stai leggendo....

Conferenza stampa di Mister Buglio: “Nessuno è titolare certo..Gioca chi merita.”

calcio

Presentato alla stampa il nuovo allenatore del Rimini, Francesco  Buglio. Il mister è sembrato carico ed estremamente determinato: ” Sono orgoglioso di lavorare per questa società. Ringrazio il Presidente e il direttore per avermi scelto. Io non porto sponsor e non ho raccomandazioni, posso solo garantire lavoro duro e grande determinazione. Ho detto ai giocatori che nessuno può ritenersi sicuro del posto. Con me, gioca chi  dimostra di meritarlo.” Il nuovo allenatore continua con grande determinazione a ribadire il suo concetto: ” Non c’è tempo per fare un richiamo di preparazione, mancano nove turni al termine del campionato e non ho  nemmeno l’esigenza dell’estetica. Io voglio centrare la vittoria sempre, anche giocando male. Oggi servono i punti.”  Altro tema toccato da Francesco Buglio, il punto sulla squadra : ” Ho guardato  qualche gara del Rimini, ultima quella di domenica scorsa a Crema e ho visto vincere la squadra meno dotata tecnicamente  ma che aveva piu’ voglia, piu’ fame. L’organico del Rimini è buono ma non riesce ad esprimersi nel suo valore, almeno questo è quello che ho recepito. Poca autostima e poca determinazione e  su questo che mi prefiggo di lavorare. Ora spero di dare soddisfazione ai tifosi e alla società.” Per quanto riguarda il suo contratto dice: ” Non ho voluto più dei quattro mesi che rimangono alla fine del campionato anche se mi era stato proposto  il prossimo anno. Sarà il lavoro che svolgerò a portare la società a prolungarmi il contratto, perchè,io a Rimini voglio rimanere a lungo. Spero, tre, quattro anni.” Poi Buglio spende qualche parola sul suo predecessore, Osio: ” Gli faccio un grande in bocca al lupo per il futuro. Non ho avuto modo di conoscerlo e so che il momento che sta vivendo  non è bello. E’ capitato anche a me , ma mi sono ripreso e lo farà anche lui.”

 

Commenta la notizia

137 Di risposte a “Conferenza stampa di Mister Buglio: “Nessuno è titolare certo..Gioca chi merita.””

  1. FORZA RIMINI FORZA RIMINI FORZA RIMINI FORZA RIMINI FORZA RIMINI FORZA RIMINI FORZA RIMINI FORZA RIMINI FORZA RIMINI FORZA RIMINI FORZA RIMINI FORZA RIMINI!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    Pubblicato da FORZA RIMINI | 25 febbraio 2014, 19:10
  2. Parole scontate e di circostanza. E’ un allenatore normale che se avesse avuto mercato oggi non sarebbe a Rimini. L’ impresa e’ disperata perché la squadra deve fare in poche partite tutto quello che non ha fatto in un campionato intero. Se proprio si doveva cambiare serviva un allenatore di grande esperienza e personalità, che in ogni caso avrebbe avuto enormi difficoltà a mettere insieme questa cozzaglia di giocatori. Io non mi illudo e penso già al futuro incertissimo e nerissimo di questa società. Il colpevole numero 1 di questa situazionePINOCCHIO sta nascosto nel macchione ma le responsabilità al 99% sono le sue. Non capisco cosa ci sia dietro l’avvento di De Meis ma il naso mi dice che gatta ci cova, altrimenti e’ inspiegabile che abbiamo 2 vice presidenti “paganti” di Rimini che stanno in seconda linea e un signor sconosciuto di Roma che fa il bello e il cattivo tempo. Siamo alla frutta e non ci salva dalla retrocessione nemmeno Messi e il futuro non ci riserva belle sorprese. In tutto questo io tifosi hanno nel tempo prima sostenuto colpevolmente PINOCCHIO e poi non hanno avuto la forza di farsi sentire, la stampa non ne parliamo, delle pecore che per una notizia in anteprima o per mancanza di coraggio non fanno il loro lavoro. Siamo la barzelletta d’Italia, il risultato dell’equazione e’ RETROCESSIONE !

    Pubblicato da Giudice massimo | 25 febbraio 2014, 19:12
  3. Buglio è un ottimo allenatore, ha fatto molto bene a Casale e San Marino. Forza Rimini. Domenica bisogna vincere

    Pubblicato da Simone | 25 febbraio 2014, 19:19
  4. Stessa giacca, stessa cravatta: chi è il Gatto e chi la Volpe? Ah Pinocchio quanto mi manchi!

    Pubblicato da Mastro Geppetto | 25 febbraio 2014, 19:20
  5. Povero Osio, Buglio in divisa societaria alla presentazione………chissà da quanto tempo sapeva di essere l’allenatore del Rimini………oppure il sarto gli ha preparato l’abito nella notte tra domenica e lunedì………che comica ragazzi ! Avevano già esonerato il mister da 15 giorni……….DILETTANTI. E il cinghiale ascolano che fine ha fatto ? Sta già scappando come ha fatto a Treviso ?

    Pubblicato da Roby | 25 febbraio 2014, 19:20
  6. @GIUDICE MASSIMO In effetti anch’io mi sono sempre chiesto come mai uno diventa presidente col 10% e due vice presidenti che tirano fuori la grana rimangono nell’ombra. Da tifoso chiedo umilmente: vogliamo esporci un pò e fare chiarezza?
    INDINO può essere uno spunto x la tua trasmissione?

    Pubblicato da Luigino | 25 febbraio 2014, 19:24
  7. @ROBY sta programmando la squadra per il prossimo campionato.
    PS Bello e significativo l’articolo di Pancari sulla Voce. Leggetelo perché è molto istruttivo.

    Pubblicato da Il giornalaio | 25 febbraio 2014, 19:26
  8. Per chiarezza, il mister non aveva affatto la divisa ufficiale del Rimini…ma solo la cravatta.

