stai leggendo....

Tifoso del Rimini “pestato” da riccionesi, sarebbe una vendetta per i fatti dell’agosto del 2010.

calcio

Una sorta di vendetta contro uno di coloro che sarebbe stato artefice del pestaggio a quel tifoso del Riccione che costò la perdita di un occhio nella rissa del 13 Agosto del 2010. Il tifoso biancorosso, sarebbe stato preso a testate in un locale di Riccione ,in quanto riconosciuto e gli hanno fatto saltare due denti. Sono due i giovani che sono stati identificati e denunciati a piede libero per lesioni aggravate, sono entrambi di Riccione di 23 e 24 anni.

Commenta la notizia

Nessun commento ancora.

Rispondi

Bar Sport su Facebook