stai leggendo....

Gran gala’ top 11 serie B . Tutta Italia della serie B parla della manifestazione riminese.

calcio

Gran gala' top 11 serie B . Tutta Italia della serie B parla della manifestazione riminese.

TOP 11 SERIE B.
DICONO DI NOI : SKY SPORT HD
Lazzari, Ciciretti, Pazzini: la top 11 della Serie B
In attesa dei verdetti degli ultimi 90′ di campionato, tutti gli allenatori della Serie B hanno eletto la squadra ideale ammirata in stagione. Dominio della Spal neopromossa, applausi per il Perugia e il “Pazzo” Verona. Quante rivelazioni premiate a Rimini.
SANNIO SPORT: “A Rimini si premia la “Top 11 di Serie B”: due giallorossi e un ex nell’undici ideale.
Si svolgerà questa sera al Frontemare di Rimini la decima edizione della manifestazione che premia i Top 11 della Serie B. L’evento, ideato da Beppe Indino, si basa sulle votazioni attribuite dai 22 allenatori del campionato.
GAZZETTA.NET :
Gli allenatori del campionato cadetto hanno inserito Giampaolo Pazzini e Daniel Bessa nella squadra ideale della Serie B 2016/17 . Anche due gialloblù, quindi, nella formazione tipo che è stata rivelata durante la decima edizione del Gran Galà Top 11, manifestazione dedicata proprio alla Serie B e ai suoi campioni che si è tenuta a Rimini.
ASCOLI CALCIO : Gran Galà Top 11 Serie B, è Orsolini il miglior giovane Riccardo Orsolini sarà premiato come miglior giovane “Memorial Morosini” nella “Top 11 Serie B” L’ORIGINALE AL FRONTEMARE DI RIMINI.
Riccardo Orsolini è stato premiato come miglior giovane “Memorial Morosini” nella “Top 11 Serie B” 2016/2017, l’evento a carattere nazionale organizzato da Video Italia Sport e ideato per premiare per ruolo i migliori 11 giocatori della serie cadetta e il miglior allenatore.
GIANLUCA DI MARZIO: Campionato ai titoli di coda ed ecco che la Serie B ha la sua Top 11. I migliori giocatori del campionato, votati dagli allenatori di B, oggi saranno presenti all’evento legato alla decima edizione del Gran Galà ‘Top 11’, manifestazione dedicata proprio alla Serie B e ai suoi campioni che si tiene a Rimini. Tanta Spal presente in questa formazione tipo ma anche piacevoli sorprese che solo la scorsa stagione giocavano in Lega Pro. In attacco? Una coppia da 40 gol.
Ecco la Top11: (4-4-2) – Cragno; Di Chiara, Mancini, Bonifazi, Lazzari; Ciciretti, Dezi, Bessa, Schiattarella; Dionisi, Pazzini
SOLO SALERNO: Ieri sera a Rimini sono stati premiati diversi calciatori e addetti ai lavori della serie cadetta nel corso dell’evento “Top 11 Serie B”, indetto da Video Sport Italia al ristorante Frontemare, dove sono accorsi molti protagonisti del campionato che sta volgendo al termine, compresi vari prossimi avversari della Salernitana, col Perugia che ha guadagnato un buon numero di riconoscimenti. Nessun tesserato granata figura tra i premiati, votati direttamente dai mister della serie cadetta
SPORT AVELLINO:Galà di Serie B: Nella top 11 nessun giocatore dell’Avellino
Mancano i verdetti degli ultimi 90° minuti del campionato 2016/2017 di Serie B. Gli allenatori della Serie B, nella giornata di ieri a Rimini durante il consueto Galà della Lega B, hanno eletto la squadra ideale ammirata in stagione fra le varie squadre.
SERIEB NEWS.COM :SERIE B TOP 11 – Nella serata di ieri, a Rimini, è andato in scena il consueto Galà della Serie B per quanto riguarda la stagione che si sta per chiudere. Sono stati premiati i migliori giocatori del campionato, oltre ad allenatore, arbitro e Direttore Sportivo. Grande protagonista della serata ovviamente la Spal (premiati anche il tecnico Semplici e il Ds Vagnati) con Bonifazi, Lazzari e Schiattarella nella formazione ideale. Non poteva mancare il capocannoniere del campionato Pazzini, affiancato dal frusinate Dionisi. Sorprende, e non poco, l’inserimento di tre giocatori del Perugia, Di Chiara e Mancini in difesa e Dezi a centrocampo, molti di più di squadre poi finite davanti al Grifone in classifica. In porta il sannita Cragno. Completano l’11 il veronese Bessa e l’altro giocatore del Benevento Ciciretti.
Ecco la Top11: (4-4-2) – Cragno; Di Chiara, Mancini, Bonifazi, Lazzari; Ciciretti, Dezi, Bessa, Schiattarella; Dionisi, Pazzini
SITO VERONA CALCIO:
Rimini – Assegnati questa sera al ‘Frontemare’ di Rimini i Top 11 della Serie B. La tradizionale kermesse, arrivata alla decima edizione, ha raccolto i voti dei 22 allenatori del campionato cadetto, che hanno inserito nella squadra ideale Giampaolo Pazzini e Daniel Bessa. Presente, per l’Hellas Verona, il Team Manager Sandro Mazzola, che ha ritirato i premi per i due gialloblù rimasti a Verona per preparare l’importante partita di giovedì con il Cesena.

