stai leggendo....

Rimini : 180 minuti per non essere ricordata come la stagione piu’ buia della storia.

calcio

Niente va così male che non possa andare peggio.
Non ci fossero state le infauste gestioni Amati le cose sarebbero sicuramente messe in modo diverso, invece a 180 minuti dalla fine di questo campionato siamo a ridosso del baratro.
L’impegno verso gli sportivi è quello di ottenere una dignitosa salvezza attraverso i play-out che forse non ci sarà. Invece si registra un’altra annata disastrosa, nella quale si sommano errori, incomprensioni, contraddizioni. Accadono, nell’arco di dieci mesi, episodi perfino incredibili, tutti in negativo ovviamente. Vorremmo metterci anche positività nei nostri pensieri, ma onestamente facciamo fatica a trovarne.In una stagione difficile come quella che sta attraversando il Rimini di certezze ce ne sono veramente poche, i biancorossi sono sotto osservazione a tutti i livelli, dai vertici sino ad ogni singolo componente della rosa, passando per l’allenatore, nessuno è totalmente sicuro della propria posizione.
In una situazione del genere, fatta di risultati deludenti e scommesse perse, di promesse mai mantenute e separazioni annunciate, Fabrizio De Meis, Daniele Conti e Marco Franchini rappresentano delle vera e proprie mosche bianche per sperare nel futuro. Già ma quale futuro!!!
Sono stanco di fingere indifferenza quando amici mi chiedono, sfottenti, notizie dei biancorossi e mi tocca imbastire risposte sorridenti e un po’ stupide come quelle di: “Dalla prossima partita vedrete un’altra squadra, ho visto precisi segni di rinascita”. Sono stanco di rinvii continui di ottimismo che non c’è. Sono stanco — soprattutto — di registrare la totale abulia di una squadra che s’inventa occasionali sfoghi energetici per poi piombare nel nulla assoluto fino al primo gol, non importa se fatto o subìto perché nel primo caso sarà presto pareggiato e nel secondo prestissimo raddoppiato, come a Porto Tolle, dove s’è toccato il fondo seppellendo a l’ultimo barlume di dignità.C’è troppa gente,(non tutti, per carità) nel Rimini, che non conosce il valore della maglia che indossa ma solo quello dei denari. Allora bene ha fatto il presidente De Meis a chiedere la rescissione e liberatorie anticipate se l’obiettivo play-out non sarà centrato. andare a quel paese tutti quelli che non corrispondono minimamente ai loro doveri. Mancano due partite al termine, le più difficili di una storia a scacchi biancorossi,fatta di tanti onori e qualche delusione ma questa che si stà concludendo potrebbe essere ricordata come la piu’ buia. La speranza è che non si avveri.

Commenta la notizia

33 Di risposte a “Rimini : 180 minuti per non essere ricordata come la stagione piu’ buia della storia.”

  1. W W W
    IL PRESIDENTE DEL CENTENARIO.
    CI HA PRESO IN D
    CI RIPORTA IN D
    APPLAUSI!

    Pubblicato da Enrico | 22 Aprile 2014, 18:41
  2. Ha preso in giro tutti!

    Pubblicato da peppino | 22 Aprile 2014, 20:20
  3. UN POLLOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO

    Pubblicato da BENSON | 22 Aprile 2014, 21:44
  4. Daniele Conte!???????

    Pubblicato da un lettore attento | 22 Aprile 2014, 21:49
  5. Ha il merito di aver tirato fuori la grana quando i topolini si erano mangiati anche la scorza.

    Pubblicato da Enrico | 22 Aprile 2014, 23:39
  6. Ha fatto un c….o cesca tomi eda altri nn hanno rescisso voglio vedere se li mette fuori rosa hanno rescisso quelli che ci tengono veramente ora vediamo de meis se ha le palle e poi nn ci venga a dire che hanno rescisso tutti perché io sarò disponibile a dirlo nn mi chiamo ripoli

    Pubblicato da Simo | 23 Aprile 2014, 00:13
  7. Fuori la verità Simo

    Pubblicato da Dado | 23 Aprile 2014, 09:07
  8. Ma zio TRAINI ove??????