    Pubblicato da barsport | 25 febbraio 2014, 19:30
  9. Dai Beppe, si scherza. Casomai rispondi a Luigino…

    Pubblicato da Mastro Geppetto | 25 febbraio 2014, 19:33
  10. Luigino…ed i tuoi vari pseudonimi…. come mai ti interessano queste vicende societarie? Sei un commercialista? Ti occupi di diritto societario? Fusioni?
    Perchè ad un tifoso del Rimini non interessano gli aspetti sportivi? Mah rispondi tu a questa domanda…
    La società sta danto il massimo e questo è quello che conta.
    FORZA RIMINI

    Pubblicato da SIMONE | 25 febbraio 2014, 19:41
  11. Come oratore non c’è male…ora vogliamo i fatti sennò non salta solo l’allenatore questa volta!

    Pubblicato da gigi71 | 25 febbraio 2014, 20:10
  12. Giudice del c…zzo hai rotto le p…a…lle

    Pubblicato da Silvio | 25 febbraio 2014, 20:14
  13. @SIMONE Non ti arrabbiare. Mi interessa solo sapere, sempre chi sia possibile, come è formata la società della squadra che amo. La trasparenza dovrebbe essere la prima regola per ogni gestione sportiva che ha una valenza sociale. Che la società stia dando il massimo non lo metto in dubbio. Solo vorrei sapere chi realmente c’è dietro la parola società e chi realmente possiede le quote societarie. Sto chiedendo la luna? Nelle ultime settimane sono cambiate cariche dirigenziali a go go, permetti che sono un pochettino preoccupato?

    Pubblicato da Luigino e i suoi vari pseudonimi | 25 febbraio 2014, 20:36
  14. @Simone Questo forum non è una onlus per cui che C A Z Z O ci fai qui

    Pubblicato da Taider | 25 febbraio 2014, 21:53
  15. Facce buie in conferenza stampa, il Cinghiale ascolano e Er Piotta sembravano seduti su una bomba ad orologeria. Nemmeno loro credono a quello che dicono.

    Pubblicato da Bobo | 25 febbraio 2014, 22:05
  16. Una domanda sulla Rosa ampia mai!?ci son atleti che da Agosto mai scesi in campo,vacanze finite

    Pubblicato da ex fans club osio | 25 febbraio 2014, 22:27
  17. Mah ho avuto l’impressione contraria…cmq la premessa è stata chiara. Se si esonera un allenatore qualcosa è andato male….la reazione però è quella giusta. Forza Rimini.
    Taider ahahshahahah

    Pubblicato da Simone | 25 febbraio 2014, 22:30
  18. Mi sto esaltando sembra Lippi..quando parla..

    Pubblicato da ex fans club osio | 25 febbraio 2014, 22:33
  19. Bravino con le parole e ruffiano quanto basta per accattivarsi le simpatie dei giornalisti. A Casale con un’ottima squadra e con una società piena di problemi come la nostra E’ RETROCESSO. SI DIMENTICA DI UN PICCOLO PARTICOLARE: quando una squadra ha un suo dna magari per 1 o 2 partite puoi anche spremerla oltre il dovuto ma poi ritorna a giocare secondo le proprie caratteristiche. Ha fatto bene ad accettare solo per 4 mesi perché altrimenti il prossimo anno allenerebbe nei dilettanti.

    Pubblicato da Giudice massimo | 25 febbraio 2014, 22:50
  20. A me è sembrato già cotto.

    Pubblicato da Kaka | 25 febbraio 2014, 23:38
  21. Allenatori come Buglio non sono più attuali, hanno fatto il loro tempo. Mah la sensazione e’ che l’andazzo ormai e quello, non vedo come potremo fare da qui alla fine 16 punti. Sarebbe una media altissima e sarebbe la prima volta che una squadra cambia atteggiamento a 360 gradi.

    Pubblicato da Dario | 25 febbraio 2014, 23:53
  22. Mantova,Forli,Torres,Castiglione,Spal,Real Vicenza,Cuneo,v.verona,P.tolle..nove Battaglie..

    Pubblicato da ex fans club osio | 26 febbraio 2014, 00:16
  23. Giudice & Company basta insulti, avete rotto i c……ni.

    Pubblicato da mario | 26 febbraio 2014, 01:15
  24. Sull’ aspetto societario posso rispondere io. De Meis ora ha il 15% (quota più alta dopo quella degli Amati e dei Franchini) ed è diventato presidente perché ha l’ entusiasmo e soprattutto il tempo per farlo a 360○.
    Penso sia evidente a tutti che ci stia mettendo l’ anima. È però altrettanto evidente che ciò molto probabilmente non basterà.

    Pubblicato da socio 1% | 26 febbraio 2014, 10:17
  25. MA SE SI RETROCEDE CHI RIMANE DEI SOCI!?

    Pubblicato da ex fans club osio | 26 febbraio 2014, 11:17
  26. @socio Er Piotta avrà anche il tempo ma comunque anche PINOCCHIO ne aveva visto che con le sue aziende e con il C U L O per terra…….SOCIETÀ DI DILETTANTI ALLO SBARAGLIO CHE ANCORA DEVE PAGARE I DIPENDENTI ! VERGOGNA…….

    Pubblicato da Gigi | 26 febbraio 2014, 11:36
  27. AMATI VATTENE

    Pubblicato da ex fans club osio | 26 febbraio 2014, 12:05
  28. @SOCIO 1% Ti ringrazio per la risposta, però i dubbi rimangono. Tu dici 15% De Meis, Amati e Franchini 20% (?) fanno 55. Gli altri 45? 45 soci come te all’1%?.
    Su De Meis concordo con quanto hai scritto.

    Pubblicato da Luigino | 26 febbraio 2014, 13:01
  29. Ma pensate a tifare che sarebbe un vostro dovere……invece di spettegolare sempre e cercare gli scheletri negli armadi. !

    Pubblicato da mario | 26 febbraio 2014, 13:12
  30. Come detto De Meis 10-15% gli Amati per me hanno più del 20% e poi c’è Daniele Conti che penso abbia le stesse quote di Franchini e ritengo abbia quote anche Alessandro Giani…in ogni caso le risposte sono pubbliche atteso che trattasi di una Srl basta fare una visura alla Camera di Commercio….

