stai leggendo....

Rimini in completamento rosa senza fuochi d’artificio. Si parte il 5 Agosto in coppa Italia e il 29 in campionato.

calcio

Rimini in completamento rosa senza fuochi d'artificio. Si parte il 5 Agosto in coppa Italia e il 29  in campionato.

Giorgio Grassi ha  il braccino corto? Io non direi! Tra i tifosi serpeggia questa frase in quanto non sono convinti su come si stia allestendo l’organico per il nuovo anno tra i professionisti. A forza di ripeterlo, questo concetto è entrato nel senso e nel luogo comune. Si torna quindi al solito discorso sulle sordità imprenditoriali riminesi. Non avendo alcun legame affettivo e nemmeno di convenienza personale, i vari imprenditori dovrebbero capire che  il calcio anche in perdita rimane un formidabile veicolo per pubbliche relazioni e di buona immagine anche nel locale.Anche le pressioni politiche che qualcuno richiederebbe, non farebbero altro che  giudicare  un club come se comprassero  una fabbrica di piastrelle o, di elettrodomestici. I conti devono insomma tornare, ma il punto è che a nessun tifoso di cultura italiana importa che i conti tornino. A loro, alla fine, importa vincere! Anche a forza di pareggi brutti, vittorie rubate e rigori regalati. Ma stiamo sereni,questo nuovo ritorno in serie C probabilmente non sarà costellato da un’altra promozione ma non  sarebbe una tragedia sportiva.  Capisco che i tifosi, per definizione, abbiano il diritto e perfino il “dovere” di lamentarsi un po’ e di chiedere sempre qualcosa in più, ma se  la  squadra  fa in pieno il suo dovere, che “suda” la maglia in ogni partita, merita il rispetto. Così come la società che cercherà di dare il massimo affinché si possa dare solidità al progetto sia pur senza fuochi d’artificio. Verranno momenti  più difficili, (speriamo di no) arriveranno le prime sconfitte, avremo tempo di incavolarci davvero per qualche prestazione negativa che potrà arrivare. Ma almeno ora che  siamo  tornati al professionismo, vogliamo sorridere? Intanto sono state ufficializzate le date della Coppa Italia (5 Agosto) e dell’inizio del campionato (29 Agosto.)

Commenta la notizia

53 Di risposte a “Rimini in completamento rosa senza fuochi d’artificio. Si parte il 5 Agosto in coppa Italia e il 29 in campionato.”

  1. bravo Beppe

    Pubblicato da PESCA NETTARINA I.G.P. | 28 giugno 2018, 15:24
  2. belle parole, speriamo che tengano fino a giugno 2019 però….

    Pubblicato da ciccio | 28 giugno 2018, 17:32
  3. Speremma…

    Pubblicato da La vedo male... | 28 giugno 2018, 22:22
  4. Squadra debolissima, come mai Ferrero sbarca a Pesaro e non a Rimini ?

    Pubblicato da Giova | 28 giugno 2018, 22:40
  5. chi commenta e giudica la squadra ora, fine giugno e’ meglio che vada a vedere i campionati delle bocce !!!

    Pubblicato da STEVE | 28 giugno 2018, 23:04
  6. il Cesena (o Martorano) sta facendo lo squadrone, fate l’abbonamento ahahahahahah

    Pubblicato da PESCA NETTARINA I.G.P. | 29 giugno 2018, 07:25
  7. Stiamo facendo la squadra per la serie D non c’e’ competenza brancoliamo nel buio

    Pubblicato da Tonino | 30 giugno 2018, 18:52
  8. DS peracottaro

    Pubblicato da Tonino | 30 giugno 2018, 18:54
  9. L’obiettivo dichiarato è salvarsi all’ultima giornata per il rotto della cuffia?
    La vedo dura anche così.
    Capisco non voler snaturare la squadra ma degli innesti importanti di giocatori di categoria nei punti chiave del campo devi farli.
    Beppe, tu che avrai seguito il mercato anche delle altre squadre che dici? Come siamo messi?

    Pubblicato da Tino | 30 giugno 2018, 22:01
  10. trombate di piu’

    Pubblicato da Braccobaldo | 1 luglio 2018, 00:09
  11. Braccobaldo bisogna rispondere con i fatti fino adesso sui fatti di mercato o con la bega in mano?

