stai leggendo....

Rimini-Albinoleffe 3-2 Tre punti importantissimi

calcio

Rimini-Albinoleffe 3-2 Tre punti importantissimi

RIMINI: 22 Nava, 2 Brighi, 78’ Marchetti)4 Venturini,(28’ Guiebre) 5 Ferrani, 7 Simoncelli, 13 Petti, 16 Volpe, 17 Arlotti, (65’ Buonaventura)21 Danso, (46’ salimi)27 Candido, 30 Montanari. (78’ Variola)A disp.: 1 Scotti, 3 Buscè, 6 Alimi, 8 Variola, 9 Buonaventura, 10 Cicarevic, 11 Guiebre, 19 Marchetti, 24 Cecconi, 26 Cavallari, 28 Battistini, 29 Badjie. All. Acori.

ALBINOLEFFE: 22 Coser, 4 Gavazzi, 5 Sbaffo, 8 Agnello, 10 Gelli, (78’ Coppola)11 Kouko, 13 Mondonico, 14 Stefanelli, 17 Giorgione, 23 Sibilli,58’ Ravasio)24 Ruffini. A disp.: 1 Cortinovis, 2 Micheli, 6 Gusu, 9 Colombi, 15 Nichetti, 16 Romizi, 18 Mandelli, 19 Ravasio, 27 Coppola. All. Marcolini.

ARBITRO: Giuseppe Repace di Perugia.
ASSISTENTI: Lucia Abruzzese di Foggia e Fabio Pappagallo di Molfetta.

RETI:3’ Simoncelli – 7’ Agnello 18’ Sibilli 48 ‘ Guiebre -91’ Ferrani

 

Pronti via e il Rimini passa:  Candido serve Volpe che aspetta l’arrivo di Simoncelli sulla destra. Palla con il contagiri e l’esterno con un gran diagonale batte Coser1-0

Al 7’ il pari dell’ Albinoleffe con un colpo di testa di Agnello che di testa supera facilmente Petti e fa 1-1

10’ Volpe di mangia il più clamoroso dei gol : solo davanti al portiere  , ben servito da  Arlotti , gli tira addosso.

11’ Anche LAlbino con Sibilli grazia Nava mettendo di testa incredibilmente fuori.

18’ Ospiti in vantaggio: crossi Gelli per Sibillino che sotto misura supera Nava.

39’ ennesimo svarione difensivo dei biancorossi con Nava che salva  con un ottimo intervento in angolo.

Due minuti di recupero

Candido dalla distanza scheggia la traversa anche grazie anche al tocco de portiere ospite con palla in angolo.

Secondo tempo

48’ Ferrari ha di testa una buona opportunità para Coser.

50’ Oreggio delRimini: Volpe per Guiebre che infila l’estremo dell’Albinoleffe . 2-2

64” Brivido per Nava su un tiro di Gellu che scheggia la traversa.

87’ Gran botta dal limite di Candido Coser respinge con i pugni.

91’ Rimini in vantaggio: angolo di Candido gran colpo di testa di Ferrani e Gol 3-2

93’ Grsnde intervento di Nava su tiro di Agnello che salva il risultato. Finisce 3-2 per il Rimini. 

Commenta la notizia

15 Di risposte a “Rimini-Albinoleffe 3-2 Tre punti importantissimi”

  1. Questo Albinoleffe è stato molto più forte di quanto pensavo in attacco e sufficientamente arcigno in difesa, con qualche limite…Sono punti molto pesanti, fondamentali da guadagnare contro le avversarie dirette. L’esordio tra i professionisti di Giacomo Nava mi pare sia stato positivo; grande grinta nel finale dei nostri che giustamente non si potevano accontantare del pareggio. Dai Rimini!

    Pubblicato da Orazio Coclite | 8 dicembre 2018, 17:47
  2. FORZA RIMINI VITTORIA AL CARDIOPALMO MA ANCORA PIU BELLA GRANDE CARATTERE E PER ALCUNI (POCHI)PSEUDO TIFOSI CHE SCRIVONO SOLO DOPO LE SCONFITTE SOLO INCORAGGIANDO POSSIAMO SALVARCI E CHISSA QUALCOSA DI PIU.CIAO CUORE BIANCORRO

    Pubblicato da Rod White | 8 dicembre 2018, 19:52
  3. FORZA RIMINI VITTORIA PER FORTI DI CUORE BIANCOROSSO, MA ANCORA PIU BELLA GRANDE CARATTERE BISOGNA INCITARE NON SOLO CONDANNARE SENZA APPOGGIO DEI POLITICI O DI SPONSOR RICCHI NESSUNO PUO FARE MIRACOLI MA A VOLTE SUCCEDONO GRAZIE A COLORO CHE AMANO VERAMENTE IL RIMINI

    Pubblicato da Rod White | 8 dicembre 2018, 20:01
  4. Ho apprezzato la scelta del nuovo portiere dopo la prova veramente scadente di Scotti a Terni. Certo ci vogliono 2 o 3 elementi di qualità per poter fare un campionato senza pericoli

    Pubblicato da Paolo | 8 dicembre 2018, 20:25
  5. Di buono solo il risultato. Petti inguardabile, bravo il portiere Nava.