    Pubblicato da SIMONE | 26 febbraio 2014, 13:18
  31. Bravo Mario…ma dubito che siano tifosi

    Pubblicato da SIMONE | 26 febbraio 2014, 13:29
  32. Ma quando pensano di risolvere tutte le cause di lavoro che hanno in essere ? Anche se si salvano dalla D (ne dubito fortemente) il prossimo anno non li iscrivono al campionato ! BUFFONI

    Pubblicato da Attila | 26 febbraio 2014, 14:28
  33. Quella di Buglio è sembrata la conferenza stampa di un cassaintegrato frustrato e depresso. Se Osio doveva essere esonerato bisognava farlo prima, oramai e troppo tardi nemmeno l’esaurimento del nuovo mister ci porterà alla salvezza. Avete visto le facce del cinghiale e di Er Piotta ? Auguri……non fate l’onda……..

    Pubblicato da Roby | 26 febbraio 2014, 15:16
  34. allora ATTILA è ancora una mozzarella? comunque se dei pseudo tifosi pensano di parlare gia di retrocessione sono delle fighette senza PALLE!!!!!

    Pubblicato da romagna biancorossa | 26 febbraio 2014, 15:19
  35. Attila dice : “il prossimo anno non li iscrivono al campionato”
    Qualunque tifoso avrebbe scritto “non ci iscrivono al campionato”
    Basta parlare e rispondere a questi personaggi (che poi è sempre e solo lo stesso, è evidente utilizza sempre lo stesso modo di scrivere gli stessi nomignoli infantili, offende, crea polemica fine a sè stessa, in poche parole come un bimbetto di 11 anni).
    Lasciamolo nell’indifferenza più completa quella che lo perseguita tutti i giorni….frustrazione e depressione.
    FORZA RIMINI OBIETTIVO C UNICA E POI IL SOGNO CONTINUA

    Pubblicato da SIMONE | 26 febbraio 2014, 16:51
  36. Speriamo sia come dici tu Simone. Se andiamo in C vengo a cercarti in Tribunale e ti offro l’aperitivo.

    Pubblicato da Luigino | 26 febbraio 2014, 17:38
  37. Per un allenatore appena arrivato non cedo sia una cosa furba criticare i propri giocatori, parlando mare e vasche in centro.. Se lo vuoi fare lo fai nello spogliatoio non in una conferenza stampa.

    Pubblicato da Matteo | 26 febbraio 2014, 17:55
  38. Attila piantala che fai più figura, pseudo tifoso o forse anche meno.

    Pubblicato da mario | 26 febbraio 2014, 17:58
  39. Bravo Attila FLAGGELALI !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    Pubblicato da Nicola | 26 febbraio 2014, 18:14
  40. a cambiato nick ora è nicola di mola ahahahahaahahh

    Pubblicato da romagna biancorossa | 26 febbraio 2014, 18:47
  41. Buglio ha fatto una conferenza stampa esemplare…chi non ha voglia sta fuori…come in tutte le professioni.
    Ricordo che un certo Acori prima della partita con la Fiorentina e prima di essere esonerato ha messo fuori rosa diversi giocatori/senatori.
    Il discorso di Buglio del mare e vasche in centro era differente inserito in un contesto preciso…parlava di attaccamento alla maglia…tutti sono felici alla presentazione di venire a Rimini…ma questa felicità la devono dimostrare in campo e non in altri lidi.

    Pubblicato da SIMONE | 26 febbraio 2014, 18:48
  42. finche vivro gridero cesena M.. pesarese figlio di t…. teramano zing…..ooooooooooo

    Pubblicato da ale burdel!!!! | 26 febbraio 2014, 18:54
  43. Si Romagna Biancorossa, si vede chiaramente che è sempre lui, a volte copia i nick di altri per creare confusione, a volte fa finta di essere un tifoso avversario. Mio nipote che ha 10 anni non si comporterebbe così

    Pubblicato da SIMONE | 26 febbraio 2014, 18:56
  44. SON SEMPRE QUI DA QUANDO ERO UN BAMBIN SEGUO IL MIO RIMINI CHE PIACERE MI DA QUESTA VITA QUA ULTRA’ ULTRA’

    Pubblicato da SIMONE | 26 febbraio 2014, 18:57
  45. aLè BURDEL NOI L’ANNO PROSSIMO GIOCHIAMO IN A. VOI NON SO. AH AH AH

    Pubblicato da cesena bella | 26 febbraio 2014, 19:11
  46. Romagna Biancorossa. Nicola era di Bari non di Mola. Tanto per la precisione.

    Pubblicato da SIMONA | 26 febbraio 2014, 19:12
  47. Bello sto forum, il lunedì criticano., il martedì piangono, il mercoledì prendono fiato, il giovedì sperano, il venerdì si agitano, il sabato si caricano, la domenica si deprimono. CAMBIATE TREND.

    Pubblicato da SIMONA | 26 febbraio 2014, 19:16
  48. @mario tra un po’ di giorni divertiti ad andare a leggere il portale fallimenti di rimini che poi ci facciamo una bella risata.LECCA LECCA LECCA LECCA LECCA LECCA

    Pubblicato da COCIF | 26 febbraio 2014, 20:12
  49. @Simone Guarda te lo dico con sincerità’ FATTI CURARE perché secondo me ne hai urgente bisogno. Non hai la minima idea di come funziona il mondo del calcio per cui dalle tue esternazioni ne deduco che probabilmente potresti fare meglio ma fondamentalmente sei limitato e non ci arrivi, quindi come si fa ad accanirsi con un emerito beota paranoico ! Continua a vivere le tue difficoltà cerebrali e forse quando capirai sarà troppo tardi. Vedi che se ti piace così tanto il nuovo mister te lo puoi portare a casa, metterlo a letto e cantargli la ninna nanna. Comunque con Mario sei in buona compagnia…..

    Pubblicato da Attila | 26 febbraio 2014, 21:21
  50. Attila sei un povero represso con importanti deficit a livello cognitivo! Sai come funziona il calcio? Spiacente ma non sei presidente, direttore sportivo e nemmeno segretario del segretario di nessuna squadra…forse il tuo problema risiede nel fatto che sei un fallito a cui non è riuscito niente nella vita e si diverte a sfogare la propria repressione insultando o denigrando gli altri. Sinceramente mi fa ridere che tu dia del malato ad una persona quando i veri problemi mentali li hai tu 🙂

    Pubblicato da dash | 26 febbraio 2014, 21:30
  51. Quello che mi fa ridere è che dicono che è sempre lo stesso che critica quando invece sono in 2 a farsi andare bene tutto quello che fa la società…….Mario e Simone

    Pubblicato da Old style | 26 febbraio 2014, 21:35
  52. Old= cocif=attila & c.= frustrazione. La maldicenza su tutto e tutti per partito preso evidentemente è nel DNA. Complimenti.

