stai leggendo....

Eccola la prima vittoria in trasferta: Pordenone-Rimini 1-2- Un capolavoro!

news

Eccola la prima vittoria in trasferta: Pordenone-Rimini 1-2- Un capolavoro!

PORDENONE: 1 Bindi, 11 Semenzato, 6 Barison, 26 Bassoli, 3 De Agostini, 7 Gavazzi, 8 Burrai, 5 Bombagi, 10 Berrettoni, 17 Magnaghi, 27 Candellone. A disp.: 22 Meneghetti, 4 Stefani, 9 Germinale, 13 Ciurria, 14 Vogliacco, 18 Rover, 21 Misuraca, 24 Frabotta, 25 Florio, 28 Cotali. All. Tesser.

RIMINI: 22 G. Nava, 3 V. Nava, 4 Venturini, 5 Ferrani, 6 Alimi, 11 Guiebre, 13 Petti, 16 Volpe, 17 Arlotti, 20 Palma, 30 Montanari. A disp.: 12 Scotti, 2 Brighi, 7 Simoncelli, 8 Variola, 9 Buonaventura, 10 Cicarevic, 14 Piccioni, 18 Viti, 19 Marchetti, 26 Cavallari, 27 Candido. All. Martini.

ARBITRO: Matteo Gariglio di Pinerolo.
ASSISTENTI: Garzelli di Livorno e Magri di Imperia.

RETI: 23′ Berrettoni – 26′ Montanari -54′ Arlotti

Al 5′ punizione dalla sinistra in favore del Rimini: cross di Palma, che nessuno è pronto a sfruttare.

11′ ancora una punizione di Burrai, palla per De Agostini che di testa manda

23′GOL Pordenone: Pallone rasoterra da destra di Gavazzi per Berrettoni che calcia,una deviazione fa alzare la sfera che beffa Nava. 1-0

26′ GOL RIMINI: Iniziativa di Guiebre , palla a Nava , che mette in area un cross preciso per l’inserimento di Montanari che di testa infila alla destra dell’incolpevole Bindi.

Si va al riposo sull’ 1-1

48′ Berrettoni, va via senza che nessuno riesca a stoppare la sua incursione palla a Candellone colpisce il palo.(fuorigioco)

54’GOL RIMINI:Gran lancio di Palma per Montanari che di testa appoggia ad Arlotti, che gira di sinistro in rete battendo Bindi. 1-2

63′ Berrettoni va alla conclusione con il pallone a lato di un niente.

71′ Pordenone pericoloso: Ciurria dalla sinistra va al cross , Candellone prova la deviazione in spaccata, ma viene murato da Ferrani e Nava blocca.

89′ Espulso Bombagi del Pordenone.

E’ finita!!! Il Rimini porta a casa la sua prima vittoria esterna proprio contro un’armata quasi invincibile: Il Pordenone.

Commenta la notizia

11 Di risposte a “Eccola la prima vittoria in trasferta: Pordenone-Rimini 1-2- Un capolavoro!”

  1. E non potevano mettere tutta questa grinta prima??? Comunque, sempre forza Rimini!!

    Pubblicato da Chicoforever | 26 Gennaio 2019, 17:29
  2. Un miracolo.

    Pubblicato da Luca Manduchi | 26 Gennaio 2019, 17:32
  3. Bene così, una bella iniezione di fiducia!!!

    Pubblicato da Tredi | 26 Gennaio 2019, 19:41
  4. Che gioia! Bravi!

    Pubblicato da Orazio Coclite | 26 Gennaio 2019, 19:54
  5. Bravo Martini ma ha sfruttato il lavoro di Acori. Una settimana non è sufficiente per rigenerare la squadra che oggi ha messo in campo tanto cuore e grinta. Il calcio e’ questo, nessuno oggi si aspettava la vittoria, chi dice il contrario e’ un bugiardo. Sempre forza Rimini.

    Pubblicato da Sandro | 26 Gennaio 2019, 19:58
  6. Ma basta con Acori, acqua passata, cmq grandi ,e avanti così.

    Pubblicato da Vecchio stile 82 | 26 Gennaio 2019, 20:24
  7. Se Martini avesse sfruttato il lavoro di Acori in trasferta, non avremmo mai segnato e saremmo tornati a casa come nelle altre trasferte, cioè zero punti e zero gol fatti.

    Pubblicato da Pier Giuseppe Babbi | 26 Gennaio 2019, 22:49
  8. Una gran soddisfazione! Una prova di orgoglio finalmente. Era quello che si chiedeva ai giocatori. In ogni sport non vince sempre quello che sulla carta è il più forte. Una volta ogni tanto Davide sconfigge Golia ma occorre volerlo con grinta. Fino a ieri la grinta non l’avevamo più vista e non è certo colpa di acori così come oggi penso non sia totalmente merito di Martini. La sfuriata di grassi durante la cena prenatalizio nella sua fabbrica ( vi mando via tutti), le ingerenze tecniche, la presentazione dei due nuovi presentati come i soli sicuri di restare fino a fine stagione hanno complicato ed esasperato la situazione. Le responsabilità del periodaccio vanno condivise e in una Scala di valori, riguardo alle colpe, la società sta in alto

    Pubblicato da Branca | 27 Gennaio 2019, 09:51
  9. Un giocatore non puo’ cambiare da solo le sorti di una squadra, ma Palma e’ il giocatore che piu’ di ogni altro seriviva a questa squadra. Ottimo giocatore alla faccia dei 2 coglioni che la settimana scorsa scrivevano su questa pagina che se fosse stato buono non sarebbe venuto a Rimini.

    Pubblicato da PIPIN ZIRANDLA | 27 Gennaio 2019, 15:19
  10. Ma quindi chi arriva? Non voglio che la vittoria (meritata) contro la capolista abbia gettato fumo negli occhi e pensare che va tutto bene…

    Pubblicato da Rimini Vai | 28 Gennaio 2019, 13:24
  11. intanto godiamocela poi all’erminio ci pensiamo da domani

    Pubblicato da mucchio selvaggio | 28 Gennaio 2019, 15:22

Rispondi

Bar Sport su Facebook