stai leggendo....

Il Presidente di Lega, Mario Macalli a “Bar Sport” parla di ripescaggi, nuove regole e di Bellavista.

calcio

Il Presidente della Lega Pro’, Mario Macalli, ospite della trasmissione “Bar Sport” su Rimini tv a proposito della riforma dei campionati dice: ” Avevamo estremamente bisogno della riforma, per avere una categoria in linea con le regole e non per mandare a casa società come qualcuno suggerisce, questa eventualità è un dato matematico che viene da se.La riforma sarà fatta sostanzialmente per riscrivere nuove regole,l’anno venturo se ne accorgeranno tutti. Si cambia registro, bisognerà dimostrare di avere i soldi prima di spenderli e non sarà più consentito  fare il passo più lungo della gamba. Inoltre le società dovranno avere, dai nastri di partenza, gli impianti a norma, perchè non consentiremo di far giocare nei pollai, i pollai servono per altre cose.Noi siamo una categoria professionistica e dobbiamo investire nei giocatori ma anche nelle strutture, cominciamo a dare degli esempi, anche perchè sopra di noi di esempi ne avevamo pochi. Noi siamo orgogliosi di avere una classe imprenditoriale che dirige nella maggioranza dei casi le società ma anche le loro aziende, sono grandi personaggi che nonostante il momento di crisi fanno funzionare bene le loro aziende e faranno funzionare bene anche le loro strutture del calcio.” Quindi il fair-play finanziario sarà un obbligo?
“Noi il fair-play finanziario lo applichiamo gia da tempo , siamo una lega che prevede il pagamento delle imposte, prevede il pagamento dell’iva, prevede il pagamento dei contributi previdenziali e prevede il pagamento dei emolumenti entro determinate scadenze.” Sarà il merito sportivo a determinare le promozioni e questo è evidente, ma se ci fossero delle dèfaillance i ripescaggi saranno fatti con che criterio ? ” Se una società non sarà in grado di iscriversi per problemi finanziari o per le strutture inadeguate, sarà il consiglio federale ad incaricarsene e decidere. Nel caso ciò avvenisse, purtroppo, arriveremmo ai ripescaggi e come sarà fatto, lo stabilirà una normativa che verrà fatta dal consiglio federale.” Presidente, per i ripescaggi possono sperare anche società penalizzate per inadempienze amministrative? ” Non lo decido io, lo decide sempre il consiglio federale, l’ultima volta per alcune sanzioni era previsto il no, per altre il si, per cui io non posso anticipare il volere di un organo collegiale. Comunque anche io dirò la mia.” Lei Presidente era un grande amico di Vincenzo Bellavista, che ricordo serba? ” Oh… Proprio oggi ne ho parlato con il signor De Meis, spiegandogli che ci fosse stato ancora lui, in queste riunioni non l’avrei piu’ incontrato, in quanto avrebbe portato il Rimini in serie A. Bellavista, fa parte di quella schiera di personaggi irripetibili.” Ritornando alla C unica, se per motivi finanziari o organizzativi non si riuscisse a reperire le sessanta squadre per disputare il campionato , che si fà? ” Si gioca in meno, quello che sarà… sarà.” Per quanto riguarda la regola dei giovani, sarà riproposta o rivista? ” E’ prematuro prevedere, abbiamo un contenzioso con la lega di serie B che si trascina davanti al tribunale di arbitrato del Coni che avrà sentenza alla fine di Marzo e non possiamo fare previsioni. Quando avremo certezze sulle risorse finanziarie a disposizione possiamo dare delle risposte. Il nostro mandato è quello di far crescere i giovani da poter mandare nelle nazionali e questa missione non la molliamo. Riteniamo che senza questa missione non deve esistere nemmeno una terza categoria professionistica.”

Commenta la notizia

44 Di risposte a “Il Presidente di Lega, Mario Macalli a “Bar Sport” parla di ripescaggi, nuove regole e di Bellavista.”

  1. Il Rimini e’ stato ripescato l’anno della vittoria dello spareggio con la Turris, per cui ho arriva tra le prime 8 oppure dovrà fare il campionato dilettanti……

    Pubblicato da Giudice massimo | 12 febbraio 2014, 18:57
  2. Ma quali ripescaggi. Volete che squadre che le squadre che hanno investito tanto per fare la C unica e per vincere la D poi si tirano indietro? Il Rimini non è stato mai ripescato e mai lo sarà. Noi i campionati li vinciamo sul campo.