    Pubblicato da mario | 26 febbraio 2014, 21:56
  53. Ti posso assicurare che non c’entro niente con loro, quello che mi fa strano è che avete la presunzione di pensare che la società abbia lavorato bene, purtroppo parla la classifica siamo in zona retrocessione e non vedo cosa ci sia di strano se il 90 percento della gente non può più vedere questi personaggi

    Pubblicato da Old style | 26 febbraio 2014, 22:00
  54. @Dash alias Simone SEI TALMENTE BEOTA CHE NON TI RENDI CONTO CHE VI STANNO PRENDENDO PER IL C U L O. Oggi una delegazione di tifosi si è presentata a Pietracuta per parlare con allenatore e giocatori, sai cosa faceva Cesca ? RIDEVA !!! E tu difendi questa gente e la società di buffoni che l’ha portata a Rimini. Scendi dal pero e inizia ad usare il cervello IMBEZEL !

    Pubblicato da Attilla | 26 febbraio 2014, 22:09
  55. Ragazzi secondo voi chi è venuto a Rimini in prestito in questo finale di campionato darà tutto o tirerà indietro la gambetta ?

    Pubblicato da Federico | 26 febbraio 2014, 22:16
  56. Infatti con il nuovo presidente c’è stata una svolta in positivo e credo che questo vada riconosciuto ed apprezzato. È chiaro che per gente come te & Company anche società al top sarebbero oggetto di critiche e offese per partito preso. È la mentalità.

    Pubblicato da mario | 26 febbraio 2014, 22:18
  57. Attila te l’ ho già detto, se veramente tieni al Rimini, comincia a tifare e fai meno polemica. Saresti più credibile.

    Pubblicato da mario | 26 febbraio 2014, 22:23
  58. e rimnes l’e’ fat ise’. E da’ contra ma la chesa cum e baghin. Forza lotta, vincerai, non ti lasceremo mai. ALE’ ALE’ ALE’ ALE’ ALE’

    Pubblicato da Fema, Son e Debuleza | 26 febbraio 2014, 22:23
  59. Un presidente col 10% cosa vuoi che faccia? E’ come la laurea onoris causa. Dai Mario stai diventando patetico. Prima dovevamo tutto al salvatore della Patria che ha (hanno) fatto fuori la Cocif, ora dobbiamo scodinzolare ad uno che, sportivamente parlando, viene dai campionati dilettantistici.

    Pubblicato da Maria | 26 febbraio 2014, 22:29
  60. AMATI B. + M. 20%
    F.LLI FRANCHINI 20%
    DE MEIS 15%
    CONTI D. 15%
    CICAI 8%
    GIANI 5%
    TARGET SERVICE (PIROZZI) 5%
    ECO SERVICE 4%
    Altri soci 8%

    Questa con buona approssimazione, l’ attuale composizione societaria.

    Queste le persone che nel bene e nel male stanno portando avanti il calcio a Rimini. Da criticare se falliremo e da applaudire (ma non credo succederebbe) se mai dovessimo farcela.
    Ovviamente responsabili di quanto accade ma, se permettete, una parte di responsabilità è di tutti.
    Tutti quei riminesi, tifosi da risultato e primi nel giudicare e criticare.
    Le situazioni virtuose, vanno create, mantenute e difese con passione ed applicazione.
    Vi faccio un esempio: Sbaglierò, ma sono convinto che con un altra cornice di pubblico e tifo, certe partite interne avrebbero avuto altra sorte…

    Pubblicato da socio 1% | 26 febbraio 2014, 22:30
  61. @socio 1% penso che con tutto il vento e le figure di m.. che ha fatto pinocchio, 40mila di sponsor siano anche troppi. Come son troppi, i tifosi che andati allo stadio, con una societa’ totalmente aprossimativa. Chi semina vento, raccoglie tempesta. E non deve lamentarsi..

    Pubblicato da gianni | 26 febbraio 2014, 22:44
  62. Socio le quote sociali non le conosco, ma per il resto condivido pienamente. Hai descritto il classico pseudo tifoso riminese negli atteggiamenti e comportamenti, ogni riferimento ad attila & c. è puramente casuale!

    Pubblicato da mario | 26 febbraio 2014, 23:07
  63. Credetemi questa società e questa squadra sono un morto che cammina. Meglio azzerare tutto e ripartire !

    Pubblicato da Pablo | 26 febbraio 2014, 23:08
  64. Socio , comunque sia tanto di cappello a chi ancora continua a buttare soldi per farci vedere la domenica il NOSTRO E AMATO RIMINI, considerando i tempi di ristrettezza economica attuale.

    Pubblicato da mario | 26 febbraio 2014, 23:17
  65. È inutile girarci attorno al Rimini manca solo la grossa azienda dietro che riporti entusiasmo, come avevamo in passato, é inutile continuare a difendere una società che non ha la forza per garantire lo sforzo economico necessario, non buttate le colpe sui tifosi…………statistiche alla mano siamo il terzo pubblico del girone quindi per piacere evitiamo di dire fandonie http://www.stadiapostcards.com/C2A13-14.htm

    Pubblicato da Old style | 26 febbraio 2014, 23:26
  66. Se la grossa azienda non c’è allora per questo motivo devi offendere e infamare gente che comunque fa del suo meglio e pur sbagliando talvolta, spende per portare avanti il calcio a Rimini? Poi sul pubblico lascia perdere, è risaputo come la grande maggioranza siano tifosi da risultato o da certe categorie. Lascia stare che è meglio.Anche in c2 una città come Rimini non è al primo posto come tifoseria. Se chiedi ad un riminese appassionato di calcio se va a vedere il Rimini, ti senti rispondere: a no in c2 non ci vado ( con quell’ aria da prevenuto) , come se la squadra della tua città esistesse solo dalla B in su. Dai lascia perdere.

