stai leggendo....

Rimini Calcio. “Rammarico per le dimissioni di Valter Berlini.” Rammarico? ….

calcio

Rimini Calcio. "Rammarico per le dimissioni di Valter Berlini."  Rammarico? ....

RAMMARICO PER LE DIMISSIONI DI VALTER BERLINI,
A BREVE IL NUOVO RESPONSABILE DEL SETTORE GIOVANILE

Il Rimini F. C. esprime profondo rammarico per la decisione di Valter Berlini di rassegnare le proprie dimissioni da responsabile del settore giovanile biancorosso.
Una scelta che la società rispetta ma fatica a condividere, fermamente convinta l’ottimo lavoro svolto da Berlini e dal proprio staff nella stagione che si è appena conclusa, quella non facile della “ricostruzione”, avrebbe potuto e dovuto avere un degno seguito.
Il Rimini F. C. ringrazia Valter Berlini per l’impegno profuso in questi mesi, un’opera prestata a titolo gratuito con grande passione e professionalità.
Nei prossimi giorni verrà comunicato il nome del nuovo responsabile del settore giovanile.

Scusate ma questa pantomima, (la denomino così solo per essere educato) la società se la poteva anche evitare. Qua a Rimini nessuno ha l’anello al naso e quindi sappiamo giudicare le situazioni. Rammarico? Ma quale rammarico! Se si voleva tenere ancora Valter, dovevate respingere le dimissioni con fermezza e ragionare sul progetto che si era prefissato ad inizio lavori. Qua si stanno usando metodi davvero  non condivisibili. Scaricati senza motivazioni, professionisti come: Mastronicola, Landi e ora Berlini (dimissioni forzate) per non so quali vantaggi. “Un’altro calcio è possibile?” Questo  slogan,  stride ed è  stonato visto quello che si sta facendo. 

Purtroppo  non ho riscontrato il giusto tasso di considerazione verso Valter Berlini, Mastronicola e Landi, visto che mi sarei atteso un confronto più sereno e più propositivo tra le  parti per trovare insieme la giusta soluzione per come continuare a risollevare le sorti della prima squadra e del  settore giovanile. Livello umano zero nei confronti di chi ha contribuito a rendere eccellente l’inizio di questo progetto. Speriamo bene!!!

BEPPE INDINO

 

Commenta la notizia

29 Di risposte a “Rimini Calcio. “Rammarico per le dimissioni di Valter Berlini.” Rammarico? ….”

  1. Boh non lo se possiamo sperare bene. Ho parlato con tanti amici tifosi e la fiducia è sempre di meno.
    Guardate sul sito della curva est lo striscione che hanno fatto qualche giorno fa. Bellissimo e sincero. Via chi ha nel cuore Rimini e benvenuto a chi non ce l’ha

    Pubblicato da Primo | 16 Giugno 2017, 18:47
  2. E il ritiro di soli sei giorni a Novafeltria? di più costava troppo? ma dove vogliamo andare?

    Pubblicato da Gino | 16 Giugno 2017, 19:21
  3. Siamo in mano a dei veri dilettanti!!! Oltretutto da quello che si sente in giro, anche prepotenti. Ritiro di 6 giorni a Nivafeltria e poi a Misano: ARMATA BRANCALEONE???

    Pubblicato da Massimo | 17 Giugno 2017, 12:56
  4. Perchè tante polemiche? Hanno vinto un campionato, loro conoscono le realtà dal di dentro e spendono i soldi. Se continueranno a vincere io sarò contento anche se non vanno in ritiro e se a guidare il Rimini sarà Pinco Pallino! Aspettiamo i risultati prima di dar fiato alle bocche!

    Pubblicato da giorgio | 18 Giugno 2017, 10:32
  5. Giorgio, se tio accontenti di vincere i campionati della parrocchia, hai ragione. Come si dice? Chi si contenta gode. Personalmente vorrei vedere il Rimini con altre ambizioni.

    Pubblicato da GINO | 18 Giugno 2017, 17:36
  6. Gino, questi stanno allestendo una squadra competitiva anche per il prossimo anno.

    Pubblicato da GATTO MAMMONE | 18 Giugno 2017, 20:31
  7. Stanno allestendo una “squadra competitiva” per la serie D?!?!
    La ridicola serie D dobbiamo vincerla a dicembre, sennò c’è da vergognarsi!
    Siamo il Rimini non il Riccione! Altro che “squadra competitiva” per la Serie D!
    E non fatevi abbindolare dal venditore di balle che vuol far credere che la Serie D sia una specie di Serie C minore, io il San Donato Tavernelle o la Pianese non le ho mai viste in Serie C, così come l’80% delle altre squadre parrocchiali che la compongono.
    Ciò detto, quali potrebbero essere, a vostro parere, le squadre che potrebbero ambire ad impensierirci?
    La Scorreggese un’elta volta?
    Chi potremmo beccare delle retrocesse dalla C?