    Pubblicato da SERGIO | 1 luglio 2018, 02:45
  12. Se non ci sono soldi, si puo puntare su qualche bel giocatore visto quest’anno in serie D, nell’imolese 2-3 buoni ci sono (per es. Titone e Belcastro), nella Poggese Golfo é un vero talento come anche Sylla del Carpaneto…ma anche di centrocampisti buoni se ne trovano diversi. Forza, si puo far bene anche senza spendere una fortuna.

    Pubblicato da Pierino | 2 luglio 2018, 14:27
  13. Belcastro ha rinnovato con l’Imola e Golfo, se non erro, e’ diventato proprieta’ del Parma. Aspettiamo le mosse del Frosinone (per Viti e Volpe) e dell’Atalanta (si parla di 3/4 giovani interessanti).

    Pubblicato da PESCA NETTARINA I.G.P. | 2 luglio 2018, 16:09
  14. e tutto una scommessa dall’allenatore a tamai a tutti sti ragazzini
    a me va bene tutto
    basta che non inizi il lamento dei pochi abbonamenti
    io faccio il mio ma se non cambia la strategia siamo sempre quelli
    pochi ma buoni

    Pubblicato da rimini vai | 2 luglio 2018, 18:40
  15. Societa’ ridicola

    Pubblicato da Bobo | 2 luglio 2018, 19:20
  16. Dai allora facciamo come Campedelli, prendiamo Mutu, Candreva e Iaquinta.

    Pubblicato da Braccobaldo | 2 luglio 2018, 19:39
  17. Braccobaldo sei un pò troppo preoccupato che il “capellone” spenda due soldini… non è che hai i baffi per caso?!?

    Pubblicato da Tino | 2 luglio 2018, 22:34
  18. Ieri ha firmato Venturini, Variola lascia definitivamente l’Udinese per venire a Rimini, Alimi firma oggi e domani tocchera’ a Mora.
    A me sembra tanta roba ma qui sembra che vi divertite a dar contro per partito preso.

    Pubblicato da MUNGO | 3 luglio 2018, 07:32
  19. variola non era titolare in serie d
    venturini viene da ravenna ultimi 6 7 posti del girone
    alimi vicenza spareggio col santarcangelo per non retrocedere
    mora renate ha fatto bene
    ripeto si cerca di far quadrare il cerchio e ci puo stare
    ognuno fa con quel che ha
    ma da qui a tanta roba c’e ne passa
    e nessuno si diverte io mi preoccupo e aspetto con fiducia

    Pubblicato da rimini vai | 3 luglio 2018, 13:58
  20. beh cari amici detrattori per partito preso, potremmo metterci in fila per CR7 con la juventus mach city ecc tanto ci vogliono solo 1000 mln di €….te voi a vendere i balloon!!!!!!!

    Pubblicato da ciccio | 3 luglio 2018, 14:16
  21. ma invece delle solite menate su cr7 di qualcosa di nuovo
    il sig grassi non ha bisogno di te

    Pubblicato da cicabum | 3 luglio 2018, 16:42
  22. ..ragazzi, ma chi si lamenta della campagna acquisti, le segue le vicende del Rimini o è spuntato come un fungo nel sottobosco tra notte e dì? Pochi mesi fa Grassi disse di non avere i soldi per fare la C, dall’azionariato popolare sembra sia arrivato molto poco e lui avrà allargato un pò la cinghia ma, non gestisce un’azienda che possa fare investimenti pazzi, quindi di cosa parliamo? Si punta sulla valorizzazione dei ragazzini sperando in qualche bella scoperta alla Guiebre e incassando qualche soldino con il loro minutaggio (anche 4-500mila euro dicono i bene informati). Si sono tenuti i migliori dello scorso campionato e si sta inserendo qualche giocatore di categoria, non top player ma comunque giocatori che potrebbero stare tranquillamente in squadre di mezza classifica. Venturini, è vero che giocava in una squadra da fondo classifica ma questo non significa che non meritasse altro, è un giocatore in ascesa ed era cercato da diverse squadre, per Ferrani stesso discorso, con tanta esperienza in C. Alimi, giocava in una squadra che senza penalizzazione era da metà classifica.
    Non è “tanta roba” in termini assoluti come dice Mungo, ma è tanta roba per quella che è la capacità di spesa di questa società.