    Pubblicato da mario | 26 febbraio 2014, 23:47
  67. Dipende da come sei arrivato volutamente in C2. Bastava poco ai SOCI, bastava dare una mano alla Cocif quando lo ha chiesto e ora stavamo in B. Invece no, tutti fenomeni, tutti pronti a mettersi la bella giacchetta con lo stemmino, pavoneggiarsi nelle tv , in tribuna, con gli amici creduloni. Con voi non ci sarà mai riconoscenza. ANDATEVENE. Solo così possiamo rinascere, anche dall’Eccellenza.

    Pubblicato da MARIA | 27 febbraio 2014, 00:38
  68. Prima cosa io non ho offeso nessuno, non so dove vedi le offese, cosa pretendi lo stadio pieno in C2 con gran parte delle strutture sotto l’acqua il gelo e a volte la neve? In serie B ci sono piazze come Bari,Empoli e Varese che sono appena sui 3000 di media e con le altre con poche unità in più , in c1a con l’attuale pubblico saremmo nei primi 7, cosa ti lamenti? Dopo un anno di serie D un play out di C2 , punti di penalizzazione in classifica , avete la sfrontatezza di prentendere medie da 5000 persone che non arrivano a farle in B? Dai su per piacere, pensate a lavorare bene come Santarcangelo,Bassano ecc….(che non mi sembrano il Real Madrid confronto al Rimini) dopo la gente aumenta

    Pubblicato da Old style | 27 febbraio 2014, 05:35
  69. SI CESENA IN A ve lo AUGURO ma sempre di MER..!!!!

    Pubblicato da ale burdel! | 27 febbraio 2014, 08:53
  70. E non dimenticate che per fare il passo più lungo della gamba questa gentaglia ha fatto lavorare la gente e non l’ha pagata. E questo succede anche ora che Pinocchio si è nascosto nel macchione. Come si fa a difendere una società che ha collezionato una serie spaventosa di cause di lavoro ? Dai non scherziamo prima si levano dalle balle e meglio è ?

    Pubblicato da Giancarlo | 27 febbraio 2014, 09:05
  71. Ma ancora con sta storia? Sono questioni non calcistiche che se qualcuno vuole discutere deve andare in altre sedi.Punto. MARIA e te sei così illusa che con la cocif saresti in B? Poveretta , saremmo dove siamo ora perché alla cocif del dopo Bellavista (a lui tanto di cappello e riconoscimento infinito) del Rimini non gliene fregava nulla, era solo un peso di cui liberarsi dopo una serie di errori in sede contratti e costi di gestione.Sono tutti cesenati e da li dovresti capire.Se non capisci allora no no comment.

    Pubblicato da mario | 27 febbraio 2014, 09:26
  72. Giancarlo al meglio non c’è limite. Se te hai qualcosa di meglio da proporre di questi tempi fatti pure avanti. Facile sapere solo sparlare solo per il gusto di dare addosso a qualcuno o per dare aria alla bocca.Bravo.

    Pubblicato da mario | 27 febbraio 2014, 09:32
  73. @mario se tu non sei corretto con la citta’ con pagamenti, rispetto e considerazione poi non ti lamentare se la stessa citta’ si distanzia da te..

    Pubblicato da gianni | 27 febbraio 2014, 11:28
  74. e allora penso che sia maggiorenne …che problemi ti fai? devi avere dei soldi te!

    Pubblicato da paturnie! | 27 febbraio 2014, 12:42
  75. Tranquillo paturnie. Sono un tifoso deluso. Entra in un bar qualsiasi e senti i commenti.. Cosi’ ti accorgi di come la societa’ non rappresenta piu’ la citta’… Ragionaci invece di criticare chi scrive..

    Pubblicato da gianni | 27 febbraio 2014, 14:30
  76. Ma come fa a criticare se Mario è uno della società. Vogliono farsi una verginità che hanno perso l’anno in cui hanno fregato la Cocif che saranno pure cesenati ma a me hanno fatto divertire altro che questa maledetta noia di ora.

    Pubblicato da MARIA | 27 febbraio 2014, 22:34
  77. quanta frustrazione in questo forum…anche a me girano parecchio per via di questa melmosa situazione, ma poi qundo al Neri c’e` il Rimini tutto si resetta e sopratutto si tifa, ed alla fine della partita a seconda della prestazione si applaude oppure si impreca. Ragazzi e’ tutto qui, solo e semplicemente calcio.

    Pubblicato da rimini f.c. ugo | 27 febbraio 2014, 22:52
  78. Cocif? ma basta PER FAVORE. Lasciamo riposare in pace il povero Bellavista che se potesse parlare ancora sentireste che belle parole userebbe per Muratori e Benedettini. Retrocessione dalla B voluta e cercata, mettendo in panchina un allenatore debuttante in pasto a dei lavativi (i giocatori). P.S. Dobbiamo ringraziarli anche per averci portato Paponi e Matteini?

    Pubblicato da ALDO (uno del trio) | 27 febbraio 2014, 23:09
  79. No per averci portato Di Nciola, Richhiuti, Di Giulio, Rachini, Handanovic, Vitiello, Vantaggiato, Moscardelli, Matri, Muslimovic, Barusso, Jeda e mi fermo qui. Quando rivedrai momenti come quelli con la Juve, al San Paolo, al Franchi. Aldo ricordi solo Paponi e Matteini? Sei messo male. Fatti una cura di fosforo.
    ps il debuttante quando lo hanno fatto fuori eravamo salvi e ci saremmo salvati se il Bari non si vendeva la partita con la Salernitana, se Ciampi non ci fischiava il rigore al 90′ se l’Albinoleffe non passava dal 3-1 al 3-5 con l’Ancona. Se Se Se. Purtroppo andò così e ora rosicchiate il biscottone.

    Pubblicato da GRAZIE COCIF | 28 febbraio 2014, 00:15
  80. ESISTE SOLO UN RIMINI QUELLO PIÙ BELLO DI TUTTI I TEMPI ED È QUELLO TARGATO COCIF

    Pubblicato da Dario | 28 febbraio 2014, 01:00
  81. Sig cocif e sig maria c’era il grande VINCENZO che ci ha fatto divertire e sognare, poi è arrivata la cocif che ci ha preso per il c..oe fatto retrocedere e poi sparire.Come si dice, a buon intenditore poche parole…..Sig maria io non sono uno della società ma un semplice ma vero tifoso che si entusiasma quando scende in campo la maglia a scacchi, a prescindere dalla società, dal presidente e dalla categoria e da tutte le c…te che leggo, comprese le tue. Se veramente ci tieni alla tua squadra, cosa della quale dubito, domenica vai allo stadio e tifa veramente , altrimenti stai a casa e vai..a spasso con il cane. Ugo condivido il tuo pensiero.

