stai leggendo....

Rimini – Tuttocuoio 1-1

calcio

Rimini - Tuttocuoio 1-1

Formazioni:

RIMINI: 1 Scotti, 2 Brighi, 6 Valeriani, 9 Buonaventura, 10 Cicarevic, 13 Petti, 17 Arlotti, 18 Viti, 30 Montanari, 77 Guiebre, 98 Mazzavillani. A disp.: 22 Rapisarda, 4 Variola, 5 Cola, 8 Righini, 11 Ambrosini, 14 Romagnoli, 33 Pasquini, 88 Traini, 99 Di Stefano. All. Righetti.

TUTTOCUOIO: 22 Mascagni, 2 Ferri, 5 Anichini, 7 Chiti, 9 Mancosu, 11 Bertolucci, 17 Gregorio, 19 Gialdini, 25 Masini, 29 Forgione, 96 Paccagnini. A disp.: 1 Fiaschi, 6 Manfredi, 8 Cortopassi, 10 Bongiorno, 21 Veraldi, 23 Ciabatti, 30 Costalli, 45 Fino. All. Mezzanotti.

ARBITRO: Petrella di Viterbo.

Marcatori:12’ Arlotti 91’ Costagli

12’  Al primo affondo il Rimini passa: lancio di Cicarevic per Arlotti che da posizione defilata da dentro l’area fa secco Mascagni sul primo palo. 1-0

59’ Grande opportunità per Cicarevic che si presenta davanti al portiere ospite ma il suo tiro facile da trasformare in gol gli  viene respinto

91’ il Pareggio ospite con un tiro rasoterra di Costagli che supera Scotti.

Partita giocata male dal Rimini che si e’ affidato molto ai  lanci lunghi di Scotti che ha dato l’impressione di essere  lo schema più pericoloso della squadra. Cambi molto discutibili dalla panchina che hanno tolto alla squadra un po’ di sicurezza. Finale 1-1

Commenta la notizia

33 Di risposte a “Rimini – Tuttocuoio 1-1”

  1. Non ci siamo

    Pubblicato da Bobo | 14 gennaio 2018, 17:27
  2. Fatto schifo inguardabili

    Pubblicato da Franco | 14 gennaio 2018, 17:34
  3. Il gioco era molto meglio con mastro!!!

    Pubblicato da Giacomo | 14 gennaio 2018, 17:45
  4. Lanci lunghi e pedalare. Che squallore, ridateci Muccioli

    Pubblicato da Marino | 14 gennaio 2018, 17:47
  5. Meglio mastro!

    Pubblicato da Giacomo | 14 gennaio 2018, 17:55
  6. Attendiamo i giudizi dei feudatari del castello

    Pubblicato da Gianni | 14 gennaio 2018, 18:25
  7. Ciao unica nota positiva che le altre tre dietro Nessuna ha vinto.occasione persa

    Pubblicato da Rod White | 14 gennaio 2018, 18:26
  8. Si, occasione persa. Lo stesso può dire il Fiorenzuola però. Se avesse vinto con l’ultima in classifica avrebbe azzerato il distacco con noi . Questo per dire che nel calcio ci sta. Oggi abbiamo perso due punti negli ultimi minuti, domenica scorsa era successo il contrario. Quello che non ci sta è vedere un brutto gioco, come è successo oggi. Righetti non è il salvatore della patria che qualcuno ha eletto sui social in queste settimane. Muccioli era stato messo in croce per aver preso gol negli ultimi minuti. Questo deve far capirci che uno vale l’altro, almeno secondo me. Quella di oggi Vogli o considerarla una battuta d’arresto “fisiologica ” per la quale mi aspetto un obiettivo mea culpa di squadra e mister accompagnata da una pronta dimostrazione di riscatto

    Pubblicato da Branca | 14 gennaio 2018, 18:38
  9. Squadra brutta senza gioco senza feeling
    Bravo Giacomo rimpiango il gioco di Masttonicola
    Sopratutto sulle fasce, quanti goal hanno fatto e hanno fatto fare
    I giocatori dello scorso anno??? Chi se lo ricorda che belle partite!!!

    Pubblicato da Giovanni | 14 gennaio 2018, 18:41
  10. Righetti e’ un allenatore di campionati dilettanti fino all’eccellenza, oltre non può competere e lo dico con tutto il rispetto. Davvero una brutta partita e sullo zero a zero due gol sbagliati dal Tuttocuoio.

