stai leggendo....

Comunicato di Alfredo Rota.

news

Comunicato di Alfredo Rota.

“Abbiamo lavorato con i legali dello studio Cocco & Gigante alla proposta che è stata inviata già nel pomeriggio ai vertici della società. Adesso ci aspettiamo dall’attuale proprietà del RIMINI Calcio una risposta in linea con quanto discusso nei giorni scorsi.” Alfredo Rota

Commenta la notizia

13 Di risposte a “Comunicato di Alfredo Rota.”

  1. Speriamo.

    Pubblicato da Luca | 14 Agosto 2019, 06:54
  2. Caro Luca e caro Bar Sport…ok…speriamo…forza Rimini ma…qui stiamo parlando di professionisti sballottati senza ritegno e senza rispetto come fossero pacchi postali ! Parliamo di professionisti che guadagnano in media come un operaio qualificato. Ottima cosa se entrassero Rota e Samori ma…Cioffi e i suoi ragazzi ? Per me quanto sta capitando a Rimini e’ la prova provata di quanto il business ad ogni costo possa calpestare la dignità delle persone. Non la voglio fare lunga ma…vogliamo parlare dei prossimi mondiali in Qatar ? Voglio dire…tifo Si…vittorie Si ma…rispetto per i dipendenti ! Tutto qui.

    Pubblicato da Cesare | 14 Agosto 2019, 07:23
  3. Condivido con Cesare

    Pubblicato da Il sognatore | 14 Agosto 2019, 07:35
  4. Lo stesso rispetto dovrebbe essere stato dovuto ai dipendenti precedenti: Petrone, Cangini, Platone e tutti i giocatori comprati e poi mandato via. Mi pare che l’attuale staff tecnico non si sia fatto troppo scrupoli a subentrare. Ovviamente esiste un solo colpevole e sappimo chi è

    Pubblicato da SCETTICO | 14 Agosto 2019, 08:10
  5. Alla luce di quanto dichiarato da Nicastro nell’intervista sul corriere mi pare che la questione sia piuttosto intricata. Esiste una caparra versata e un contratto che non è piaciuto a grassi ma che Nicastro dice di essere pronto a limare. Insomma, Nicastro non è fuori dai giochi. Per niente, secondo quanto riportato in quell’intervista. Mi sa che grassi si sta incasinando all’inverosimile. Non vedo un traguardo facilmente raggiungibile da parte della nuova cordata. Tutto ciò detto mi fa pensare che siamo messi molto, molto male

    Pubblicato da BRANCA | 14 Agosto 2019, 08:46
  6. Tutti commenti condivisibili! Ma la vera fatiscenza l’ha creata Giorgio Grassi con la sua presuntuosa convinzione di voler cambiare il calcio. Se volete un mio giudizio spassionato , ritengo che anche il duo Rota -Samori verrà scartato e il RE rimarrà da solo. Si dovrà leccare le ferite e affrontare le conseguenze:” Chi è causa del suo mal pianga se stesso”

    Pubblicato da barsport | 14 Agosto 2019, 09:16
  7. se viene rota speriamo beppe ti facciano nuovo responsabile della comunicazione…almeno ci sarebbe coerenza e razionalità!

    Pubblicato da rota for president | 14 Agosto 2019, 09:54
  8. i professionisti ,i giocatori ,tutti gli addetti ai lavori ,
    vanno e vengono
    chi rimane sono i tifosi del rimini
    saranno pochi ,saranno strani ,ma quelli rimangono sempre
    quelli che sono stati presi in giro sono loro in questa estate che dire ridicola e’ poco
    io penso al contrario di tutti che tutto questo venga fatto a misura per avere piu ‘soldi
    non credo proprio che il bocconiano abbia perso il lume. anzi e’alquanto lucido

    Pubblicato da marco vecchia curva | 14 Agosto 2019, 12:03
  9. Antonio recchi sarà il.nuovo ds.

    Pubblicato da Luca | 14 Agosto 2019, 13:58
  10. I giocatori e lo staff sono garantiti da dei contratti. X LL bene del Rimini bisogna sperare che esca Grassi e che subentri Rota e samori.

    Pubblicato da Luca | 14 Agosto 2019, 14:01
  11. Premesso che ci ho capito poco in tutta questa vicenda, mi pare di aver capito che attualmente tutta la Rimini Calcio sia in mano al gruppo facente capo a Grassi, quindi tutti gli impegni economici presi per il 19/20 dovranno essere onorati dall’attuale società. Nulla di male, se ci sono le possibilità per portare avanti gli impegni assunti e allestire una squadra che possa raggiungere la salvezza in un girone che sulla carta si presenta molto competitivo, Se così non fosse Grassi dovrà necessariamente trovare degli aiuti, speriamo che le decisioni che verranno prese siano nell’ottica di fare il bene della Rimini calcio. Un’altra annata come quella passata sarebbe difficile da sopportare soprattutto per la dirigenza oltre che per gli appassionati.

    Pubblicato da eugenio | 14 Agosto 2019, 15:28
  12. Grassi gela Rota e Samorì. E quindi?
    https://www.corriereromagna.it/calcio-serie-c-colpo-di-scena-rimini-grassi-gela-rotasamori/?fbclid=IwAR0MQ9q4tcpVXabYirP7P374lMFXHOa1ciqLpmrUciKrtIUR2XLifDjRBTA

    Io non ci capisco più niente. Ma grassi non voleva un passaggio graduale delle quote? Adesso non più? E perchè il nuovo gruppo non vuole entrare subito? Si parla di paura di trovarsi davanti al caos societario. Boh! Ma mica è una novità. Siamo all’apice del caos. Oppure ci sono ragioni economico-finanziarie che da assoluto ignorante di imprenditoria non sono personalmente in grado di rilevare.

    Pubblicato da SCETTICO | 14 Agosto 2019, 15:53
  13. Indino su un altro portale si parla di offerta respinta confermi?

    Pubblicato da Beta | 14 Agosto 2019, 15:54

Rispondi

Bar Sport su Facebook