    Pubblicato da mario | 28 febbraio 2014, 01:10
  82. NON ESISTE SOLO UN RIMINI…ESISTE SOLO….IL RIMINI

    Pubblicato da SIMONE | 28 febbraio 2014, 10:56
  83. DIPENDE…

    Pubblicato da BULLIRONE | 28 febbraio 2014, 13:33
  84. Sono quattro giorni, da quando è arrivato Buglio, che sento parlare di società, di mister, di quote, di ricordi. Ma nessuno che si degna di parlare dei giocatori? I bamboccioni. Avete visto la partita di Crema? Sono stati vergognosi, almeno la metà giocava per dispetto. E visto che siete giustamente a conoscenza di tutto, saprete anche che dopo l’allenamento di martedì, nessuno riusciva a scendere dalla macchina senza sentirsi scricchiolare tutto. Possiamo dare la colpa a chi volete, Amati, De Meis, Traini, Osio, ma almeno siamo coerenti e cominciamo a tirargli delle mazzate in testa a questi viziati del ca…o. Simone ricorda il pre-Fiorentina, Acori fu anche capace di togliere in fretta la fascia a Ballanti e darla a D’Angelo (maroni differenti), io comincerei anche a pensare a un altro capitano, con più palle e più decisivo (Scotti).

    Pubblicato da scarpetta | 28 febbraio 2014, 13:36
  85. Dario, esiste il Rimini più bello di tutti i tempi targato Bellavista-Acori, la prima volta che la Cocif ha fatto da sola è prima retrocessa e poi scomparsa

    Pubblicato da scarpetta | 28 febbraio 2014, 13:39
  86. http://www.youtube.com/watch?v=LOUkj5zMAdI
    Spero che gli organi competenti aprano una inchiesta. Le parole di Traini sono una vera e propria denuncia.

    Pubblicato da BULLIRONE | 28 febbraio 2014, 13:40
  87. Se la Cocif è scomparsa è anche grazie ai SOCI…………

    Pubblicato da BULLIRONE | 28 febbraio 2014, 13:44
  88. Continuate a fare confusione tra Bellavista e la COCIF, intesa come azienda. Il presidente AMAVA il RIMINI e aveva l’ambizione di portarlo in serie A. Agli altri non importava un fico secco, però se voi la pensate diversamente siete liberi di farlo. Qui mi fermo, av salud.

    Pubblicato da ALDO (uno del trio) | 28 febbraio 2014, 13:48
  89. P.S. quando se ne sono andati da Piazzale del popolo si sono portati via anche i chiodi nel muro.

    Pubblicato da ALDO (uno del trio) | 28 febbraio 2014, 13:50
  90. Tutti sanno che i genitori pagano, ma non per forza per far giocare i propri figli quanto per tenerli in una rosa a disposizione di un allenatore. Fate i moralisti nel calcio e nel Rimini, dimenticandovi che nel mondo del lavoro la situazione è anche peggiore, con raccomandati, a volte incapaci, che rubano il posto a persone ben più qualificate

    Pubblicato da scarpetta | 28 febbraio 2014, 13:50
  91. Le parole del DS del Rimini sono agghiaccianti. Forse quelle cose le fa lui e i suoi amici di merende, SPERO CHE LA FINANZA E LA MAGISTRATURA SI DIANO DA FARE

    Pubblicato da Pablo | 28 febbraio 2014, 14:17
  92. @ALDO del trio mundezza. Hanno portato via quello che avevano pagato, glie li lasciava a Pinocchio dopo quello che tutti sappiamo? Via Aldo sei anche tu uno di quelli come REBUS che la Cocif aveva accantonato e poi vi siete riciclati con i nuovi? Bella roba!

    Pubblicato da BULLIRONE | 28 febbraio 2014, 15:03
  93. @SCARPETTA Tutti sanno che i genitori pagano? Allora fai i nomi. Io non ho mai pagato nessuno perché se mio figlio è bravo non ci sono storie, gioca. Se è scarsino lo tengo lì a divertirsi negli allenamenti. Pur di giustificare certi soggetti fate passare la m e r d a come panna montata. Ha ragione Pablo, le parole del nostro ds non devono passare sotto silenzio.

    Pubblicato da BULLIRONE | 28 febbraio 2014, 15:07
  94. E’ carnevale si mangiano i fiocchetti…l’aria fritta tienitela per te che fai più bella figura….

    Pubblicato da SIMONE | 28 febbraio 2014, 15:48
  95. Bullirone, visto che fai il fenomeno, ti dico due cose. La prima: comincia tu a fare il tuo nome invece di nasconderti dietro uno pseudonimo. La seconda: visto che sembrate tanto sorpresi dal fatto chel nel calcio italiano i genitori pagano per far entrare un figlio nella rosa di una squadra (non ho detto giocare per forza), ricordo che la stessa cosa succedeva anche una ventina di anni fa.

    Pubblicato da scarpetta | 28 febbraio 2014, 16:14
  96. Speriamo che Buglio non sia solo chiacchere!!! FORZA RIMINI

    Pubblicato da gigi71 | 28 febbraio 2014, 17:31
  97. Buglio e Cesca hanno già’ litigato ? Prima o poi lo faranno….

    Pubblicato da Carlone | 28 febbraio 2014, 19:28
  98. MARTINI al Santarcangelo, un grandissimo acquisto per la categoria !

    Pubblicato da Clementino | 28 febbraio 2014, 19:31
  99. Come fa buglio a scagliarsi contro la squadra e poi vuole vincere offendendo i suoi ragazzi che nn lo scordiamo i sacrifici che hanno fatto allenando si a gaiofana e facendosi la doccia allo stadio io credo che ottenga poco facendo così e si informi i ragazzi hanno degli stipendi da fame quindi cambi metodo se no si fa poca strada e mi chiedo Traini quando interviene

    Pubblicato da Silvio | 28 febbraio 2014, 20:31
  100. Simone l’aria fritta la stai respirando da qualche anno, solo così si spiega la mancanza d’ossigeno alla calotta cranica.
    Scarpetta inizia tu a fare il tuo nome, poi ti faccio il mio. Vedi non è x vigliaccheria è che non mi fido di chi si ritiene l’unico vero incrollabile tifoso del Rimini.