    Pubblicato da "Distruggiamola!" | 18 Giugno 2017, 22:34
  8. Veniamo al punto. Tutto il PRESUNTO vantaggio dell’essersi OSTINATI a partire dall’Interregionale piuttosto che dalla serie D, tutto questo presunto vantaggio è vanificato dalle allucinanti epurazioni a cui stiamo assistendo. ” Partire dal basso….carburare….assestarsi….amalgamare….creare la fiducia e l’ambiente fra squadra e tecnici”….quante volte ci siamo sentiti dire questi discorsi, pur di far digerire alla piazza un campionato stile UISP come quello che abbiamo appena visto ?
    E ora che l’ambiente, la fiducia ecc… erano stati creati, che si fa ? Si ri-azzera tutto ?
    Incredibile, non ci sono parole.

    Pubblicato da Paolo | 19 Giugno 2017, 13:07
  9. Proprio così. La fiducia non è in vendita e non la puoi comprare. Se riesci a conquistarla te la devi tenere stretta. Si cambia quando e se le cose vanno male e mi riferisco sia a mastro che a Berlini. Invece perdi due cuori riminesi e fai accomodare a casa nostra i riccionesi e i cesenati

    Pubblicato da PRIMO | 19 Giugno 2017, 13:51
  10. Parole sante Primo, non bisogna aggiungere altro . Siamo al paradosso.

    Pubblicato da Sergio | 19 Giugno 2017, 15:25
  11. quante chiacchiere da bar-sport

    Pubblicato da marino sugoni | 19 Giugno 2017, 17:30
  12. Ciao. Difficile capire come dopo un’annata positiva sia per la prima squadra che per tutto il settore giovanile si decida di cambiare e stravolgere tutto. Mastro e Berlini hanno dato e fatto tanto, sarebbe stato giusto farli continuare…
    Le dichiarazioni di Berlini e quelle della Società sono l’una l’opposto dell’altra e sarebbe bello capire dov’è la verità.
    Un altro calcio è possibile, ma ci vuole più rispetto e chiarezza.
    Comunque la squadra sembra formarsi bene.
    Forza Burdel

    Pubblicato da Gianluca Giovagnoli | 19 Giugno 2017, 18:59
  13. Si conferma questo un forum da dilettanti allo sbaraglio….
    D’altra parte se pensiamo al livello standard di questi anni….
    Pensiamo a giudicare quando sara’ ora invece di dare giudizi del tutto prematuri . Mi pare che si cerchi sempre la polemica ….. Vero Indino ????

    Pubblicato da STEVE | 19 Giugno 2017, 21:01
  14. DISTRUGGIAMOLA! incomincia a tirare fuori te i soldi !!!
    FENOMENO !!!

    Pubblicato da STEVE | 19 Giugno 2017, 21:08
  15. Steve se per te uno è un “fenomeno” solo perchè vuole vincere la Serie D non provo ad immaginare quali sarebbero invece le tue aspettative… una tranquilla salvezza forse?
    Poi tra 8-9 anni magari proviamo a salire fino alla parte sinistra della classifica?
    A sem a post!

    Pubblicato da "Distruggiamola!" | 19 Giugno 2017, 21:56
  16. DISTRUGGIAMOLA ! vorrei solo aiutarci a ricordare che uno come Bellavista a Rimini non c’era mai stato e credo non ci sara’ mai più’ purtroppo
    Per cui chi si gioca in prima persona oggi per fare qualcosa di importante a Rimini ( non mi sembra che peraltro la societa’ si stia muovendo male) credo non meriti giudizi frettolosi e a mio parere preconcetti
    Non stiamo al gioco di chi cerca sempre la polemica, per favore
    Con questo spero anch’ io che in in questa modestissima serie si stia solo un anno !
    SEMPRE FORZA RIMINI !!!!!

    Pubblicato da STEVE | 19 Giugno 2017, 22:17
  17. DISTRUGGIAMOLA lo disse De Meis, ed infatti l’ha distrutta….la societa’.

    Pubblicato da GATTO MAMMONE | 20 Giugno 2017, 07:31
  18. Abbiamo confermato tutti i migliori dello scorso campionato, abbiamo preso 3-4 giocatori di buon livello e voi pensate che la societa’ non punti a vincere il campionato? O siete in malafede e prevenuti o non ragionate.
    Altro discorso e’ quello di Mastro e Berlini, concordo pure io che la modalita’ sia stata sbagliata.

    Pubblicato da GATTO MAMMONE | 20 Giugno 2017, 07:48
  19. La società fa bene. Speriamo che il Comune l’aiuti!

    Pubblicato da Andrea | 20 Giugno 2017, 15:13
  20. Dai Raga. , aspettiamo a giudicare, sosteniamo sempre o ragazzi, il resto verrà da se.

