stai leggendo....

Rimini calcio. Accordo trovato tra i vecchi soci e il gruppo De Meis. Rimini salvo.

calcio

20140623-220159-79319787.jpg

Tutto risolto tra le parti. Arrivata la fumata bianca per pagare stipendi e salvare il Rimini dal fallimento. Il gruppo De Meis e i vecchi soci si sono accordati per il risanamento dei debiti con il presidente che è andato ulteriormente incontro ai vecchi dirigenti. Tutte le modalità degli accordi verranno spiegati domani nel corso della conferenza stampa in programma al Neri alle ore 12.00.

Commenta la notizia

27 Di risposte a “Rimini calcio. Accordo trovato tra i vecchi soci e il gruppo De Meis. Rimini salvo.”

  1. Si dirà che i soci hanno firmato “intimoriti” dalle scritte? Vabbè la cosa importante è che non è saltato il banco.

    Pubblicato da l'angolo della posta | 23 giugno 2014, 22:19
  2. se e’ tutto confermato poche parole GRAZIE DE MEIS PUNTO E BASTA!

    Pubblicato da vins | 23 giugno 2014, 22:22
  3. Grazie a chi?? Guarda che a pagare sono stati gli altri!! I vecchi soci!!!

    Pubblicato da Aria fritta | 23 giugno 2014, 22:46
  4. Adesso sotto con il ripescaggio e una grande squadra, Tanto i soldi ci sono…

    Pubblicato da Più fosforo per gli imbec.....li | 23 giugno 2014, 22:54
  5. ARIA FRITTA , i vecchi soci cosa avrebbero pagato ?

    Pubblicato da Oscia | 23 giugno 2014, 23:14
  6. Siete in lutto su questo sito ?

    Pubblicato da Fateviundigestivo | 24 giugno 2014, 00:00
  7. Lo champagne torna buono fra qualche giorno !

    Pubblicato da Red | 24 giugno 2014, 00:03
  8. Mi viene da ridere.. ho sentito dire che De Meis si accollerà gli stipendi di Marzo e Aprile, scusate ma chi li doveva pagare se non lui?
    Inoltre ho sentito dire che si è accollato il 20×100 dei debiti, vorrei capire, cosa ha fatto di particolare? Ha pagato solo il 20×100 di debiti di un’ azienda sua.. HA FATTO UN AFFARE!
    E’ vero che il debito è vecchia gestione, ma è anche vero che nel momento in cui prendi una società prendi sia i pregi che i difetti.
    Quindi a questo punto dico grazie ai vecchi soci che si sono accollati l’80×100 dei debiti.
    Sembrerò pazzo, ma la verità è che loro potevano anche non pagare non avendo più quote del Rimini e ringrazio anche (in parte) i giocatori che hanno rinunciato a 2 stipendi.. se no a quest’ora chissà dove stavamo..

    Pubblicato da Francesco | 24 giugno 2014, 00:38
  9. Francesco mi sa che non hai ben chiara la situazione le cifre che si accolla De Meis sono altre, probabilmente quello di cui parli si riferisce al solo mutuo con la banca……se vi piace commentare almeno datevi una bella letta ai giornali prima di “sparare” cifre a caso perché vi sta sulle p…lle qualcuno…..Se invece De Meis non si batteva a cercare accordi e via dicendo……DOVE STAVAMO?

    Pubblicato da Anto | 24 giugno 2014, 07:04
  10. grazie Fabrizio ed ora sotto col Mercato

    Pubblicato da fonte anonima | 24 giugno 2014, 07:10
  11. Er Piotta sei proprio una piotta ti aspettiamo al varco, IO NON MI FIDO !

    Pubblicato da Red | 24 giugno 2014, 07:53
  12. @red HAI STAPPATO LO CHAMPAGNE COL CU..LO? HIHIHHIIIHIHIHIHIHI

    Pubblicato da mammoletta | 24 giugno 2014, 08:00
  13. Dicevate così anche con Amati. Dai tempo al tempo e buona quarta serie. io vado a Cesena, già fatto l’abbonamento. Poveri sciocchi

    Pubblicato da Il prof topino | 24 giugno 2014, 09:33
  14. Pubblicato da solorimini | 24 giugno 2014, 12:14
  15. Red mi dispiace x te e per tutte le altre tue personalità……….ahahahahahahahahahah…..ssssssssssssss….FORZA RIMINI GRENDE DE MEIS