    Pubblicato da BULLIRONE | 28 febbraio 2014, 20:42
  101. Altro che Cesca, complimenti Clementino!!!

    Pubblicato da BULLIRONE | 28 febbraio 2014, 20:46
  102. Noi a Santarcangelo stiamo preparando già la squadra per la C unica ! Ale gialloblù ! E se l’anno prossimo venissimo a giocare a Rimini ? Chiaro solo nel caso che il Rimini vada giù ! Be, vedremo…..

    Pubblicato da Clementino | 28 febbraio 2014, 21:42
  103. Benedettini,Muratori e Cataldo son abbonati al Manuzzi..

    Pubblicato da ex fans club osio | 1 marzo 2014, 00:14
  104. Bravo, fai capire a tutti che personaggi erano questi qua. Tifosissimi del Rimini, appunto.

    Pubblicato da avanti Curva Est | 1 marzo 2014, 13:47
  105. La verita e questa..nn dite cazz Muratori nn e mai stato tifoso del Rimini,Benedettini faceva il paraculo con Bellavista..xfar carriera..l unico era Vincenzo il RESTO SOLO CONTADINI BIANCONERI

    Pubblicato da ex fans club osio | 1 marzo 2014, 13:54
  106. Si aria fritta…fai pietà. …crediamoci. Forza Rimini

    Pubblicato da Simone | 1 marzo 2014, 15:15
  107. benedettini-muratori e cataldo fanno bene ad andare a vedere il calcio che conta quello che volevano si facesse a rimini con stadio nuovo, imprenditori riminesi che aiutavano, e pubblico che invece di contestare remava dalla stessa parte. siete ridicoli a criticarli quel calcio a rimini non si vedra’ piu’ quel tipo di aziende non ci sono piu’, il treno e’ passato e la serie A non la vedremo mai. a cesena fanno le nozze con i fichi secchi ma girano sempre tra B e A perche’ hanno passione e noi come su questo forum siamo piu’ che quelli che criticano che quelli che tifano e ci credono.

    Pubblicato da vins | 1 marzo 2014, 15:57
  108. Squadra in ritiro….

    Pubblicato da gigi71 | 1 marzo 2014, 16:21
  109. voi leccate il culo alla cocif e andate a vedere loro .che fate un affare!

    Pubblicato da romagna biancorossa!!! | 1 marzo 2014, 16:44
  110. Wins ti stanno ancora prendendo per il c..o. Ma piantala per favore. Non hai capito proprio niente.

    Pubblicato da mario | 1 marzo 2014, 17:09
  111. Wins allora ti dico anche che a cesena han fatto 45.000.000 di buco, non hanno pagato tanta gente, però non hanno fatto pubblica la questione come succede qua per quattro persone che devono avere quattro soldi. Cerca di essere obiettivo. Dici che si critica troppo e te sei il primo a farlo. Comunque se ti garba il cesena vai pure che nessuno sentirà la tua mancanza. Forza Rimini.

    Pubblicato da mario | 1 marzo 2014, 17:19
  112. Bulirone Martini, altra punta che non segna mai. Come questo li abbiamo anche noi, è che , come si dice, l’ erba del vicino è sempre più verde.

    Pubblicato da mario | 1 marzo 2014, 17:28
  113. Mario sottoscrivo tutto….altri commenti del solito tizio sono aria fritta

    Pubblicato da Simone | 1 marzo 2014, 17:53
  114. mario dai precedenti messaggi avevo l’impressione che fossi poco intelligente….ora ne ho la conferma. leggi bene io sono piu’ tifoso del rimini di te e infatti come dici a cesena sono piu’ furbi di noi che non perdiamo l’ora di dare contro a tutto e tutti.

    Pubblicato da vins | 1 marzo 2014, 18:30
  115. Oggi dallo 0-2 col Trapani al 2-2. Ci stiamo divertendo con i prestiti e a parametro zero e l’anno prossimo serie A. Magari Benedettini, Muratori e Cataldo fossero venuyhi a Cesena. Li chiamiamo ancora adesso ma sono talmente schifati che cortesemente ci dicono di no. Buona Serie D Pezzenti. FORZA CESENAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA

    Pubblicato da Tony E Cuntaden | 1 marzo 2014, 19:22
  116. mario comunque nulla di personale e non volevo essere offensivo prima speriamo solo di salvarci e FORZA RIMINI.

    Pubblicato da vins | 1 marzo 2014, 19:26
  117. SOCIETÀ VERGOGNOSA DOVETE PAGARE I DEBITI BUFFONI, QUANDO FATE UNA CONFERENZA STAMPA PER FARE L’ELENCO DELLE CAUSE DI LAVORO CHE VI HANNO FATTO ? RIDICOLI VI,STATE PALLEGGIANDO I DEBITI CON QUEL BUFFONE DI PINOCCHIO ! VERGOGNATEVI

    Pubblicato da Taider | 1 marzo 2014, 19:42
  118. tony il m e r do n e vieni a piazzale del popolo che devo insegnarti 2 cosine…

    Pubblicato da dash | 1 marzo 2014, 19:44
  119. Ho è tornato DASH REBUS. Vengo io pidocchio infame. Ti riconoscerò dalla puzza. A domani ore 14 botteghino accrediti. Mi riconosci dal cappellino del Basket Rimini rosso. Che voglia che ho…….

    Pubblicato da cuore biancorosso | 1 marzo 2014, 20:06
  120. Mario sei una m….. Quelle quattro persone hanno lavorato c……… e devono essere pagate americano che
    Va allo stadio senza pagare lo sanno tutti

    Pubblicato da zeus | 1 marzo 2014, 21:01
  121. Il calcio che conta e` quello della squadra che ami. Il resto e` solo moda.