    Pubblicato da Vincenzo | 14 gennaio 2018, 18:49
  11. Detto bene uno vale l’altro
    Attacco ottimo
    Ma se il centrocampo non c’è
    Non restano che i lanci lunghi
    Oggi molto discutibili i cambi
    Speriamo bene e guardiamo avanti
    Manca un centrocampista
    Anello debole della squadra

    Pubblicato da Io sono biancorosso | 14 gennaio 2018, 19:29
  12. Un altra cosa io non rimpiango nessuno
    Mi divertivo poco anche con mastro

    Pubblicato da Io sono biancorosso | 14 gennaio 2018, 19:32
  13. Senza gioco si fa poca strada. Ambrosini in panchina il piu in forma!!

    Pubblicato da elio dispari | 14 gennaio 2018, 19:38
  14. Volevo dire una cosa e faccio anche fatica
    Perché ciccio scotti e’ un grande
    Mi chiedo ma non è meglio avere un over in più’
    Davanti alla difesa anziché in porta
    Anche perché vedo che il gioco parte da ciccio

    Pubblicato da Rimini vai | 14 gennaio 2018, 19:42
  15. Scotti potrebbe stare anche in panca !

    Pubblicato da Giacomo | 14 gennaio 2018, 19:44
  16. E’ uno schifo , un’indecenza è una presa in giro per i tifosi . Quello che è ’ Successo oggi nei distinti e’ inaudito . Ci hanno cambiato settore senza fare un comunicato per via dei bagni fuori uso. Della cosa siamo venuti a conoscenza solo al momento di entrare. Società Vergogna! E poi vi vantate di avere addetti stampa, tv, responsabili comunicazione etc… cambiate mestiere.

    Pubblicato da Tifoso deluso | 14 gennaio 2018, 19:52
  17. Se non si risolve il problema dello stadio possono venire tutti i Mestrovic che vuoi, ma si disputerà al massimo campionati di serie D o di bassa C.

    Pubblicato da Paolo | 14 gennaio 2018, 19:57
  18. La verità è che le invenzioni di Cicarevic ci hanno regalato 3 punti a Fiorenzuola e salvati dalla sconfitta oggi! Come cala l’aggressività si rischia grosso e complici cambi discutibili, è arrivata la frittata!
    Variola, non ha il passo per questa categoria, non l’aveva con Muccioli, ce l’ha ancor meno con Righetti che chiede corsa e aggressività. Tolto Montanari, in mezzo ci hanno sovrastato.

    Pubblicato da elefantino | 14 gennaio 2018, 20:15
  19. Un altro calcio è possibile. Altri cessi sono possibili?

    Pubblicato da L'allievo di Sacchi | 14 gennaio 2018, 20:30
  20. Oggi brutto atteggiamento. Dopo il vantaggio squadra con i remi in barca, più attenta a controllare che a cercare di chiuderla. Anche il mister, che tanto mi era piaciuto con il fiorenzuola, ha dimostrato con i cambi di pensare alla gara di mercoledì. Bonaventura é il fulcro del nostro gioco, se esce tutti i problemi del centrocampo vengono a galla, non avendo più nessuno in grado di rendere giocabili anche le palle più ignobili. Visti i risultati delle altre, tanta amarezza.

    Pubblicato da GNAGNA | 14 gennaio 2018, 20:52
  21. Scusate ragazzi
    I cessi non sono della società sono del comune
    E ho imparato che ognuno ha il comune che si merita
    Non amo questa società
    Non trovo utile incolparla di tutto
    Molto probabilmente il dirigente iuventino se rubato tutta l’acqua
    Dai è meglio ridere
    Ormai con sto campetto come dice qualcuno
    Siamo diventati una barzelletta

    Pubblicato da Rimini vai | 14 gennaio 2018, 20:57
  22. All’ingresso dei distinti il sopralluogo è stato fatto poco prima, i lavori nei bagni li fa il comune con una ditta erano loro a dover comunicare alla società che non erano accessibili per la partita , comunque il problema non è oggi sono anni che questo stadio è stato lasciato cadere in rovina…. Più che altro se non si prende un centrocampista di qualità il campionato non lo vinciamo

    Pubblicato da Cristian | 14 gennaio 2018, 21:57
  23. C’è il comunicato della società su facebook. L’hanno saputo 20 minuti prima.
    La società non aveva penne per scrivere dei cartelloni di avviso o qualche persona da mettere all’ingresso per avvertire?
    Colpa del comune di sicuro, ma società disorganizzata. Altro che organigramma da professionisti!