TUTTOBARI:

Saranno assegnati questa sera al Frontemare di Rimini i Top 11 della Serie B, la tradizionale kermesse arrivata alla decima edizione, sempre organizzata da Beppe Indino che ha raccolto i voti dei 22 allenatori del campionato.

Questa la formazione risultata vincente (4-3-3): Cragno (Benevento); Lazzari (Spal), Bonifazi (Spal), Mancini (Perugia), Di Chiara (Perugia); Schiattarella (Spal), Dezi (Perugia), Bessa (Verona); Ciciretti (Benevento), Pazzini (Verona), Dionisi (Frosinone). Allenatore Semplici (Spal). Arbitro: Manganiello di Pinerolo.

Miglior giovane (premio Morosini): Orsolini (Ascoli).

Miglior direttore sportivo: Vagnati (Spal).

Squadra rivelazione: Spal. Memorial Vincenzo Bellavista a Brighi (Perugia).

Premi speciali a Meret (Spal) e Bucchi (Perugia).

TUTTOCESENA:I campioni della serie B a Rimini. Questa sera, dalle 18, al ristorante Frontemare va in scena la decima edizione del gran galà ‘Top 11’, la manifestazione dedicata alla cadetteria. Non mancano i nomi di spicco, dal bomber del Verona Giampaolo Pazzini alla rivelazione dell’Ascoli Riccardo Orsolini. Ci sono anche loro in quella squadra ‘top’ votata
dai mister di serie B. Senza dimenticare la Spal, vera rivelazione del campionato, e i giocatori del Cesena. Il premio speciale dedicato all’ex presidente del Rimini, Vincenzo Bellavista, sarà consegnato al riminese, ora in forza al Perugia, Matteo Brighi.

UMBRIA.ON: Serie B, premi speciali per Bucchi e Brighi
Perugia, nella top 11 di categoria Di Chiara, Mancini e Dezi. Al Gran Galà di Rimini premi anche per il mister e il centrocampista. Ignorata la Ternana.

Bucchi: «Ho votato Semplici» Ai microfoni di Sky, Cristian Bucchi fa il punto sulla stagione a 90 minuti dal possibile accesso ai play-off: «È doveroso chiudere al meglio il campionato per poi concentrarsi sulla seconda fase con la consapevolezza di fare grandi cose. Faccio i complimenti ai ragazzi che hanno vinto. Mancini ha tutte le qualità per emergere anche se quest’anno ha avuto qualche problema fisico all’inizio. È giovane, ma ha un grande carisma e il futuro è suo. Per il premio di miglior allenatore ho votato Semplici – ammette il mister del Grifo – lo stimo, è preparato e ha fatto qualcosa di straordinario essendo primo e giocando molto bene. Faccio i complimenti a lui, alla società e alla sua squadra».

Jacopo Dezi
I ringraziamenti di Dezi «Una vittoria non è mai merito di un singolo – scrive Jacopo Dezi sul suo profilo social, pubblicando la foto con i compagni – è così sempre e lo è ancora di più stasera. A Rimini sono stato premiato come miglior centrocampista nella top 11 della Lega B. È un traguardo importante e inaspettato. Un premio che mi riempie di orgoglio e per il quale posso solo dire grazie alla squadra, allargata, che in questo anno mi ha sostenuto e mi ha permesso di crescere come uomo e come giocatore. Grazie ai miei compagni, a tutto lo staff – dai medici ai magazzinieri – al mister e alla dirigenza che hanno creduto in me fin dal primo istante e ai tifosi del Perugia. E poi un grazie speciale, come sempre, ai miei amici e alla mia famiglia: senza di loro non sarebbe stato lo stesso. Questo premio è solo un altro piccolo passo per raggiungere obiettivi più grandi. Da domani si torna a lavorare con la testa a giovedì».

Commenta la notizia

3 Di risposte a “Gran gala’ top 11 serie B . Tutta Italia della serie B parla della manifestazione riminese.”

  1. Tutti i difetti del mondo, se volete. Ma beppe per organizzare queste cose e’ il numero uno. Complimenti

    Pubblicato da Federico | 18 maggio 2017, 16:54
  2. Grande Beppe, a Rimini sei il numero uno incontrastato. Complimenti.

    Pubblicato da Marcello | 19 maggio 2017, 10:31
  3. Prego togliere il faccione di grassi e mettere quella di un galantuomo mastronicola.grazie indino e in bocca al lupo a mastro.arrivera un cesenate ad allenare…

    Pubblicato da el cholo | 20 maggio 2017, 14:47

Rispondi

Bar Sport su Facebook