stai leggendo....

Giorgio Grassi: Ricorreremo in tutte le sedi per ribaltare questa ingiustizia.

calcio

Giorgio Grassi: Ricorreremo in tutte le sedi per ribaltare questa ingiustizia.

“Rassegno le mie dimissioni, con decorrenza immediata, da presidente del Rimini. Questo non vuole dire che chi prenderà il mio posto non difenderà gli interessi del Rimini e dei nostri tifosi anzi, magari il tutto verrà fatto con maggiore forza. Il Rimini è un bene da tutelare, ci sono le famiglie, i ragazzi del settore giovanile. La cosa che mi dispiace di più sono i ragazzi che proprio in queste ore sono tornati in città per giocarsela, per svolgere il proprio lavoro, e non lo potranno fare”.

Questo l’amaro sfogo del presidente biancorosso, Giorgio Grassi, ai microfoni ufficiali del club, dopo la decisione del consiglio federale di decretare la retrocessione d’ufficio del Rimini, con 11 gare ancora da giocare e senza avere la possibilità di disputare i play-out.

“E’ una mazzata, perché negli ultimi giorni la proposta di far disputare i play-out alle ultime 4 della classifica era sembrata quella più sensata per dare un minimo di regolarità a un campionato che di regolare non ha nulla. E’ stato adottato un criterio iniquo, dove c’è scritto che una vittoria valga più di tre pareggi? Lo stesso, naturalmente, sarebbe stato se fosse toccato al Fano. Altrettanto ingiusto è il non giocare, anche se sarebbe stata dura almeno avremmo potuto parlare di merito sportivo. Lo spirito dello sport è mettere tutti sulla stessa linea ai nastri di partenza, poi a decidere è il campo. Sono molto amareggiato, spiace per i ragazzi che sono tornati a Rimini pronti a giocare, spiace per la città, perchè si tratta di un’altra batosta che non merita e spiace naturalmente anche per me. Essere vittima di questa ingiustizia mi fa provare grande amarezza e tanta frustrazione. Ci siamo già attivati con l’avvocato Cesare Di Cintio, che è uno dei massimi esponenti in materia, per fare immediato ricorso al collegio di garanzia del Coni. Poi, nel caso non dovesse essere sufficiente, il Rimini ricorrerà al Tar”. da tutto C.

Commenta la notizia

4 Di risposte a “Giorgio Grassi: Ricorreremo in tutte le sedi per ribaltare questa ingiustizia.”

  1. A mio modesto parere, un ricorso siffatto porterebbe via, oltre che tanti soldi, anche tempo prezioso, energie e concentrazione, tutte risorse che invece andrebbero da subito, messe in campo per preparare una squadra di serie D da primo posto (come sappiamo è un campionato difficile e dai risultati non scontati). Oppure per preparare in extremis una squadra che possa salvarsi in tranquillità in C, nel caso di ripescaggi.
    Una volta deciso, dal potere economico che comanda le prime due serie che si sarebbe ripreso, era inevitabile che a cascata si sarebbe proceduto con promozioni e retrocessioni, a maggior ragione se ad aspettare la promozione ci sono squadre come il Monza. Includere l’ultima nei play out, significava rivedere anche le regole per le promozioni e la salvezza era tutt’altro che scontata, visto che se ne salvava una su quattro. L’unica cosa giusta da fare era congelare questa annata come fatto nel volley e nel basket, qualsiasi altra decisione e relativo regolamento è intrinsecamente ingiusta, vuoi per il Rimini, per il Fano o per qualsiasi società colpita.
    In quanto all’ essersi tolto dalla carica di presidente da parte di Grassi, è una forma di protesta comprensibile ma che nulla cambia per il Rimini se sarà sempre lui a detenere il 99% della società.

    Pubblicato da riminituttocuore | 12 Giugno 2020, 10:50
  2. SEI UN PAGLIACCIO.

    Pubblicato da Ale | 12 Giugno 2020, 16:24
  3. Riminituttocure le promozioni non c’entrano niente con le retrocessioni, tant’è che nel girone C se applicassero il regolamento non ci sarebbero i Play out.
    È una cazzata bella e buona ai danni del Rimini e un buon avvocato non dovrebbe avere problemi a dimostrare l’incostituzionalità di tale decisione, che viola i principi dello sport.
    Altroché preparare la squadra alla D, Rimini non dovrebbe accettare la serie D e andrebbe presa una posizione netta anche a livello di società dilettantistiche.

    Pubblicato da Non accetteremo mai questa decisione | 13 Giugno 2020, 22:18
  4. E’ meglio prepararsi per il derby con la Marignanese

    Pubblicato da claudio | 14 Giugno 2020, 12:26

Rispondi

Sondaggi

SONDAGGIO SULLA FIDUCIA DEI TIFOSI IN GRASSI

Vedi Risultati

Loading ... Loading ...