    Pubblicato da Davide | 3 luglio 2018, 18:01
  23. Bravo Davide. Io sono soddisfatto e tutti quelli che conosco (compagni di partite) sono contenti.
    Tutte le squadre neopromosse hanno prima cercato di riconfermare i migliori della passata stagione, basta guardare (e magari leggere) TMW. Questa e’ la politica di tutte le squadre serie, oneste, che non sparano caxxate ma fanno con quello che passa il convento.
    Il problema Davide e’ che qui c’e’ gente che scrive messaggi a ripetizione, tutti simili e tutti denigratori. Dubito perfino che siano riminesi, credo siano provocatori.

    Pubblicato da 73 MILIONI DI EURO DI DEBITI....LADRI | 3 luglio 2018, 18:25
  24. Stiamo tutti bene
    Siamo tutti felici
    Anche i compagni di merende
    Mi raccomando il cappellino ragazzi

    Pubblicato da Cicabum | 3 luglio 2018, 19:34
  25. compagni di merende? Sei simpatico. Compagni di partite visto che da 40 anni siamo sui gradoni del Neri, te invece ci vieni alla partita?

    Pubblicato da 73 MILIONI | 3 luglio 2018, 20:18
  26. E’ arrivato il bomberone Ciccio Serafino ah ah ah ah

    Pubblicato da Famo ride | 3 luglio 2018, 20:40
  27. Quest’anno la vedo nera anche io!
    Il migliore è il tizio che continua a dire che siamo tutti la stessa persona, come minimo scriverà con 5 pseudonimi!
    Ricordatevi cari dirigenti, volontari, ammiratori grassiani e chi più ne ha più ne metta che edulcorando artatamente la verità e dileggiando i veri tifosi (giustamente preoccupati) non fate altro che rendere invisa ai più una società mediocre che in fin dei conti grosse colpe non ha se non quella di avere voluto a tutti i costi un onere (la gestione del Rimini) che non era in grado di sopportare.

    Pubblicato da Ale | 3 luglio 2018, 21:59
  28. Anche io la vedo male quest’anno!

    Pubblicato da BICIO | 3 luglio 2018, 22:02
  29. Ma quello che tutti si chiedono è perchè ha voluto a tutti i costi una squadra di calcio non avendo le possibilità economiche di gestirla?
    Gliel’ha ordinato il dottore?
    Non poteva lasciare la possibilità ad altre cordate meglio attrezzate e con maggiori risorse e risparmiarci magari un anno di eccellenza?

    Pubblicato da Mi domando e dico... | 3 luglio 2018, 22:10
  30. Tante critiche sulla conduzione della società, ma mai una parola sulla carenza di strutture con uno stadio preistorico e senza campi di allenamento. Sarà difficile ottenere l’omologazione per la serie C e qualcuno pretenderebbe di puntare alla B. Poi andremo a giocare nel parcheggio della Fiera o sulla Palada! Siamo già al top delle nostre possibilità e di questo dobbiamo ringraziare il coraggio e la buona capacità di Grassi e del suo staff.

    Pubblicato da Giovanni | 4 luglio 2018, 09:15
  31. non si possono citare le strutture carenti del calcio riminese?

    Pubblicato da Giovanni | 4 luglio 2018, 09:20
  32. Chissà se il nostro Neri otterrà l’omologazione per la serie C?

    Pubblicato da Franco | 4 luglio 2018, 09:29
  33. ciao 73 milioni
    da come ti firmi come me non sei amico di quelli la
    io non ricordo se c’ero prima io o rolando o il povero pierino
    quindi ne e’passato del tempo
    dopo tanta curva adesso vado in gradinata
    quindi i tuoi non bastano e non credo mi raggiungerai perche anche se andiamo in terza categoria
    io ci saro piu che passione e’ una malattia la mia
    quindi non sono un detrattore e non faccio parte di quelli la
    la squadra e’ una grande scommessa
    io personalmente non sono contento
    il mercato chiude il 18 agosto e spero arrivino 3 giocatori con del carisma
    a righetti serve un regista come il pane
    una punta da doppia cifra e se vuoi un medianaccio come il vecchio ruspa
    cr7 non mi serve e neanche candreva
    poi tutti sono liberi di pensarla come vogliono
    ma sempre forza rimini
    e finche fara il presidente forza grassi