    Pubblicato da Moreno | 23 Aprile 2014, 16:57
  9. è inutile che provochi aria fritta frrrrrrrrr frrrrrrrrrrrrr la romagna siamo noi! forza rimini

    Pubblicato da frrrrrrrrrr | 23 Aprile 2014, 17:37
  10. Er Piotta cosa rappresenta ? Dove era lui a gennaio quando è stato compiuto l’ennesimo scempio di questa stagione. Bar Sport leccare il deretano nella speranza di una sponsorizzazione per L’ anno prossimo NON È SERIO E NEMMENO DEONTOLOGICAMENTE PROFESSIONALE. Conti e Franchini perché non hanno raccolto il grido d’aiuto della Cocif invece di partecipare allo scippo della società da parte di quel farabutto di Pinocchio ? Bar Sport smettetela di essere falsi e di girare la vela dove tira il vento nella vita ci vuole SERIETÀ i BUFFONI stanno al circo…….

    Pubblicato da Red | 23 Aprile 2014, 18:36
  11. Mi raccomando, applausi per quel fenomeno di red…. , il re dell’arroganza e dei ” complimenti” gratuiti. Veramente un genio. …

    Pubblicato da mario | 23 Aprile 2014, 21:06
  12. Che Coincidenza domenica il Santarcangelo può festeggiare la promozione e il rimini la retrocessione che bello vero Mario e Simone? BUFFONI

    Pubblicato da siete da salus | 23 Aprile 2014, 21:32
  13. E vai a Santarcangelo , nessuno sente la tua mancanza. Forza Rimini sempre e comunque.

    Pubblicato da mario | 23 Aprile 2014, 21:42
  14. Ai giocatori del Santarcangelo auguro una carriera di m…a. Si sono venduti anche i calzetti. MALE….TTI.

    Pubblicato da Toni e cuntadein | 23 Aprile 2014, 21:46
  15. Ma che moderi beppe!??????

    Pubblicato da un lettore attento | 23 Aprile 2014, 21:53
  16. domenica tutti forza torres hahahahahahahahahah

    Pubblicato da adler77 | 23 Aprile 2014, 22:45
  17. E DOMENICA IL COLPO DI GRAZIA SARETE IN DDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDDD

    Pubblicato da ZIO TOBIA | 23 Aprile 2014, 22:49
  18. Io invece direi bravi i giocatori del Santaracngelo, non solo vanno in C ma si sono fatti i soldi con la vendita dei calzetti. Noi nemmeno quello.

    Pubblicato da COME TE NON C'E' NESSUNO | 24 Aprile 2014, 11:11
  19. Stiamo gettando le basi per un campionato di serie D che dobbiamo giocare ai vertici. Con Taddei e Ricchiuti faremo una valanga di gol. Divertimento assicurato, altro che la noia di quest’anno. Forza Rimini sempre e comunque.

    Pubblicato da Maria | 24 Aprile 2014, 11:13
  20. Pignorata la sede del Rimini per 4/5 mila €.

    Adesso dico io: ma stiamo scherzando per SOLO 4/5 mila € ?

    Se non hanno una tale cifra meglio che ripartiamo dalla 3 categoria!

    La notizia l’ho presa da tmw

    Pubblicato da Filippo Rossini | 24 Aprile 2014, 12:04
  21. Cosa significa pignoramento di una sede? ahahahahaha….fai ridere…patetico….FORZA RIMINI DOMENICA VITTORIA. FUORI GLI INFILTRATI DAL FORUM

    Pubblicato da SIMONE | 24 Aprile 2014, 12:31
  22. Hanno pignorato dei mobili per il valore sopraccitato. Io non faccio ridere, riporto le notizie come le pubblicano su tmw. L’infiltrato sei tu visto come scrivi (E non è la prima volta che lo noto, ad esempio ALEM ha scritto delle cose molto serie e veritiere e tu subito a scrivere fuori gli infiltrati ect ect) e “proteggi” la Rimini Calcio. Ma ti pagano? Ah no scusa non hanno un centesimo. Purtroppo per noi.

    Le istituzioni in primis se ne fottono delle sorti della squadra della città che rappresentano. Dove vogliamo andare? Dai siamo seri ed obiettivi almeno una volta qua dentro.

    PS se non sai cosa vuol dire pignoramento si vede che sei ricco. Per cui tu in primis visto che ci tieni aiuta la nostra squadra del cuore!