    Pubblicato da DAVIDE | 24 giugno 2014, 12:16
  16. Daniele Conti: “se c’è qualcuno che dobbiamo ringraziare è Fabrizio De Meis, senza la sua determinazione questo accordo non si sarebbe mai fatto”.
    Indicativo di che gran Presidente abbiamo. FORZA RIMINI FORZA DE MEIS

    Pubblicato da simone | 24 giugno 2014, 13:08
  17. Vai e restaci nella puzza di merxa….FORZA RIMINI

    Pubblicato da FABRI | 24 giugno 2014, 13:11
  18. Pubblicato da solorimini | 24 giugno 2014, 13:11
  19. De Meis andrà valutato nel tempo, al momento non me la sento di esaltarmi.

    Pubblicato da Loris | 24 giugno 2014, 16:40
  20. Adesso è scattata la corsa dei soliti per arrivare primo a baciarsi con il pres. Chi arriverà per primo? Il don, Panzetta o Gambetta?

    Pubblicato da Mi vien da ridere | 24 giugno 2014, 16:50
  21. mi dispiace il frustrato tanto….ahahahahahah forza rimini

    Pubblicato da SBATECAZ | 24 giugno 2014, 16:54
  22. E’ vero Loris questo è un punto di partenza…però De Meis da Gennaio ad ora a riordinato il Rimini economicamente….evitando già ben due situazioni di fallimento…quindi se il buongiorno si vede dal mattino.
    Grande Pres. Forza Rimini

    Pubblicato da GIULIO | 24 giugno 2014, 16:56
  23. https://www.youtube.com/watch?v=opPSSdIP98g

    FORZA RIMINI

    Pubblicato da solorimini | 24 giugno 2014, 17:00
  24. @solo Rimini Hai fatto bene a mettere questo video perché se avessimo difeso quella,società ora saremo in ben altri palcoscenici

    Pubblicato da Cocif | 24 giugno 2014, 17:03
  25. Teniamo bassi i toni perché il debito deve essere sanato ancora per 1 milione di dollari e la Banca di Rimini deve accettare un forfait per la parte di cui si è trovato l’accordo fra nuovi e vecchi soci. Dalle parole dell’assessore si evince che fra qualche mese se non entrano altri soci il problema si ripresenta come e più di prima. Ocio…..e mi pare che lo stesso De Meis abbia già iniziato a piangere soldi e abbia fatto meno proclami di vittoria, ricordate ? “In D daremo 5 goal a tutti” pori suned……

    Pubblicato da Gigiotto | 24 giugno 2014, 17:08
  26. Cari tifosi e al grande Beppe Indino

    Dopo giorni di ansia per le vicessitudini del Rimini Calcio oggi finalmente riesco a vedere uno spiraglio che possa davvero fare risorgere le sorti di questa gloriosa società di cui ho fatto parte per una intera stagione purtroppo non con i risultati sportivi che si volevano ma con la convinzione di avere ricevuto da lato umano un grande calore da parte della città e di tutti i tifosi. Sono contento che il Presidente De Meis ed i vari soci ancora presenti abbiano fatto oltre che un grande lavoro che li ha impegnati personalmente ma anche dal punto di vista economico.
    Ringrazio ancora tutti i tifosi che durante l’anno scorso mi hanno sostenuto con il loro calore umano tutti i collaboratori con cui ho effettuato una bella esperienza, i giocatori e chi mi ha dato questa opportunità. Auguro al Rimini Calcio di riuscire quanto prima a ritornare nel calcio che conta che per me non è certo la C.

    Un affettuoso saluto ed in bocca al lupo

    Cristian Anniboletti (L’ingegnere)

    Pubblicato da Cristian | 24 giugno 2014, 17:09
  27. Red e gigetto assieme agli altri gufi oggi sono listati a lutto perché il Rimini non è fallito.Sempre pronti a nuove polemiche pur di dar contro alla Rimini calcio. Ma che razza di ””’ tifosi””’ siete.Scusate il termine tifosi non è appropriato. Forza Rimini Forza Pres!

    Pubblicato da forzarimini | 24 giugno 2014, 17:45

Rispondi

Bar Sport su Facebook