    Pubblicato da cicabum | 4 luglio 2018, 13:46
  34. Tanti soldi evidentemente non ci sono
    Pero’ per alcuni il messaggio ancora non è chiaro ….o vogliamo fare come i cuginotti ?
    70 /80 milioni di euro sono una montagna di soldi !!!!!
    Viva Grassi e la sua politica dei piccoli passi !!!

    Pubblicato da STEVE | 4 luglio 2018, 14:15
  35. OK CICABUM, siamo sulla stessa linea. I nomi che hai citato fanno parte anche della mia storia curvaiola. Forza Remni

    Pubblicato da 73 MILIONI DI EURO DI DEBITI....LADRI | 4 luglio 2018, 18:24
  36. Guardate che tutti quelli che scrivono qui sono dalla stessa parte, sennò si interesserebbero di altre squadre.

    Pubblicato da Mi domando e dico... | 4 luglio 2018, 23:10
  37. Si sa niente delle altre squadre? Quale stanno investendo di più o si pensa che saranno quelle favorite alla promozione?

    Pubblicato da Luca | 5 luglio 2018, 22:22
  38. Mora e Tulissi a Rimini non vengono, hanno scelto Pro Patria e Reggina. Hanno capito che il progetto è scadente altrochè

    Pubblicato da lupo alberto | 5 luglio 2018, 23:53
  39. Negli ultimi 10 anni abbiamo avuto delle dirigenze che ci hanno portato al fallimento e per una volta che c é uno che fa il passo secondo la gamba ci si lamenta!io la fila di “grandi imprenditori” ricchi e facoltosi disposti a prendere il rimini dopo la cocif non ne ho visti….e sentire dire “se non ha i mezzi perché l ha preso” oppure “era meglio fare l eccellenza se non si hanno i soldi” lascia il tempo che trova.Anche io vorrei grandi giocatori e magari tornare in B ma considerando che 3 anni fa si falliva ed ora ci si iscrive alla C senza patemi….di strada se ne é fatta!!!

    Pubblicato da Massimiliano | 6 luglio 2018, 12:47
  40. nessuno parla di saltare i fossi
    se non hai soldi per fare la squadra tieni quello che hai
    almeno 2 registi li avevi scarsi forse ma li avevi adesso il niente ma proprio numericamente non ci sono
    vai in ritiro senza quelli che devono muovere la palla?
    lasa ande

    Pubblicato da e rigore quando arbitro fischia | 6 luglio 2018, 18:32
  41. Il mercato è ancora molto lungo e non è detto che qualcuno di buono alla fine non arrivi ma soprattutto senza averli visti confrontarsi con le altre squadre chi ha detto che saremo vittime sacrificali???Fenomeni probabilmente no ma non penso nemmeno “somari dei somari!!!”A 10 km da qui sono arrivati i croati e sono scesi in D.A 30 km c era una società con 70 e passa milioni di euro di debiti…in Romagna tutti sti soldi e sti risultati io non li vedo….sbaglio!?!

    Pubblicato da Massimiliano | 6 luglio 2018, 19:56
  42. Capellupo è rimasto?

    Pubblicato da Luca | 6 luglio 2018, 21:25
  43. Sempre soldi solo soldi
    Io parlo di calcio
    Vittime mai
    Non guardo nel giardino degli altri ne per il calcio ne per ciò che sono e se proprio devo dirtela non parlo di calcio minore
    Parlo della mia terra a volte un po’ arida ma orgoglioso di farne parte
    Dai tamai usa la testa anche senza portafoglio
    Idee idee idee
    Sono questi i momenti per fare vedere cosa sai fare
    Forza rimini

    Pubblicato da Quello di sopra | 6 luglio 2018, 21:26
  44. C’è una recente intervista di Grassi sul Corriere che spiega che l’azionariato popolare ha fallito completamente (come era ovvio che sarebbe stato per tutti tranne che per qualche invasato che scrive su questo blog!) e per questo il budget della squadra sarà del 25% inferiore a quello che serviva. Per questi motivi non è riuscito ad allestire una rosa migliore e spera verso fine agosto di completarla con qualche giocatore svincolato o in “saldo”.
    Preannuncia, a scanso di equivoci, un campionato di grande sofferenza per provare a restare in C.
    Presupposti pessimi!