    Pubblicato da Filippo Rossini | 24 Aprile 2014, 12:45
  23. DA TUTTO MERCATO WEB:
    Calcio malato, si direbbe. La notizia è che il Rimini calcio non se la passa molto bene, e qui non c’entrano le vicissitudini in campo o i cambi di allenatore in panchina. Secondo quanto riferito dall’avvocato Valentino Nerbini a TuttoMercatoweb.com, lo stesso ha pignorato 5mila euro di mobili della sede del Rimini, dato che la stessa società non dispone, ad oggi, di 4/5mila euro per estinguere un debito risalente all’anno 2012, per spettanze relative al trasferimento di giocatori. Nella fattispecie, tutta la sede è stata pignorata. Vedremo quali saranno gli sviluppi di questa situazione nelle prossime settimane.

    Pubblicato da Maria | 24 Aprile 2014, 13:41
  24. INDINO SVEGLIA POSSIBILE CHE GLI SCUB DOBBIAMO DARTELI NOI?
    SIMONE NASCONDITI OPPURE VAI ALLA SEDE SGANCIA 5.000 EURO E AIUTA IL TUO SOGNO.

    Pubblicato da Maria | 24 Aprile 2014, 13:42
  25. Il prossimo anno diamo 5 gol a tutti. DeMeis ti hanno pignorato la sede dove caxxo vuoi andare BUFFONE

    Pubblicato da Pasquale | 24 Aprile 2014, 13:55
  26. Simone sei una vera MERXA vai nel cexxo buttati dentro e tira l’acqua LATRINA

    Pubblicato da Pasquale | 24 Aprile 2014, 13:57
  27. Vergognatevi a scrivere queste cose. Questo pseudo valentino nerbini vanta a suo dire dalla rimini calcio un credito dovuto per una procura di un suo assistito quando il rimini militava in serie d. Ma lo sapete che nei dilettanti ai procuratori non va riconosciuto nulla? Lo sapete chi è questo Valentino Nerbini? Andate su Google cliccate il suo nome e cognome e vi date una risposta. Era solo x dover di cronaca e per essere come sempre chiaro invece di farvi sparare cazzate su questo sito. Invece cominciate a scrivere quanti debiti ha lasciato pinocchio ed il buon demeis sta pagando per fare rimanere il calcio a rimini

    Pubblicato da merloche canta | 24 Aprile 2014, 14:39
  28. Per certa gente la D è anche un lusso. Pseudo tifosi che non aspettano altro che la nostra fine. Forza Rimini.

    Pubblicato da mario | 24 Aprile 2014, 15:57
  29. Ti screditi da solo……tutto per non dare importanza alla partita di domenica che invece è vitale.
    Se fossi un tifoso aspetteresti di verificare la veridicità di una notizia, richiesta da un procuratore di calciatori e non subito calunnieresti chiunque…ma ormai abbiamo capito il tuto stile e le tue subdole motivazioni.
    FORZA RIMINI E FUORI GLI INFILTRATI DA QUESTO FORUM

    Pubblicato da SIMONE | 24 Aprile 2014, 16:22
  30. Beppe al di là del personaggio c’è una sentenza del Tribunale e questa non toglie che il perosnaggio in questione ha ragione. Ho invece il timore che questa sia solo l’avanguardia (2012) d tutta una serie di provvedimenti risalenti a inadempienze varie. Sono debiti di Amati? No, sono debiti della Rimini Calcio, formata da Amati e i suoi soci d che devono essere onorati. Probabilmente nemmeno De Meis sa quante situazioni di questo genere sono in essere. Spero per lui che prima di firmare e di assumere la presidenza abbia fatto chiarezza col suo predecessore.

    Pubblicato da Enrico | 24 Aprile 2014, 17:09
  31. @zio tobia meglio la serie D che tifare cesena m….a

    Pubblicato da romagna biancorossa | 24 Aprile 2014, 18:41
  32. @Maria. RICCHIUTI e TADDEI chi li paga??

    Pubblicato da AmarcorD | 24 Aprile 2014, 18:43
  33. @ zio tobia torna nella capanna

    Pubblicato da romagna biancorossa | 24 Aprile 2014, 18:52

Rispondi

Sondaggi

SONDAGGIO SULLA FIDUCIA DEI TIFOSI IN GRASSI

Vedi Risultati

Loading ... Loading ...