    Pubblicato da Vince | 8 dicembre 2018, 21:28
  6. Grande vittoria di cuore, forza raga, vi vogliamo così.

    Pubblicato da Vecchio stile 82 | 8 dicembre 2018, 22:20
  7. Perché Ciccio scotti in panca oggi?

    Pubblicato da Rbr | 9 dicembre 2018, 01:01
  8. Certo che il culo ci sta sorreggendo parecchio in casa. Acori a Rimini diventa Re Mida.😂😂😂

    Pubblicato da Paolo | 9 dicembre 2018, 08:35
  9. Il culo c’entra poco: è ” l’operazione Ballanti” che comincia a dare i suoi frutti ( operazioni che solo un bravo chirurgo come Leo riesce a fare)

    Pubblicato da Paolo | 9 dicembre 2018, 10:47
  10. Questo e’ un campionato abbastanza di me..lma. Credevo che essendo la serie B con 3 squadre in meno, la serie C ne acquistasse in qualita’ invece devo dire che questa terza serie e’ mooolto ma moooolto piu’ brutta della C2 di alcuni anni fa’. Ho visto miglior calcio in Eccellenza e in serie D, almeno le squadre provavano a giocare a calcio, in questa legapro si vede solo tanta fisicita’. Anche gli avversari di ieri avevano in campo diversi corazzieri.
    La nostra squadra non ha tanta qualita’, lo sapevamo gia’, pero’ se sta sul pezzo per tutti i 90 minuti riesce ad ottenenere quello che vuole, ci vuole continuita’, dobbiamo lottare per tutta la gara perche’ appena molliamo la presa facciamo il patatrac.
    Speriamo che la societa’ prenda quei 3/4 giocatori di categoria che possano dare equilibrio alla squadra, soprattutto un metronomo di centrocampo che detti i tempi, velocizzando e verticalizzando quando serve e rallentando e gestendo palla quando necessita.
    Tutto nasce da li’, con un uomo del genere la difesa respirerebbe e non sarebbe sempre in affanno mentre gli attaccanti avrebbero piu’ palloni giocabili ed occasioni.
    Scusate la lunghezza dell’intervento ma stamattina non avevo niente da fare e così ne ho approffittato.
    Sempre vigili e critici ma sempre vicino alla squadra, martedì c’e’ il Monza (avversario alla portata) venite tutti al Neri, un ulteriore successo darebbe serenita’ a tutto l’ambiente,
    Forza Rimini.

    Pubblicato da PIPIN ZIRANDLA | 9 dicembre 2018, 12:03
  11. vincere così da gusto! il Rimini in casa non è mai banale, anche se con spezzoni di partita altalenanti, trova sempre il modo di lasciare il segno. E’ una squadra che ha bisogno di affetto, fuori pecca ancora di personalità che, speriamo arrivi con gli innesti di mercato.
    Siamo la squadra costruita con il budget più risicato, insieme a Vecomp e Fermana (che si sta ridimensionando velocemente), quindi tutto ciò che arriva in termini di punti rappresenta una piccola impresa e va festeggiato!

    Pubblicato da riminituttocuore | 9 dicembre 2018, 14:21
  12. Baclet verso Rimini.

    Pubblicato da Luca | 9 dicembre 2018, 21:35
  13. Alain Pierre Baclet, attaccante,classe 1986, nazionalità franco – ghanese,attualmente al Cosenza; nei campionati disputati in B ed in C ha segnato 75 reti in 290 incontri. L’ho appena appreso da Transfermarkt.
    Altezza 1,80 per 80 chili.

    Pubblicato da Orazio Coclite | 9 dicembre 2018, 23:07
  14. Errata corrige: le reti segnate sono 65, solo nelle gare di campionato, esclusi play off vari.

    Pubblicato da Orazio Coclite | 9 dicembre 2018, 23:32
  15. mi sembra forte…. ergo mi pare strano venga da noi…

    Pubblicato da in vino veritas | 10 dicembre 2018, 12:26

Rispondi

Bar Sport su Facebook