    Pubblicato da Ahi ahi... | 6 luglio 2018, 22:21
  45. A Rimini è importante che stiano bene i turisti

    Pubblicato da Franco | 7 luglio 2018, 10:43
  46. Andati: Ambrosini traini cola Vesi valeriani righini d’addario giuia mazzavillani pasquini romagnoli Capellupo
    Arrivi: Ferrani Busce Venturini Serafino Cecconi
    Forse: Viti Volpe Alimi Marchetti
    Ma non stavamo meglio prima a centrocampo e in attacco visto che non abbiamo un franco da sbattere con quel altro

    Pubblicato da Rimini | 7 luglio 2018, 15:11
  47. Ambrosini e Capellupo li avrei tenuti a costo di dargli qualcosina in più se la chiedevano.
    Al momento direi che neppure abbiamo una squadra schierabile.
    Alcuni reparti dire che sono incompleti è un eufemismo.

    Pubblicato da Andem bein! | 7 luglio 2018, 18:59
  48. Concordo. Era più forte la squadra che avevamo allestito per fare la D!
    Qualcuno intervenga per favore o saremo già retrocessi a dicembre!

    Pubblicato da Ha nostalgia della seria D? | 7 luglio 2018, 22:18
  49. Qui mi fermo
    Provo a guardarli
    Ma qualcuno dovrebbe tornare a vendere il caffè
    Morale sotto i piedi ma sempre forza Rimini

    Pubblicato da Ci album | 7 luglio 2018, 23:35
  50. Rimini, basta calciomercato: 24 contratti già stipulati
    08.07.2018 06:30 di Sebastian Donzella per tuttoc.com articolo letto 118 volte
    Volendo, potrebbe iniziare già da domani il proprio campionato. Parliamo del Rimini che ha già predisposto la squadra per disputare il prossimo campionato di serie C. Non sono indiscrezioni, attenzione, ma le parole provenienti dallo stesso club biancorosso. I romagnoli, infatti, hanno comunicato “il virtuale completamento” della rosa per la prossima stagione. In un colpo solo sono arrivate ben dieci ufficialità: cinque arrivi e cinque conferme. Il tutto in una nota che rende noti i nomi dei 24 giocatori agli ordini di mister Righetti per l’annata in serie C.

    Con oltre un mese d’anticipo rispetto alla chiusura del calciomercato, insomma, i riminesi hanno già allestito la compagine che lotterà in quest’annata in Lega Pro. Attenzione, però, al significato della parola “virtuale”. Stentiamo a credere, infatti, che i biancorossi non sfruttino il tempo restante per chiudere qualche colpo, magari last minute.

    Intanto, tra squadre che non riescono a iscriversi e altre che hanno giusto una manciata di giocatori in rosa, annotiamo con soddisfazione la presenza di un team già ben strutturato, nonostante il sempre difficile passaggio dal dilettantismo al professonismo. E non è un caso, forse, che un club importanti di A come l’Atalanta abbia deciso di lasciar maturare alcuni dei propri giocatori in Romagna: giusto ieri dai bergamaschi sono arrivati Alimi, Badje e Marchetti.

    Quindi anche quelli di TUTTOMERCATO.WEB sono amici di Grassi?

    Pubblicato da 73 MILIONI | 8 luglio 2018, 10:16
  51. Ai pseudo tifosi rivolgo un caldo invito : andate a vedere il grande Cesena e …. Buon viaggio !!!

    Pubblicato da STEVE | 8 luglio 2018, 12:38
  52. Grande Steve,

    Pubblicato da 73 MILIONI | 8 luglio 2018, 18:37
  53. frustrati chiacchieroni da bar, ha ragione steve

    Pubblicato da ciccio | 9 luglio 2018, 10:20

Rispondi

Bar Sport su Facebook