stai leggendo....

Rimini-Ravenna 0-1

news

Rimini-Ravenna 0-1

R

RIMINI: 1 Scotti, 3 V. Nava, 4 Venturini, 5 Ferrani, 6 Alimi, 11 Guiebre, 16 Volpe,(56’ Buonaventura) 17 Arlotti, (77’ Piccioni)26 Kalombo, 27 Candido,(46’ Cicarevic)30 Montanari. (65’ Palma)A disp.: 22 G. Nava, 2 Brighi, 8 Variola, 9 Buonaventura, 10 Cicarevic, 13 Petti, 14 Piccioni, 19 Marchetti, 20 Palma, 23 Bandini, 28 Pierfederici. All. Martini.

RAVENNA: 22 Venturi, 2 Eleuteri, 4 Boccaccini, 7 Galuppini, (72’ Trovade)9 Nocciolini,(78’ Gudijo se) 10 Selleri, (88’ Sabba)13 Lelj, 14 Bresciani, 23 Jidayi, 27 Papa, 29 Esposito. (78’ Siani)A disp.: 12 Sangiorgi, 3 Barzaghi, 15 Ronchi, 16 Scatozza, 17 Gudjohnsen, 18 Raffini, 19 Siani, 20 Sabba, 21 Trovade. All. Foschi.

ARBITRO: Alessandro Di Graci di Como.
ASSISTENTI: Moreno De Ambrosis e Gabriele Bertelli, entrambi di Busto Arsizio.

RETI: 25’ Esposito

1’ Punizione di Esposito con Scotti costretto alla deviazione in angolo.

4’ Ancora una palla gol per il Ravenna con un tiro ravvicinato di Galuppini che finisce di poco fuori.

A12’ Guiebre trova il varco giusto, si infila in area e tira… Bravo Venturi a salvarsi in angolo.

21’ Gol annullato a Nocciolini per un fuorigioco millimetrico.

25’ Gol Ravenna: Grande punizione di Esposito da posizione defilata Esposito non lascia scampo a Scotti battendolo nell’angolo alto alla sua sinistra. 0-1

Fine primo tempo

Si riprende a giocare.

Dopo un quarto d’ora nessuna azione degna di nota. Fase di gioco molto confusionaria.

64’ Pallone in area ravennate che attraversa tutto lo specchio di porta e nessuno riesce ad entrare in tap-in

81’ Scotti fuori dai pali viene quasi sorpreso da un tiro dai 70 metri che esce fuori di pochissimo .

96’ Guijdionsen in contropiede si presenta davanti a Scotti che è bravissimo ad evitare il secondo gol. Finisce 0-1 per gli ospiti con il Rimini che deve fare un bell’esame di Coscienza per il poco gioco espresso creando davvero molto poco in fase di tiri in porta.

R

Commenta la notizia

25 Di risposte a “Rimini-Ravenna 0-1”

  1. Scarsi in tutto. Non vedo da qui alla fine dove andare a prendere i punti. Senza parole.

    Pubblicato da Sergio | 17 Marzo 2019, 19:33
  2. Grassi è soddisfatto di martini. Si che lui se ne intende!

    Pubblicato da BRANCA | 17 Marzo 2019, 19:39
  3. Acori! Acori! Acori!

    Pubblicato da Chicoforever | 17 Marzo 2019, 19:46
  4. Avevamo un allenatore di categoria che poteva prendere il massimo da una squadra così scarsa, ma purtroppo a qualcuno non andava bene….l’ego personale prima di tutto

    Pubblicato da Senza Parole | 17 Marzo 2019, 20:13
  5. Un po’ di obbietivita e ovvietà e dalla partiate con L imolese che abbiamo rubato in poi che facciamo pena!!!!!!!che calcio e possibile??

    Pubblicato da Luca | 17 Marzo 2019, 20:23
  6. Grassi sembra che ci fai un piacere a restare in caso di serie D… Per me puoi prendere armi bagagli, Tamai e Martini e andare al Fya Riccione!!! Senza rancore ciaooooo…!!!!

    Pubblicato da Franco | 17 Marzo 2019, 20:44
  7. A proposito di acori, presente nei distinti, a pagamento, per non incrociare persone poche simpatiche in centrale…… senza parole, come le barzellette

    Pubblicato da Tredi | 17 Marzo 2019, 20:47
  8. Ma quale Gaiofana!!!! Nemmeno il campo della Grotta Rossa (con tutto il rispetto della Grotta Rossa)…

    Pubblicato da Franco | 17 Marzo 2019, 20:47
  9. Leo Acori… Quando la classe non è acqua!!!

    Pubblicato da Franco | 17 Marzo 2019, 21:52
  10. Buona sera Beppe e buona sera a tutti,
    Avevo già scritto la scorsa settimana riportando solamente la media punti allenatore. Dopo oggi rincaro la ”predica”.
    La squadra sin dall’inizio del campionato ha dimostrato di non essere in grado di affrontare questo campionato, tuttavia con la giusta cattiveria sia con righetti che con Acori è riuscita a galleggiare sopra la zona retrocessione. Ora siamo sprofondati nel buio, con un allenatore non in grado di affrontare e uscire da una situazione critica. Tuttavia il nostro presidente afferma che ora con mister Martini la squadra gioca un calcio bello ed efficace .. Io mi chiedo, presidente dove guarda le partite?

    Pubblicato da Giacomo | 17 Marzo 2019, 22:23
  11. Il nostro presidente come il mitico Borlotti della longobarda, scelto Oronzo Cana per retrocedere. Perdere e perderemo!

