stai leggendo....

Questa sera ore 20.30 canale 74 “Bar Sport” : Il Rimini in serie D.

calcio

Questa sera ore 20.30 canale 74 "Bar Sport" : Il Rimini in serie D.

Questa sera ore 20.30 canale 74 “Bar Sport” : Il Rimini in serie D. Conferenza stampa di Giorgio Grassi, interviste con Ricchiuti, Scotti e Mastronicola. In studio Roberto Landi, (Direttore tecnico Rimini calcio) Elio Pari, Pasquale Adorante, Max Guerra e gli avvocati Simone Campolattano e Gigi Patimo. Conduce , Beppe Indino in collaborazione con Claudia Degl’Innocenti.

pre i vostri sms 3396222511- chiamare in diretta 0541- 1733918- Per i messaggi potete scriverli su questo sito.

Commenta la notizia

7 Di risposte a “Questa sera ore 20.30 canale 74 “Bar Sport” : Il Rimini in serie D.”

  1. Finito il torneo Uisp adesso spero si continui a fare sul serio, senza troppi tiri-tera,

    Pubblicato da Andrea | 3 aprile 2017, 19:04
  2. Ho sentito la conferenza di Grassi… Ma perché è fissato col mercatino fuori dallo stadio e non pensa a vincere il prossimo campionato ?

    Pubblicato da Giacomo, | 3 aprile 2017, 19:06
  3. Ho molti dubbi sull’interesse del signor Grassi affinché il Rimini prosegua la scalata nel professionismo.

    Pubblicato da Serse | 3 aprile 2017, 19:10
  4. Indino prendi tu le redini del rimini sei la nostra unica speranza come obi uan kenobi

    Pubblicato da Indino for president | 3 aprile 2017, 23:38
  5. Finalmente una bella notizia,bravi tutti,bentornato Rimini ora non fermarti,grande mister Mastro e grandi ragazzi! Dopo l’anno scorso ci voleva un anno così anche in serie minori vincere è sempre importante,ora continuate su questa strada sperando che qualcuno aiuti ancora di più la società! P.S. Adri basta ormai non hai più un muscolo 😂😂😂.

    Pubblicato da Pedro Ivan | 4 aprile 2017, 12:13
  6. grassi parla di campionato di consolidamento in serie D, quindi? mezza classifica? ma se dicono di star lavorando al prossimo anno da più di un mese, il tutto per un campionato di consolidamento tra play off e play out?..boh……

    Pubblicato da trictrac | 4 aprile 2017, 16:55
  7. Ci sarà da “consolidare” la Serie D!
    Ma scherza per caso?
    Se il sig. Grassi vuole rimanere a sguazzare nelle paludi del dilettantismo torni a Riccione!
    Qualcuno può spiegare al sig. Grassi che la attuale serie D, con i suoi ben 9 gironi che raccolgono le squadre parrocchiali di tutta Italia, non c’entra niente con la vecchia C2 che era composta da soli 3 gironi di squadrette tutto sommato ben organizzate?

    Pubblicato da Stefano | 5 aprile 2017, 22:45

Rispondi

Bar Sport su Facebook