    Pubblicato da Luigino | 12 febbraio 2014, 19:34
  3. Che squallore. Al Cocco l’altra sera c’erano i soliti, allo stadio ci sono i soliti, i forum sono silenziosi. Del Rimini grazie anche a Pinocchio, non gliene frega niente a nessuno. La vedo nera, molto nera

    Pubblicato da pessimismo cosmico | 12 febbraio 2014, 19:45
  4. @luigino Ti sbagli il Rimini e’ stato ripescato dopo lo,spareggio,con la Turris, leggiti il comunicato diramato dalla Lega !!!

    Pubblicato da Bobo | 12 febbraio 2014, 21:30
  5. domenica si vince con l Alesandria e con i terreni asciutti torniamo quelli di inizio stagione….ale burdel, tutti al Neri

    Pubblicato da rimini f.c. ugo | 12 febbraio 2014, 22:51
  6. Tutti al neri,ole’ tutti al neri, ole’!!!!! Chi non viene che peste lo colga!!!!

    Pubblicato da Tredi | 12 febbraio 2014, 23:13
  7. Tutti al Neri, tutti al neri a mostrar le chiappe chiare………

    Pubblicato da Gigi | 13 febbraio 2014, 10:17
  8. Quindi domenica l attacco potrebbe essere:Nicastro,Fall,Radoi!?

    Pubblicato da fans club osio | 13 febbraio 2014, 12:14
  9. In attacco giocate con
    Fall Radoi Cesca Nicastro Herrera
    E’ un 4-1-5
    in attesa di Baldazzi. Poi farete il 3-1-6
    Peccato che avete cacciato Oronzo Canà!!!!!

    Pubblicato da Ali Babà | 13 febbraio 2014, 13:11
  10. Piano , piano con i proclami di vittoria , cerchiamo di evitare batoste , anche con le assenze di Marconi e Baiocco l’Alessandria è una spanna più forte di noi , se l’affrontiamo a viso aperto non cè storia , chiusi dietro e ripartenze veloci , non abbiamo altre armi .. .

    Pubblicato da Riminiforewer | 13 febbraio 2014, 13:12
  11. Sono d’accordo con Riminiforewer … , cerchiamo di non perdere , che già con il Bellaria abbiamo fatto una fatica boia !

    Pubblicato da gianni | 13 febbraio 2014, 13:14
  12. Sosteniam il rimini!!!!!!!!

    Pubblicato da Julio | 13 febbraio 2014, 14:03
  13. questo non è il posto giusto

    Pubblicato da bomber | 13 febbraio 2014, 14:10
  14. rimini – alessandria 0-3 reti di morga spighi e taddei!!!

    Pubblicato da angelo | 13 febbraio 2014, 17:55
  15. Se non stiamo attenti … può capitare .

    Pubblicato da riminese | 13 febbraio 2014, 19:05
  16. Forza Alessandria !!!

    Pubblicato da Gianduiotto | 13 febbraio 2014, 19:07
  17. Domenica è una partita importante da vincere ma guai a perderla … piuttosto un pari !

    Pubblicato da Ciara | 13 febbraio 2014, 19:21
  18. La Lega ci ha già puntato…..

    Pubblicato da Gigi | 13 febbraio 2014, 19:41
  19. – 2 al 15 febbraio

    Pubblicato da Taider | 13 febbraio 2014, 19:45
  20. La LEga vuole SOLO società forti economicamente e in grado di garantire fideussioni solide, in C2 gir.A ora come ora sono poche che hanno tali caratteristiche : Monza Spal Alessandria Bassano Mantova Renate delle prime hanno queste caratteristiche e la Lega le tiene in palmo di mano.. le altre o si adeguano o rimangono in secondo piano !

    Pubblicato da Arminium | 13 febbraio 2014, 20:13
  21. Nella lista aggiungerei il Santarcangelo che ha vinto un campionato di D e non ha mai creato problemi. Così come non crea problemi per i campi di allenamento e per il settore giovanile. Si vede che sono vicini a Cesena eh eh eh

    Pubblicato da Ali Babà | 13 febbraio 2014, 20:40
  22. Queste sono le società che approderanno al C unica : BASSANO, SANTARCANGELO, VICENZA, ALESSANDRIA, SPAL, MONZA, MANTOVA, TORRES, FORLÌ……

    Pubblicato da Giudice massimo | 13 febbraio 2014, 21:01
  23. Sul Forlì ho dei dubbi ma le altre suono sicuramente quelle …. , domenica se portiamo a casa un punto facciamo un risultatone .. .