    Pubblicato da Bastiano | 18 Marzo 2019, 00:10
  12. Ci si dovrebbe domandare perchè una grande città come Rimini sappia esprimere solo presidenti come Amati,De Meis e Grassi (l’eccezione Cocif ebbe breve vita)!Ma occorrerebbe fare un esame socio-politico troppo impegnativo per una realtà balneare come la nostra. Ora poi che si avvicina la bella stagione..che tutti i mali porta via

    Pubblicato da Claudio | 18 Marzo 2019, 11:01
  13. vado a verona perche’ ci credo ancora
    la vorrei che non ci fossero 2 persone Martini e Tamai
    martini perche mi sembra in confusione ,inesperto per la situazione che si e’ creata
    tamai per quello che ha combinato da questa estate sino adesso con la gestione dei giocatori
    non metto in discussione le persone ma il loro lavoro
    date le dimissioni fate una cosa saggia e ripartite con umilta’

    Pubblicato da andava tutto bene | 18 Marzo 2019, 11:38
  14. Grassi è un presidente da serie D…il suo staff è da serie D…tutto torna…Lui è fatto per le partite scapoli vs ammogliati con grigliata o pizzata finale…non centra niente con il professionismo dove lui non vuole stare per motivi di costi. Però gli voglio dire una cosa: non è obbligatorio patire anche quando se ne potrebbe fare a meno. Il sig. Grassi ha spento ogni sogno di gloria, ci sta facendo vivere l’ennesimo “disastro” sportivo…complimenti…ma se crede di avere ancora seguito…beh…credo che il prossimo anno si ritroverà da solo al Neri lui e il suo staff

    Pubblicato da Gabriele | 18 Marzo 2019, 12:13
  15. martini ha dimostrato i suoi limiti tecnici schierando ancora una volta una formazione, a mio modesto parere, non la migliore.
    Rinunciare a Nava a centrocampo quale metronomo della squadra inserendo al suo posto Candido, e’ stato una prima grossa ingenuita. I due giocatori, a mio avviso, non sono uno il cambio dell’altro. Candido e’ piu’ un trequartista e dovrebbe giocare a ridosso delle punte. Quanto alle punte meglio stendere un velo pietoso.
    Purtroppo la vittoria con il Pordenone, ha frenato l’acquisto di una punta vera, che potesse aiutarci a finalizzare il gioco prodotto. Anche ieri la dimostrazione, se ce ne fosse bisogno di vedere gli attaccanti troppo distanti dalla porta a cercare di fare sportellate con gli avversari impossibilitati di andare alla conclusione.
    Piccioni e’ stato un’affare!!!! per il rimini no sicuramente. Forse e’ costato poco, se non nulla, ma non ha apportato alcunche’. a Gennaio la squadra si e’ rafforzata, gli altri di piu’
    Speriamo in un miracolo, teniamo la categoria ed impariamo dagli errori, come fece bellavista dopo il primo anno di B

    Pubblicato da tredi | 18 Marzo 2019, 12:46
  16. Paragonare Bellavista e la Cocif alla fabbrichetta di Coriano è fantasiland!

    Pubblicato da Sergio | 18 Marzo 2019, 13:22
  17. tutto tace
    una societa’ farebbe di tutto prima di abdicare,o no?

    Pubblicato da abbiamo pulito il melo | 18 Marzo 2019, 14:48
  18. Sergio capisco che il paragone sia alquanto azzardato…. per non dire ingeneroso per l’unico presidente che possa portare questo appellativo, ma se ricordi anche il primo anno di b furono fatte alcune valutazioni discutibili con una salvezza raggiunta faticosamente. Spero in cuor mio che la cosa possa ripetersi, mantenendo la categoria ed un eventuale ingresso in societa’ che possa dare stabilita’ economica alla rimini pallonara. A cambiare il management si fa sempre in tempo. e comunque Tamai non sara’ un fenomeno, ma trovare giocatori buoni con poche lire forse e’ impresa impossibile

    Pubblicato da tredi | 18 Marzo 2019, 15:33
  19. Pochi soldi, tanta presunzione: questi sono i risultati!

    Pubblicato da il Filosofo | 18 Marzo 2019, 16:01
  20. Basta non mi interessa quanto ha sbagliato
    Mi interessa che questi uomini non fanno niente per cambiare
    I falsi umili non mi sono mai piaciuti
    Datti una mossa
    Non mi interessa bellavista
    Se non siete in grado abbiate le palle di farvi da parte
    Se ho un azienda e te mi mandi in fallimento te vai a casa

    Pubblicato da Mauro | 18 Marzo 2019, 22:52
  21. chi consiglia Martini
    Candido è il cambio di palma perché sono alti uguali
    Perdi e continui a giocare in difesa
    Metti Bonaventura e lo mandi sulla fascia e al centro ci sono cuor di leone cicarevic e il povero arlotti contro 4 corazzieri e mi fermo qui per gentilezza

    Pubblicato da Siete in cima | 18 Marzo 2019, 23:14
  22. Martini Dimettiti per favore!!!!!

    Pubblicato da Bastaaaa! | 18 Marzo 2019, 23:19
  23. righetti se ne andato da uomo vero
    questo rimane li
    non retrocedete datemi retta

    Pubblicato da sono schifato | 19 Marzo 2019, 13:07
  24. Esonerare Acori è stato come disdire la polizza vita prima di un viaggio in Afghanistan

    Pubblicato da Pippo | 19 Marzo 2019, 13:27
  25. E’ tutto assurdo quel che sta avvenendo: si pretende da un esordiente che faccia meglio di uno che il lavoro di allenatore lo fà da tren’anni. E nonostante i risultati contrari si persevera col tacito assenso di persone una volta porta-bandiera della nostra realtà!

    Pubblicato da giorgio | 19 Marzo 2019, 13:46

Rispondi

Bar Sport su Facebook