    Pubblicato da ultra` oltre la categoria | 1 marzo 2014, 21:24
  122. SOCIETÀ VERGOGNA, SOCIETÀ VERGOGNA, SOCIETÀ VERGOGNA, SOCIETÀ VERGOGNA

    Pubblicato da Simone | 1 marzo 2014, 22:36
  123. Taider fai basta, te rot e c..z . Di ca….te ne hai dette fin troppe. Sai solo offendere, okkio perché. non leggo solo io , che sono nessuno…

    Pubblicato da mario | 2 marzo 2014, 04:18
  124. Mario e Dash leggermente agitati io con le minacce andrei piano perché poi servono tanti soldi per difendersi in tribunale. Le critiche a personaggi e società pubbliche non sono perseguibili, ma le minacce personali si per cui attenti a come vi muovete, e un consiglio !

    Pubblicato da Giudice massimo | 2 marzo 2014, 11:26
  125. tranquillo giudice, quel povero demente di cuore biancorosso fa il gradasso ma in realtà è un povero adolescente…tanto fumo e niente arrosto. Sono curioso però di vedere se veramente sto poveretto si presenta dove ha detto

    Pubblicato da dash | 2 marzo 2014, 12:36
  126. @DASH Tranquillo sono già per strada. Non mi hai detto come faccio a riconoscerti REBUS INFAME CODARDO. Ti dico anche l’ora dalle 13,30 sono davanti al botteghino degli accrediti.

    Pubblicato da cuore biancorosso | 2 marzo 2014, 13:43
  127. d’accordo verrò a farti un saluto. Mi farò riconoscere 😉

    Pubblicato da dash | 2 marzo 2014, 14:11
  128. Giudice vedo che non afferri il senso. Io non minaccio nessuno, ci mancherebbe, e onestamente non capisco dove te le veda, ci potrebbe essere gente molto più altolocata di me che potrebbe farlo. Le infamie ele offese gratuite e continuate non fanno piacere a nessuno quindi sarebbe utile smetterla per il bene di tutti e remare tutti dalla stessa parte.Poi se qualcuno ha delle questioni sospese vada nelle opportune sedi e la smetta di scrivere le solite indisponenti offese. Punto. Qui si deve tifare perché la maglia a scacchi ha bisogno di noi tifosi uniti poi alla fine si faranno i conti. Il mio era solo una considerazione nei confronti di chi onestamente ha solo l’ insulto nel proprio linguaggio.
    .

    Pubblicato da mario | 2 marzo 2014, 14:12
  129. Mario,hai dato la migliore risposta possibile, rimaniamo tutti concentrati sull incontro di oggi che a mio parere e’ fondamentale per il proseguo del campionato e non solo.

    Pubblicato da rimini f.c. ugo | 2 marzo 2014, 14:32
  130. Caro Mario, credo che ognuno abbia il diritto di esprimere la propria opinione in merito a ogni tipo di argomento che riguarda la Rimini Calcio. Tu dici che in questo forum bisogna tifare, ma è solo la tua opinione, evidentemente ci sono persone che oltre ad avere agito nei confronti della società senza essere presi in considerazione cercano uno sfogo anche in maniera diversa, scrivendo magari in modo colorito ciò che pensano. La società o chi per essa non penso proprio che possano ritenersi offesi in quanto le rivendicazioni dii chi ha lavorato senza essere pagato sono a mio parere legittime. Al contrario vorrei che queste questioni fossero, nel bene di chi ne soffre economicamente, una volte per tutte chiuse, basterebbe essere brillanti ed andare incontro a queste persone. Sai, tu probabilmente a fine campionato sarai felice se il Rimini si sarà salvato, ma per questi “creditori” non cambierà nulla e la cosa mi pare molto triste. Io se permetti, prima di tutto faccio il tifo per queste persone che non meritano di essere trattate in questa maniera e ti garantisco che fra i dirigenti biancorossi ci sono persone che al di la della crisi economica hanno sufficienti risorse per mettere mano al portafoglio e deprimere una volta per tutte la faccenda. Basterebbe volerlo e non continuare a prenderle ancora per i fondelli.

    Pubblicato da Giudice massimo | 2 marzo 2014, 14:39
  131. giudice massimo se vuoi difendere e fare il tifo per questi fantomatici ingannati, vai a farlo in luoghi più consoni come blog appositamente creati etc…inutile che fai il superiore perché credimi non lo sei; in questo momento sei uno che spacca gli zebedei a dei poveri tifosi che vogliono solo discutere di CALCIO. Se non sai cosa sia questa parola prendi un dizionario….POSSIAMO AVERE QUESTO CAVOLO DI DIRITTO DI ESSERE LASCIATI IN PACE DA VOIALTRI CHE COMBATTETE CROCIATE??? Parli di rispetto di opinioni, ma non ce l’hai questo rispetto; fingi di essere il cavaliere della democrazia ma in realtà sei esattamente come coloro che critichi….onestamente mi avete veramente schifato! Se inizialmente facevo il tifo per questi “truffati” adesso mi avete fatto arrivare al punto di odiarli! VI scongiuro di fare basta perché siete pedanti, monotoni e sbruffoni!

    Pubblicato da dash | 2 marzo 2014, 15:01
  132. W la democrazia e la libertà di opinione, sarò sempre con i più deboli !

    Pubblicato da Giudice massimo | 2 marzo 2014, 15:20
  133. bravo bell’intento…proponilo però fuori da questo forum please

    Pubblicato da dash | 2 marzo 2014, 15:27
  134. dì cuore biancorosso sono stato mezz’ora davanti agli accrediti ma non ti sei fatto vivo….l’avevo detto che eri un bon da nient

    Pubblicato da dash | 2 marzo 2014, 15:29
  135. Strano io ero riconoscibile, tu no, eppure la puzza l’ho sentita. valà dopo vado al basket. Ce la fai? Non scrivere mi faro riconoscere dammi un riferimento. Ripeto io ho il cappellino rosso dei Crabs. Un abbraccio dai vieni che ti pago il caffè. Mi sa ch eoggi ne abbiamo biosgno.

    Pubblicato da cuore biancorosso | 2 marzo 2014, 15:56
  136. va bene sarò al flaminio con la maglietta Hard Rock cafè di Amsterdam…se vuoi ti porto pure il paradenti ma temo non te ne rimarrà neanche uno ahahaha

    Pubblicato da dash | 2 marzo 2014, 16:13
  137. Giudice rispetto le tue opinioni, però questo non è il posto giusto.

    Pubblicato da mario | 3 marzo 2014, 00:40

Rispondi

Bar Sport su Facebook