stai leggendo....

Questa società si sente onnipotente.

calcio

Questa società si sente onnipotente.

Se non si esce in fretta dal versante della sbornia dell’onnipotenza, a Rimini(inteso come società calcistica) stiamo per toccare il fondo con il rischio di trovare il buco del non ritorno. Non siamo più in grado di capire la ns società e le sue coordinate reali sul fronte “un altro calcio è possibile”. Esce in rete “Rimini Tv?” Non so se questo nome può essere usato, visto che è registrato in tribunale da noi medesimi. Ma quantomeno il comportamento ci sembra irrispettoso e strafottente in quanto una telefonata per chiedere informazione sul nome l’avrebbero potuta fare… PAZIENZA!!! Rimarremo prigionieri di equivoci, approssimazioni e anche imbrarazzanti episodi di superficialità come quello CHE SI è VISTO NELLA GESTIONE DIRIGENZIALE AL TERMINE DELLA PASSATA STAGIONE. Se si pensa che saremo “supini” nel vedere portarci via i nostri sponsor o di di allontanare quell’audience più attrezzata che ci siamo costruiti negli anni e di liquidarci come dilettanti , hanno sbagliato a fare i conti.
Per fare cultura calcistica e poi azione, bisogna essere adeguatamente preparati e riconoscere ove necessario limiti e insufficienze proprie o altrui.Non si tratta di fare la solita “polemica”come qualcuno sarà pronto a pensare di noi, stiamo solo cercando di difenderci da questa “aggressione” di mancanza di rispetto. Comunicare idee nei modi e nelle forme più efficaci, dovrebbe essere la base essenziale per un sano rapporto con chi opera sulla piazza da tantissimi anni… Cari signori della Rimini calcio.

Commenta la notizia

54 Di risposte a “Questa società si sente onnipotente.”

  1. Leggere articoli così mi rallegra moltissimo… non vedo l’ora di seguire le prossime avvincenti puntate di Bar Sport. Forza Beppe, unico giornalista obiettivo e totalmente disinteressato

    Pubblicato da Andrea Bianchi | 11 Luglio 2017, 09:37
  2. Scusa Beppe ma dov’e’ il problema? L’anno scorso avete parlato di tutto pur di non parlare del Rimini, quest’anno farete uguale.

    Pubblicato da BIGOLI AL PIEDE | 11 Luglio 2017, 17:54
  3. …. mi viene da piangere se non c’è più la “seguitissima” trasmissione!

    Pubblicato da Mariorossi | 11 Luglio 2017, 20:12
  4. Come sempre la polemica la fa da padrona.

    Pubblicato da Mariorossi | 11 Luglio 2017, 20:15
  5. Buongiorno Beppe, nell’articolo dichiari “Non so se questo nome può essere usato”. Perdonami ma con una trasmissione che ha più avvocati che spettatori dovresti saperlo che possono usarlo. Comunque spero ricominciate presto, mi mancano i tuoi approfondimenti, i commenti tecnici del teramano e la riminesità di Elio Pari. Voi siete Rimini il resto è nulla

    Pubblicato da Beppe Come Brera | 12 Luglio 2017, 08:25
  6. Cos’è l’ufficio brevetti e marchi registrati? Ma basta con ste polemiche che non servono e interessano a nessuno

    Pubblicato da Coca cola è marchio registrato | 12 Luglio 2017, 19:50
  7. Indino stai stancando tutti, non te ne accorgi ?
    Pensa a far giornalismo sportivo, se sei capace e fa basta con queste polemiche che non interessano a nessuno !!!
    Dobbiamo sostenere chi fa calcio in questa citta’ e non cercare sempre la polemica a tutti i costi !!!
    Per quanto mi riguarda e spero per tantissimi SEMPRE FORZA RIMINI !!!

    Pubblicato da STEVE | 12 Luglio 2017, 20:48
  8. Si Steve, è per tantissimi: SEMPRE FORZA RIMINI. Ma senza questa trasmissione non potremo mai tornare dove meritiamo. Qui c’è il vero giornalismo: pungente e indipendente, colto e puntuale, ironico e mai sopra le righe. A questa trasmissione non interessano soldi e sponsor ma solo il bene del Rimini e dei suoi tifosi. E poi diciamo la verità: Beppe è anche un bell’uomo.

