stai leggendo....

Sabato tutti al Neri: biglietti a 5 euro.

news

Sabato tutti al Neri: biglietti a 5 euro.

Tutti allo stadio per sostenere i biancorossi! Sabato, in occasione della sfida casalinga con la Sambenedettese (fischio d’inizio ore 20.30), il Rimini F. C. ha ideato una speciale promozione al fine di permettere a quanti più tifosi possibili di essere presenti al “Romeo Neri” per supportare la squadra in questo decisivo momento della stagione. 

L’iniziativa prevede l’ingresso a € 5 in tutti i settori dell’impianto (biglietto unico) ad eccezione della Centralissima per la quale i tagliandi costeranno € 10. 

I biglietti si potranno acquistare in prevendita nei seguenti punti facenti parte del circuito Go2.

  • Tabaccheria Pruccoli, viale Vespucci 69 – Rimini (0541.27656)
  • Santarcangelo Eventi, via Pascoli 22 – Santacangelo (0541.623818)

I botteghini dello stadio “Romeo Neri” saranno aperti nelle giornate di venerdì (dalle ore 18 alle 20) e sabato (dalle 10 alle 12 e dalle 18 alle 20.45). 

Si ricorda che è necessario presentarsi con un documento di identità (sia adulti che bambini), senza di questo non sarà possibile emettere alcun tagliando.

Si consiglia di acquistare il biglietto in prevendita al fine di evitare file ai botteghini. 

Anche al botteghino del “Romeo Neri”, sino a un’ora dall’inizio della gara, i tagliandi saranno maggiorati della quota relativa ai diritti.

OSPITI: I tagliandi del Settore Ospiti (Curva Ovest) potranno essere acquistati al prezzo di € 5 + diritti di prevendita (Under 14 omaggio) e sino alle ore 19 di venerdì), nel seguente punto vendita:

  • L’Isola del tesoro, via Cesare e Luciano Gabrielli 114/116 – San Benedetto del Tronto (0735.658258).

Il giorno della gara la biglietteria ospiti resterà chiusa. 

Commenta la notizia

6 Di risposte a “Sabato tutti al Neri: biglietti a 5 euro.”

  1. Credo che anche se il Rimini retrocederà verrà comunque ripescato. Non sono poche, infatti, le squadre che hanno i conti non in ordine. Con le nuove disposizioni approvate dalla Lega, basterà presentare ricorso con una fideiussione di 300.000 eu ( spero di non essermi sbagliato ) e si rimarrà in serie C. Sarà interessante capire se Grassi proverà o meno a percorrere questa strada. Forza Rimini !

    Pubblicato da Cesare | 18 Aprile 2019, 11:53
  2. Il ripescaggio non è 350.000 euro a fondo perduto? Più che altro può intraprendere questa strada se ha la certezza che vede a qualcuno con i soldi veri. Altrimenti chi glielo fa fare a mister dilettante?

    Pubblicato da Rimini Vai in D? | 18 Aprile 2019, 18:40
  3. Bisognerà vedere se i gironi rimarranno come nella stagione in corso, e se la o le retrocesse dalla B avranno le carte a posto, così come le neopromosse dalla D.
    In realtà i gironi andrebbero compilati in maniera definitiva solo dopo avere studiato attentamente e senza indulgenze, la situazione di tutte le squadre, comprese quelle che chiederanno di essere ripescate, e stabilire regole e tempi inderogabili, ad esempio entro la metà di luglio, oltre i quali non si dovrà andare in maniera assoluta, per evitare quello che è accaduto all’inizio della presente stagione.
    Ma adesso vediamo che cosa succederà con questi ultimi 9 punti a disposizione e…incrociamo le dita.

    Pubblicato da Orazio Coclite | 18 Aprile 2019, 19:32
  4. Su certo. Se applicano le leggi su 60 squadre se ne iscrivono si e no 7

    Pubblicato da Rimini Vai in D? | 18 Aprile 2019, 21:32
  5. Facciamo schifo ci vendiamo per 5 euro per vedere una squadra di merda, non partecipiamo a questo schifo

    Pubblicato da Luca | 19 Aprile 2019, 12:54
  6. Come diciamo tutti servono assolutamente i tre punti, sperando che il Monza faccia punteggio pieno a Bergamo, visto che a Bolzano Il Sudtirol ha perso col Renate…

    Pubblicato da Orazio Coclite | 20 Aprile 2019, 19:54

Rispondi

Bar Sport su Facebook