stai leggendo....

Rimini-Romagna Centro 3-2 Finalmente serie C

calcio

Unknown-3

FORMAZIONI:

RIMINI: 1 Scotti, 2 Brighi, 4 Variola, 7 Simoncelli, 10 Cicarevic, 13 Petti, 17 Arlotti, 18 Viti, 30 Montanari, 88 Traini, 98 Mazzavillani. A disp.: 22 Rapisarda, 8 Righini, 11 Ambrosini, 14 Romagnoli, 19 Capellupo, 20 Albini, 23 Vesi, 25 D’Addario, 33 Pasquini. All. Righetti.

ROMAGNA CENTRO: Sarini, Zamagni, Lo Russo, Campagna, Gabrielli, Brunetti, Bagatti, Tola, Cecconi, Gasperoni, Casadei. A disp.: Bonazza, Pompei, Rossi, Enchisi, Gori, Corvino Panfilo, Braccini, Cortesi, Perfederici. All. Campedelli.

ARBITRO: Del Rio di Reggio Emilia.

GOL- 16’ Traini 26’ Simoncelli-33’ Cecconi- 65’ Pierfederici – 77’ Ambrosini

Gara iniziata.

8’ Traini di testa impegna Sarini

16’ GOL RIMINI: Cross di Simoncelli dalla destra e grande incornata vincente di Traini: 1-0

19’ Gran botta di Campagna dal limite , Scotti devia in angolo.

26’ GOL RIMINI: Simoncellu dalla distanza sorprende con un gran tiro sotto l’incrocio dei pali e fa 2-0

33’ GOL R. Centro : Indecisione in uscita di Scotti e Cecconi di testa metta alle sue spalle 2-1

Iniziato secondo tempo 

67’ GOL Romagna Centro: Grande gol dal limite dell’aria del lato destro Pierfederici lascia partire un gran tiro ad incrociare che si insacca sul palo lontano della porta di Scotti. 2-2

77’ GolRimini: Ambrosini da poco entrato inventa un gol bellissimo con un tiro in diagonale che si insacca alle spalle di Sarini 3-2

Finisce 3-2 il Rimini ritorna finalmente in serie C

Commenta la notizia

15 Di risposte a “Rimini-Romagna Centro 3-2 Finalmente serie C”

  1. Serie C grazie ragazzi.

    Pubblicato da SERGIO | 15 aprile 2018, 17:13
  2. Fantastici… C risiamo

    Pubblicato da Marco | 15 aprile 2018, 18:16
  3. Grazie di vero cuore a Grassi . Si riaccende un sogno. Bravi ragazzi .

    Pubblicato da Gianfranco | 15 aprile 2018, 18:17
  4. Primo colpo il bomber bocalon.. avete conferme?

    Pubblicato da Luca | 15 aprile 2018, 19:25
  5. Che palle, per 2 anni consecutivi il nostro campionato e’ finito ad Aprile. Adesso e’ lunga arrivare a Settembre…

    Pubblicato da Braccobaldo | 15 aprile 2018, 20:00
  6. Meno male che siamo stati solo di passaggio in serie D. Bravi tutti, da Giorgio Grassi a mister Righetti a Tamsi e a tutti i ragazzi della squadra.

    Pubblicato da Maurizio | 15 aprile 2018, 20:48
  7. Adesso speriamo che si continui così!!! Bravi tutti !!!

    Pubblicato da Enzo | 15 aprile 2018, 20:50
  8. E via col carroooooo dopo che per mesi qui sopra la gente sputava sentenze su grassi…bene bravi bis!!!

    Pubblicato da Boccaloni da tastiera | 15 aprile 2018, 22:48
  9. E te pareva che non ci fosse lo stronzo di turno? Festeggia invece di cercare polemiche.

    Pubblicato da Francesco | 16 aprile 2018, 07:14
  10. Bel campionato, vinto con merito e non per nulla scontato, come tanti sostenevano.
    Grassi ha dimostrato le sue capacita’ e competenze. Ora cavalchiamo l’onda e facciamo si che la base societaria si ampli. Rumour cittadini parlano di imprenditori seri interessati alla causa.
    Se Grassi riesce nell’intento chapeaux !! Mi ha stupito la presenza di Gnassi, dopo tanta latitanza.
    Speriamo almeno che un piccione gli abbia cagato in testa!!
    A questo punto vedra’ di arrogarsi i meriti per avere scelto Grassi anziche’ qualcun altro. Vediamo se alle promesse seguiranno i fatti. Basterebbe un bar e non un carretto dei lupini, con tutto rispetto al carretto !!
    Comunque bella giornata di sport, bel calcio ed emozioni. Goal di pregevole fattura per ambo le squadre.
    Cecconi si conferma bel giocatore, cosi come Campagna che e’ un 2000.

    Beppe, ora spostate il tiro sull’amministrazione !!
    buona lega pro a tutti

    Pubblicato da tredi | 16 aprile 2018, 09:32
  11. Io voglio fare i complimenti a Righetti , sornione ma furbo e intelligente. Bravissimo Luca.

    Pubblicato da Marino | 16 aprile 2018, 09:50
  12. Ok. meglio di quanto si potesse sperare, tutto è finito in apoteosi!!!!!! Ora per proseguire e perpetuare il sogno ( questo è un mio pallino, scusate) occorre che nel limite delle proprie possibilità tanti riminesi , tifosi e non, collaborino all’impegno economico che comporta l’ingresso nel calcio professionistico.La riminesità della proprietà non deve – a mio parere – essere messa in discussione. RIMINI è UNA Città CON NOTEVOLI POTENZIALITA’ ECONOMICHE(piccola e media industria, artigianato, turismo,ecc..) sarebbe una sconfitta per tutti – sempre a mio avviso – dover ricorrere a proprietà provenienti dall’esterno. Personalmente mi impegnerò a garantire per un periodo di tre anni una somma pari a Euro 1.500 escluso la sottoscrizione di n4 abbonamenti per la mia famiglia. GRAZIE DITUTTO, GRUPPO DIRIGENTE E RAGAZZI, SIETE STATI BRAVISSIMI,MERITATE IL SOSTEGNO DI TUTTA LA CITTA’. Le soddisfazioni non hanno prezzo, diamo un aiuto a Grassi e futuri partners!!!!!!

    Pubblicato da veronica | 16 aprile 2018, 09:52
  13. La serie C è una cosa seria e va perorata da tutte le forze imprenditoriali riminesi. Fate uno sforzo per la citta’ , aiutate Grassi a progettare il futuro. Lui il suo dovere lo ha fatto arrivando al professionismo in soli due anni, ma per mantenerlo ci vuole sacrificio e tanti soldi. Dai, chi ha possibilità dia una mano…. amministrazione su tutti.

    Pubblicato da Mario | 16 aprile 2018, 10:01
  14. Le parole dell’imprenditore Maggioli, sul Carlino di ieri, fanno ben sperare per il futuro.

    Pubblicato da Braccobaldo | 16 aprile 2018, 13:01
  15. Non iniziamo a fare i menagramo , pensiamo a quello che e’ stato fatto in questi due anni e rimaniamo fiduciosi . Qualcosa il signor Grassi si inventerà .

    Pubblicato da Fabrizio | 16 aprile 2018, 17:11

Rispondi

Bar Sport su Facebook