    Pubblicato da Luana la calda | 13 Luglio 2017, 12:55
  9. Scusate ma se a voi toccassero i vostri interessi e la vostra sfera lavorativa stareste zitti buoni e calmi solo perché per fortuna (Come asserite) c’è qualcuno che sopporta il peso di gestire la nostra squadra? Qualsiasi dirigenza ha il carico di onori ed oneri ma la correttezza sarebbe sempre auspicabile e noi tifosi dobbiamo avere l’onestà intellettuale di riconoscere le cose buone ma di criticare ed anche reagire di fronte a quello che non ci pare buono o limpido. Ho visto cose buone nella gestione Grassi ma anche cose che non mi sono piaciute e non so se le prime sono maggiori delle seconde. Per il momento sto a guardare in attesa di esprimere giudizi definitivi.

    Pubblicato da Giuliano F. | 13 Luglio 2017, 13:59
  10. Indino se l’iniziativa intrapresa dalla soc.rimini.f.c.rappresenta un plagio vi sono organismi preposti a sciogliere il dilemma. Occorre dialogare e non perdersi in polemiche infinite. Il campionato di eccellenza è ormai messo alle spalle _sembrava il vero problema di tutto – andiamo avanti nell’interesse esclusivo del calcio riminese . Basta atteggiamenti che denotano spesso essere pretestuosi .la spaccatura fra la testata gestita da Indino e la società guidata da Grassi dovrebbe essere superata una volta per sempre !!! Parlatevi !!dialogate!!.

    Ok

    Pubblicato da Veronica | 13 Luglio 2017, 14:42
  11. Buonasera signor Giuliano F., gli interessi lavorativi di ognuno di noi sono toccati continuamente da concorrenti e mutazioni del mercato. Il fatto che il solo Indino si lamenti con comunicati, secondo me fuori luogo, denota quantomeno poco stile. Sul fatto di riconoscere meriti ed errori della società concordo con lei. Vigiliamo nell’interesse del nostro amato Rimini. Io ritengo che al momento ci siano sia aspetti positivi sia negativi. Non trovo però che la società sia poco limpida o corretta. La saluto cordialmente

    Pubblicato da Luca | 13 Luglio 2017, 17:41
  12. CONCORDO CON L’IRONIA (PER CHI NON L’AVESSE CAPITO) DI “BEPPE COME BRERA” E “LUANA LA CALDA”

    Pubblicato da mauro | 13 Luglio 2017, 18:14
  13. Ah! Ah! Il plagio di un marchio, mancava pure questa alla lunga lista, ma sta bon

    Pubblicato da Pepsi cola è registrato | 13 Luglio 2017, 22:45
  14. Indino sapevo che eri un incapace ma adesso si esagera

    Pubblicato da giancarlo | 15 Luglio 2017, 08:43
  15. Non sapendo cosa scrivere in questi mesi si inventa la inutile polemica di meta luglio

    Pubblicato da Tarzanelli ivano | 16 Luglio 2017, 15:36
  16. Ma dai indiano su…..

    Pubblicato da Mariorossi | 16 Luglio 2017, 22:20
  17. sciacallo

    Pubblicato da non siamo indino | 17 Luglio 2017, 16:53
  18. Hai assunto un esperto di comunicazione web per raccogliere tutti questi consensi?

    Pubblicato da Andrea Bianchi | 17 Luglio 2017, 17:51
  19. Buonasera la società si e data un profilo più professionistico possibile non vedo dove sia il problema del canale TV nel sito, tante squadre anno il canale channel ,mi sembra una presa di posizione per confermare che la vostra redazione terrà la solita linea della polemica a volte non costruttiva, lo scorso anno vi ho seguito di meno:da una trasmissione storica della rimini calcio lo spazio per la nostra squadra era ridotto in termini di minuti, il grosso del programma era dedicato alla serie A/B/C se voglio seguire queste categorie senza offesa guardo altre trasmissioni.

    Pubblicato da max | 17 Luglio 2017, 20:54
  20. Giusto

    Pubblicato da Mariorossi | 17 Luglio 2017, 21:56
  21. Grande Max, chissa’ se gli arriva il messaggio….