    Pubblicato da Arminium | 13 febbraio 2014, 21:09
  24. sulle ultime 3 non avrei certezze…. vediamo, penso che il Rimini sella possa giocare tutta!

    Pubblicato da carletto | 13 febbraio 2014, 21:21
  25. se la possa… perdon

    Pubblicato da carletto | 13 febbraio 2014, 21:22
  26. Questa squadre devono ancora giocare con Bra e Bellaria, sei punti assicurati. Noi il bonus lo abbiamo già utilizzato. Per arrivare ai 50 – 51 punti dobbiamo in undici giornate fare 18 punti, minimo vincere 5 partite, pareggiare 3, perdere 3. Per questo la partita con l’Alessandria è importante.

    Pubblicato da Il giornalaio | 13 febbraio 2014, 21:42
  27. Avete ragione. Sarà durissima trovarne 9 da mettere sotto, ma mollare adesso sarebbe imperdonabile!
    Forza noi!!

    Pubblicato da baio | 14 febbraio 2014, 10:18
  28. Giornalaio hai ragione, domenica il bonus se lo giocano Spal e Monza. Non c’è storia domenica dobbiamo vincere a tutti i costi.

    Pubblicato da Il giornalaio | 14 febbraio 2014, 11:59
  29. Domenica veniamo solo per i 3 punti , e con Ferrari al centro dell’attacco !

    Pubblicato da Bears | 14 febbraio 2014, 12:25
  30. http://www.tuttolegapro.com/altre-news/la-corte-di-giustizia-conferma-l-esclusione-della-nocerina-dalla-lega-pro-81587

    Ora che succede ?

    Domenica sarà durissima .. , piuttosto che una sconfitta meglio un pari : che và bene a entrambi .. .

    Pubblicato da RossoRimini | 14 febbraio 2014, 12:32
  31. http://www.tuttolegapro.com/altre-news/rimini-confermata-la-squalifica-a-cesca-81589

    Sono d’accordo con IL GIORNALAIO ma occhio che perdere sarebbe un disastro , meglio evitare di esporci troppo e piuttosto accontentarci di un pareggio . .

    Pubblicato da redWite | 14 febbraio 2014, 12:45
  32. FIDUCIA RAGAZZI FIDUCIA NON PENSO CHE ABBIAMO UN ORGANICO INFERIORE ALL’ALESSANDRIA, ANCHE IN CONSIDERAZIONE DEL FATTO CHE LO SCORSO HANNO CON D’ANGELO IN PANCHINA, TADDEI, SPIGHI E MORGA ABBIAMO FATTO I PLAY OUT.
    LA NOSTRA SQUADRA SCENDE IN CAMPO PER VINCERE E COSI’ DOVREBBERO FARE I TIFOSI.
    FORZA RIMINI

    Pubblicato da SIMONE | 14 febbraio 2014, 13:19
  33. Mah …

    Pubblicato da Tizio | 14 febbraio 2014, 14:56
  34. – 1 al 15 febbraio….booh

    Pubblicato da taider | 14 febbraio 2014, 15:50
  35. la scadenza è il 17, informati

    Pubblicato da bomber | 14 febbraio 2014, 17:38
  36. E quindi ? il 17 che capita , non pagano gli stipendi ? …. 😮

    Pubblicato da RossoRimini | 14 febbraio 2014, 18:05
  37. no le paga TAIDER con le marchette di gennaio!

    Pubblicato da dal di dietro | 14 febbraio 2014, 18:38
  38. Siamo ben messi .

    Pubblicato da Arminium | 14 febbraio 2014, 19:18
  39. Finché ci sono i due pagatori silenziosi e in ombra non c’è problema.

    Pubblicato da Enrico | 14 febbraio 2014, 19:19
  40. Questa e una società destinata a scoppiare !

    Pubblicato da Taider | 14 febbraio 2014, 19:25
  41. Paga Pinocchio con il Gatto e la Volpe.

    Pubblicato da Luigino | 14 febbraio 2014, 19:33
  42. Balle ! il 17 non pagano perchè sono alla canna del gas e domenica vedremo i primi risultati in campo .. .

    Pubblicato da Franco | 14 febbraio 2014, 20:35
  43. I pochi che rimanevano li hanno usati per pagare il Bellaria , sennò manco lì vincevamo , casso !

    Pubblicato da riminese | 14 febbraio 2014, 20:59
  44. vincevate, non vincevamo

    Pubblicato da bomber | 15 febbraio 2014, 10:04

Rispondi

Bar Sport su Facebook