    Pubblicato da Corrado, milano biancorossa | 20 Giugno 2017, 17:58
  21. Dove voi vedete polemiche io vedo critiche costruttive e soprattutto la voglia di tenere alta l’attenzione di una Società che deve capire che una volta che si è presa l’onore e l’onere di gestire una squadra come il Rimini (quando c’erano altri che erano disposti a farlo) lo deve fare con il rispetto che questa maglia, questa tifoseria e questa città merita.
    Quindi non mi sono piaciuti i comportamenti dispotici ed ingrati di cui ho letto nei confronti di persone che meritavano altra considerazione laddove non addirittura sincera riconoscenza per quello che hanno fatto per il Rimini.
    Nè posso accettare il tentativo di fare credere che il prossimo sarà un campionato difficile rispetto al quale non dobbiamo farci particolari aspettative (ricordo un’intervista di Grassi al riguardo in cui parlò di “consolidare la categoria”), come a mettere le mani avanti facendo intuire che non c’era una particolare voglia di investire e di fare le cose come si deve.
    Per cui ho voluto ricordare a tutti, con un pizzico di enfasi che mi perdonerete, che la Serie D è la Serie D, non raccontiamoci favole, e una squadra come il Rimini deve vincerla e basta!

    Pubblicato da "Distruggiamola!" | 20 Giugno 2017, 22:08
  22. Poi se faranno bene sarò io il più contento di tutti, smettetela di pensare che chi dissente dal “pensiero unico” voglia il male del Rimini. Ero uno dei pochi che criticava il modo di gestire la società di De Meis e mi prendevo del gufo un giorno si ed uno anche, invece era meglio se mi ascoltavano…

    Pubblicato da "Distruggiamola!" | 20 Giugno 2017, 22:12
  23. Anche io critico il modo di gestire e di parlare di Grassi. Un giorno dice “consolidare” ed il giorno dopo dice “vincere vincere vincere” pero’ guardo la sostanza e la squadra che sta nascendo e’ forte. Grassi e’ un imprenditore vecchio stampo, comanda lui, e’ un decisionista. Non possiamo negare pero’ che da quando c’e’ lui allo stadio sono tornati i cartelloni pubblicitari e alcune aziende, piccole o grandi non importa, si sono riavvicinate alla societa’ e questo per me e’ sintomo di serieta’.
    Forza Rimini torniamo tra quelli che contano…….

    Pubblicato da GATTO MAMMONE | 21 Giugno 2017, 07:43
  24. ah si caro signor “distruggiamola!” col senno di poi siamo tutti dei profeti su de meis…..ero uno dei pochi e blablabla ma per favore…..torna a cuccia nella tana.

    Pubblicato da marion ross | 21 Giugno 2017, 11:23
  25. Quantomeno, non tirate in ballo De Meis che tutti i tifosi, al 90% hanno sempre difeso, sputando veleno su questo forum e su Beppe Indino. L’unico che ha sempre detto la verità a differenza di qualche giornalaio leccaculo…

    Pubblicato da sandro | 21 Giugno 2017, 16:28
  26. beh indino non è per definizione esente da colpe visto che cerca costantemente la polemica o il marcio in ogni contesto. Un idea: potrebbe farlo lui il presidente magari andiamo in ciempion

    Pubblicato da lebrone | 21 Giugno 2017, 16:43
  27. Speriamo che GATTO MAMMONE abbia ragione!
    SANDRO dici bene, il 90% dei tifosi, ma io ero tra il restante 10%.
    MARION ROSS, ma chi la conosce? Che problemi ha?

    Pubblicato da "Distruggiamola!" | 21 Giugno 2017, 20:54
  28. se fai il fenomeno “DISTRUGGIAMOLA!” è normale che uno ti risponda a tono, a fare dietrologia sono buoni tutti………io l’avevo detto si si grazie al c…

    Pubblicato da marion ross il ritorno | 22 Giugno 2017, 14:30
  29. Egregio signor Marion Ross, evidentemente abbiamo parametri di valutazione diversi.
    Io ad esempio non penserei mai che qualcuno sia un “fenomeno” solo perchè criticava la gestione De Meis, al contrario era ben più eccezionale e straordinario l’avere fiducia in un presidente che non pagava nessuno da quasi un anno…
    Ciò detto, mai mi sfiorerebbe neppure il pensiero che qualcuno potesse dire cose diverse dalla realtà riguardo peraltro a circostanze così prive di interesse e per di più sul sito di barsportrimini.
    Nè mi permetterei mai di dare del bugiardo in generale a persone che neppure conosco, forse perchè so che tale condotta, oltre che indice di grave maleducazione, è penalmente rilevante e che se quel qualcuno non ama farsi dare del bugiardo e mi querela, in meno di un nanosecondo la Polizia Giudiziaria risale a me tramite l’IP del computer da cui mi sono connesso quando ho postato il commento a nulla valendo che per non farmi identificare mi sono chiamato Marion Ross, John Smith o Pinco Pallino e credimi che se ti dico queste cose è perchè so bene come funziona per lavoro e non perchè l’ho letto su google.
    Quindi fai il bravo, falla finita qui e “torna a cuccia nella tua tana” come ami dire tu.
    Ti garantisco che hai solo da guadagnarne.

    Pubblicato da "Distruggiamola!" | 22 Giugno 2017, 22:27

Rispondi

Bar Sport su Facebook