    Pubblicato da GATTO MAMMONE | 18 Luglio 2017, 06:56
  22. L’ anno scorso ho cercato di seguire il Rimini collegandomi con la storica trasmissione Bar Sport, unico punto di riferimento per seguire il calcio biancorosso sopratutto per chi, come me vive in altra città romagnola.
    Rimasi deluso nel sentire dire che :” l’ Eccellenza è un campionato che non ci appartiene ” Feci numerosi interventi su questo sito avvertendo che l’ Eccellenza pur con tutta la sua modestia tecnica, era un campionato da vincere se si voleva risorgere. Purtroppo bastarono poche trasmissioni per capire come il Rimini non era più il tema principale del programma. Non ho alcuna intenzione di intervenire nella polemica fra la Rimini Calcio ed il Bar Sport, dico solo che una storica e brillante trasmissione sportiva cittadina, per me, deve parlare della squadra, appunto, cittadina anche se retrocessa nelle serie dilettantistiche. Una cosa molto comune di questi tempi…Messina, Mantova, Como eccetera eccetera. Concludo auspicando una brillante vittoria nel campionato di serie D. Il Ravenna è stato promosso e, credo, solo il Forlì ( una retrocessione che dovrebbe far riflettere sulle vergogne del nostro calcio ! ) possa rappresentare per noi un ostacolo importante. Poi….tanto….altre società falliranno e noi potremo acquisire la loro categoria….che tristezza !!!!

    Pubblicato da Cesare | 18 Luglio 2017, 16:00
  23. La polemica è vero che fa audience, ma quando basta BASTA. Non se ne può più. Cambiate strategia.

    Pubblicato da Mariorossi | 18 Luglio 2017, 21:58
  24. INDINO hai stufatooooo !!!! Fa basta, sei preoccupato che la concorrenza possa soffiarti quel popo’ di opinionisti che hai a disposizione!!

    Pubblicato da Tredi | 19 Luglio 2017, 00:16
  25. Non credo ci sia la fila per fregargli gli opinionisti 🙂

    Pubblicato da Andrea Bianchi | 19 Luglio 2017, 12:42
  26. Critica costruttiva: chiamerei come opinionista qualche calciatore del Rimini a riposo che avendo giocato a calcio ne capisca, potendo analizzare anche gli aspetti pratici che sfuggono al tifoso o all’osservatore esterno (giornalista, ecc…).
    Magari al posto dei due avvocati che non mi pare abbiano molta dimestichezza con questo sport da quello che dicono, nè serve più la loro opinione professionale fino al prossimo eventuale fallimento (stiano tranquilli che tanto tanto ogni tot anni ci risiamo…).
    P.S.: dal mercato nessuna nuova?

    Pubblicato da Davide Fredi | 19 Luglio 2017, 13:25
  27. Un opinionista serio e referenziato non va da indino su facciamo i seri..reputo max guerra molto intelligente infatti non capisco come faccia a star in mezzo a quella marmaglia

    Pubblicato da Tarzanelli ivano | 19 Luglio 2017, 13:46
  28. Credo che polemica estrema che hanno fatto negli ultimi anni abbia veramente indispettito tanti tifosi che dimostrano meno interesse verso la trasmissione che effettivamente è diventata un monologo a prescindere da tutto e tutti.

    Pubblicato da Mariorossi | 19 Luglio 2017, 23:39
  29. Io Sono dalla parte Della trasmissione che ha sempre messo in evidenza le scellerate schifezze che sono state confezzionate dagli ultimi presidenti. Capisco che a qualche tifoso INDINO puo’ rimanere indigesto in quanto ha sempre denunciato ogni cosa hanno commesso, ma lo ha fatto per farci aprirci gli occhi su quello che stava accadendo , fino ad avere ragione. Lo criticate ma credo che molto di questi post, siamo Della stessa persona. Vai avanti Beppe, tanto questa gente se vuole sapere la verita’ dovra’ guardarle Bar Sport.

    Pubblicato da Massimiliano | 20 Luglio 2017, 13:21
  30. Massimiliano per certi versi hai ragione ma adesso, in questo momento, che senso ha cercare polemiche? O si sanno delle cose, ed allora le si rendono pubbliche o si fa’ per l’audience oppure si vuol dar contro a prescindere.