    Pubblicato da Primo | 14 gennaio 2018, 22:34
  24. La società non ne ha un’idea

    Pubblicato da Roby | 14 gennaio 2018, 23:38
  25. sentito la sindaca di Santarcangelo? NESSUNA TRATTATIVA CON RIMINI
    fuffa

    Pubblicato da Omar | 15 gennaio 2018, 13:00
  26. bene omar
    sii orgoglioso del tuo stadio e della tua societa
    e manda il tuo presidente a comprare 2 centrocampisti se non vuoi rimanere dove sei
    e gia partito il mugugno dopo domenica
    aiutalo ad investire se non dorme la notte come dice lui

    Pubblicato da io sono biancorosso | 15 gennaio 2018, 13:43
  27. Fortunatamente qualcosa si muove in provincia mentre a Rimini lo stadio, se stadio si può chiamare, sarà sempre quello per altri 100 anni!

    Pubblicato da Paolo | 15 gennaio 2018, 13:55
  28. se il mister non riconosce i problemi che abbiamo
    e si nasconde dietro scarsa intensita
    allora il problema e ‘ grave
    essere un soldato della societa’ non vuol dire stare zitto
    e far finta che cio’ che accade e’ per caso
    mister facci vedere che vali piu’ d’elleccellenza per favore
    scusami ma mi sono rotto di vedere sto calcio

    Pubblicato da sauro | 15 gennaio 2018, 15:20
  29. cosi parlo mestrovic!!!
    fusione con il rimini, fantasia. Bene incassiamo la notizia ed andiamo avanti con i nostri mezzi.
    Purtroppo il croato ha scelto santarcangelo e non rimini. Solo il tempo dira’ se e’ un’opportunita’ sfumata o …..
    A questo punto cerchiamo di andare avanti con le ns. forze (poche) sperando in un progetto ambizioso e non destinato a regalarci campionati dilettantistici.
    Francamente non credo si possa rimproverare a Grassi il fatto di non essere un magnate, ma riconoscendo – ad oggi – il merito di aver mantenuto le promesse fatte.
    Rimini, purtroppo non attrae capitali per il calcio, in mancanza di accordi con le varie amministrazioni che si sono succedute. Anche la mala sorte ha aiutato nel frenare la crescita del movimento calcistico, con il fallimento della societa’ che stava realizzando la cittadella del calcio in area Ghighi.
    Credo che il “fastidio” provato da Grassi nella presunta trattativa con il croato sia stato spazzato via… anche se spero in cuor mio che sotto la cenere il fuoco arda…. Pensiamo al campionato e al difficile obbiettivo di salire di categoria, che come visto ieri non e’ affatto scontato.
    Righetti sa che non sara’ cosa semplice. Rimaniamo uniti su l’unico obbiettivo di arrivare il lega pro, sperando che qualcosa di muova

    Pubblicato da tredi | 15 gennaio 2018, 15:29
  30. bene il sign.croato ha parlato
    adesso presidente che ami tanto il rimini
    datti una mossa perche’ cosi non andiamo tanto lontani
    e inutile avere un attacco del genere se non arriva mai un pallone giocabile
    qui si puo vincere e perdere con tutti
    altro che a marzo giro con gli infradito

    Pubblicato da ridatemi l'acqua | 15 gennaio 2018, 15:36
  31. Se a Sant’Arcangelo allargano lo stadio e vanno in serie B, come detto da Mestrovic, ci sarà uno spostamento in massa.

    Pubblicato da Claudio | 15 gennaio 2018, 15:43
  32. Spostamento di massa? Lo stadio più grande e la serie b ce l’ha anche il Cesena
    Ti pare che ci sia l’esodo dei riminesi?
    Quanto al croato nuovo proprietario del Santarcangelo, secondo me oggi ha detto quello che ha voluto dire…davanti al sindaco e a Brolli. Non credo che il Rimini non gli interessi per niente, così come Non credo che non sia interessato all’area Ghigi
    Vedremo in futuro

    Pubblicato da Branca | 15 gennaio 2018, 16:30
  33. IL PROBLEMA CHE ANCHE SANTARCANGELO
    ha un comune che crede nel calcio
    noi rimaniam0 i poveri orfanelli
    io non andro mai a santarcangelo
    sono biancorosso anche quando vado a dormire
    a rimini si fa tutto tranne lo stadio
    qui si pitturano 2 muri
    si mette l’erba del presepe nel campetto
    e 2 righe azzurre per dare colore
    in attesa delle olimpiadi di atletica leggera
    nel 2019 ci sara anche la savignanese in serie d
    e anche loro come campi sono meglio di noi
    roba da darsi le martellate nei………

    Pubblicato da ridatemi l'acqua | 15 gennaio 2018, 17:19

Rispondi

Bar Sport su Facebook