblicato da Lino | 21 gennaio 2014, 14:32
  4. Buon giocatore per la categoria.

    Pubblicato da mario | 21 gennaio 2014, 14:38
  5. Lunardini abita a Rimini e andiamo a prendere uno a Napoli…..

    Pubblicato da Ghiro | 21 gennaio 2014, 14:41
  6. lunardini e’ troppo basso e guadagna troppo ….

    Pubblicato da palloni | 21 gennaio 2014, 15:03
  7. Dovrebbe, starebbe e basta non ne possiamo più. Mettete le notoizie quando sono sicure, ci siamo stancati di essere presi x i fondelli.Gambetta e panzetta venditori di balle.

    Pubblicato da Anonimo | 21 gennaio 2014, 15:13
  8. Dai bene stai migliorando hai espresso solo 2 personalità in questo forum

    Pubblicato da SIMONE | 21 gennaio 2014, 15:51
  9. Domani firma, parola mia.

    Pubblicato da IL CONTABALLE | 21 gennaio 2014, 19:09
  10. il Messina su Nigro

    Pubblicato da fans club osio | 21 gennaio 2014, 19:42
  11. e il 22gennaio e ancora siam senza centrocampisti,Cejas verso Forli

    Pubblicato da fans club osio | 21 gennaio 2014, 19:43
  12. Chiaro gli vogliamo gratis….. sembra che in categoria quasi tutti possano spendere più di noi……………….

    Pubblicato da carletto | 21 gennaio 2014, 20:23
  13. Abbia nel Cda un certificato re di fallimenti societari, cosa volete sperare……

    Pubblicato da Bullo | 21 gennaio 2014, 20:31
  14. abbiam 12giocatori mai visti in campo,a libro paga,e tocca tirar la cinghia x due centrocampisti..e che Caz.. e da Agosto che Osio chiede due centrocampisti esperti..vendi Valeriani,ma fatti prestare Pacciardi,tanto in prima nn si retrocede..ma Traini che amico di tanti procuratori…si darà via Sereni e loro in cambio ci offrono un altro bambino…

    Pubblicato da fans club osio | 21 gennaio 2014, 20:37
  15. tuttomercatoweb:elio nigro:spero di chiudere presto col Messina

    Pubblicato da fans club osio | 21 gennaio 2014, 20:58
  16. leggere i vs post costringe a toccarsi i mar…oni, pensate a tifare Rimini e portare allo stadio piu’ persone che potete…….le societa` cambiano, la squdra che tifiamo no. Se Nigro firma con il Messina ca..zi suoi. FORZA RIMINI E PUNTO.

    Pubblicato da rimini f.c. ugo | 21 gennaio 2014, 21:22
  17. Essere realisti caro Ugo…..
    Se non arrivi tra le prime 8 SEI FUORI (come dice Briatore nel suo real time) e ci sono fior di squadre che si stanno rafforzando a dovere…..
    Tutto il resto non conta!

    Pubblicato da carletto | 21 gennaio 2014, 22:42
  18. A Ugo conta tifare e portare gente allo stadio, lui sì che è un vero tifoso, altro che pug,nette

    Pubblicato da RICOVERATELO | 21 gennaio 2014, 22:52

Rispondi

Bar Sport su Facebook