    Pubblicato da Giuseppe | 20 Luglio 2017, 13:37
  31. Caro Massimiliano ti ricordo che la polemica era di moda anche quando c’era un certo BELLAVISTA. Rifletti.

    Pubblicato da Mariorossi | 20 Luglio 2017, 20:05
  32. Nel mio barks trasmissione in questione la seguiamo a prescindere da Indino che puo’ essere antipatico o simpatico il che e’ soggettivo”. Io comunque condivido in pieno la gestione dei contenuti che si propongono anche con fili polemici. Se devo guardare trasmissioni dove tutto va bene, guardo I cartoni animati. E poi cosa c’e di male se uno difende I propri interessi? Noi tifosi riminesi, siamo troppo ingenui, ci innamoriamo sempre del primo arrivato e lo osanniamo a discapito della ragione. Poi piangiamo quando facciamo la fine di un anno fa. Ben vengano trasmissioni come bar sport.

    Pubblicato da Roberto | 21 Luglio 2017, 07:47
  33. Allora tutta l’italia è paese, anche i granata si lamentano di cairo, i doriani di ferrero, i milanisti di galliani (quando c’era) e via discorrendo, diciamo che non siamo mai contenti e chiudiamola qui. Tutto il resto è noia e chiacchiere da bar (sport).

    Pubblicato da noialtri | 21 Luglio 2017, 14:23
  34. Noi tifosi riminesi, siamo troppo ingenui, ci innamoriamo sempre del primo arrivato e lo osanniamo a discapito della ragione. Poi piangiamo quando facciamo la fine di un anno fa. Ben vengano trasmissioni come bar sport.

    Pubblicato da Roberto | 21 luglio 2017, 07:47
    Il problema e’ che loro hanno scelto di NON parlare del Rimini, l’anno scorso non l’hanno mai fatto. Se devo sentir parlare del MIlan o della Juve mi guardo la Rai, Mediaset o sky.

    Pubblicato da Giuseppe | 21 Luglio 2017, 16:19
  35. Se invece di postare articoli del genere si potessero leggere ultime notizie sul Rimini , dal campo,( come su altri siti) non sarebbe meglio? È un mese che c’è sto post!!!! Ha stufato , dai basta commentare sta roba che comunque al tifoso non interessa !!!!!

    Pubblicato da Mariorossi | 21 Luglio 2017, 20:15
  36. Notizie sportive fresche!!!!!come mai il nulla?

    Pubblicato da Mariorossi | 22 Luglio 2017, 21:02
  37. Perche indino e il nulla, solo polemiche male lingue velenoso piu di una vipera, mettesse almeno due.bonazze a fare le opinioniste anziche l.avvocato che sa tutto fuorche di calcio due nonni e.il giudice di miss.maglietta bagnata over60

    Pubblicato da Tirzan | 23 Luglio 2017, 09:23
  38. Mai una notozia di calcio giocato, sito fermo da mesi

    Pubblicato da Solo polemiche | 24 Luglio 2017, 21:20
  39. IN EFFETTI L’UNICO MOTIVO CHE C’ERA PER VEDERE LA TRASMISSIONE, ERA LA PRESENZA DELLA FIAMMETTA. ADESSO NON C’E’ PIU’ NEMMENO LEI!

    Pubblicato da mauro | 25 Luglio 2017, 11:33
  40. Parlare di calcio giocato fino ad ora era impossibile, visto che la stagione non e’ ancora iniziata, ma almeno due parole sui test, sui giocatori in prova, sulla qualita’ della rosa, sul ritiro, sulle amichevoli programmate…..Nulla di tutto cio’ solo pettegolezzi e polemiche, chi e’ il direttore della testata Alfonso Signorini?

    Pubblicato da Movimento 4 scacchi | 25 Luglio 2017, 12:43
  41. L’articolo è fuori luogo, le polemiche contro Indino però ancora di più. La TV ON LINE si chiamerà RIMINI F.C. TV, la guarderanno una parte di quelli che guardano il sito della Rimini Calcio, ossia quasi nessuno. Anche io consiglio ad Indino di non esagerare con il muro contro muro contro la società : anche perchè il campionato di Serie D è abbordabile ed un’ottima stagione è alla portata… a quel punto parlar male a priori potrebbe essere imbarazzante. Consiglio però anche a tutti quelli (forse un paio di persone a ripetizione con nickname diversi) tutti quelli che hanno sparato sulla trasmissione di Indino e sui suoi ospiti….di dare un’occhiata a cosa passa per il convento sulle altre emittenti. Dove in effetti la parola “convento” è più che mai opportuna per l’ebetino e la sua ciurma.

    Pubblicato da Paolo | 27 Luglio 2017, 11:53
  42. Con grande soddishazione comunico che la famiglia Cappelli eredi del grande Dino hanno risposto positivamente all’invito della società a sottoscrivere una sponsorizzazione per l’anno 17/18.il Patron Grassi ha appreso la cosa ,lasciandosi andare ad espressioni di grande gioia . Questa è la strada da percorrere.!!! Tanti che contribuiscono e si otterrà il tanto in termini economici. Invito tante partite iva e imprenditori locali a seguire l’esempio dei Cappelli. Con grande soddisfazione Lorenzo Bertozzi.

    Pubblicato da Veronica | 28 Luglio 2017, 18:51
  43. Conosco personalmente quasi tutti i componenti della famiglia Cappelli, non ho avuto modo di vederli negli ultimi giorni ma se così fosse sarei veramente felice.

    Pubblicato da Giuseppe | 29 Luglio 2017, 08:01
  44. Piano con gli aggiornamenti che non riesco a leggerli tutti!
    Grazie anche per la pagina dedicata alla squadra della prossima stagione http://www.barsportrimini.com/rosa-dei-calciatori/

    Pubblicato da Andrea Bianchi | 1 Agosto 2017, 09:36
  45. Andrea Bianchi | ah ah ah, grande. Con quella squadra quest’anno si vince ah ah ah….

    Pubblicato da Giuseppe | 1 Agosto 2017, 10:47
  46. Andrea Bianchi e la pagina facebook? Ferma da due anni…..tutto amore verso il Rimini.

    Pubblicato da Giuseppe | 1 Agosto 2017, 10:49
  47. grande beppone continua cosi io sto con te anche se affondi in un mare di m……

    Pubblicato da io sto con i deboli | 1 Agosto 2017, 16:29
  48. Beppe schifi anche la serie D ?!?

    Pubblicato da Tredi | 1 Agosto 2017, 19:30
  49. Ma intino dov è finito? Chiuso per ferie?

    Pubblicato da Mariorossi | 2 Agosto 2017, 19:50
  50. Gira voce che a causa di tutti questi commenti sarcastici, lo snello Indino non produrrà la trasmissione.
    Solitamente ogni trasmissione che scompare è un male per la libertà di opinione. In questo caso no!

    Pubblicato da Susi Capezzolo | 4 Agosto 2017, 09:28
  51. Io ti difendo Beppe….sì pero czzo siamo fermi a questo articolo dall’11 Luglio !

    Pubblicato da Paolo | 4 Agosto 2017, 17:28
  52. L’anno passato c’era l’ handicap di un campionato, obiettivamente modesto per una piazza come Rimini. La serie D.però si presenta di un livello discreto (vedi città come Pesaro-Forlì ecc.) .per salire ancora , come è lgiusta ambizione del Patron Grassi è necessario l’aiuto di tanti riminesi, tifosi e non . Aderite,!!!!! Il motto tanti che aderiscono con somme non eccessive è sempre più che mai valido.Partite IVA, RIMINESI,TIFOSI E NON, intervenite, contribuite nel limite del possibile. Sottoscrivete una sponsorizzazione, oppure acquistate un abbonamento !!!!!FORZA RIMINI! grazie in anticipo.Lorenzo B.

    Pubblicato da Veronica | 4 Agosto 2017, 19:09
  53. Cucu’ ieri c’e’ stata la prima uscita ufficiale del Rimini, voi dove eravate? Poi non prendetevela con Icaro o con VGA, loro almeno son sempre presenti…..

    Pubblicato da Gianfranco Stevanino | 6 Agosto 2017, 15:12
  54. INDINO game over

    Pubblicato da Game over | 6 Agosto 2017, 15:41

Rispondi

Sondaggi

SONDAGGIO SULLA FIDUCIA DEI TIFOSI IN GRASSI

Vedi Risultati

Loading ... Loading ...