stai leggendo....

Sambonifacese-Rimini 1-2 risultato finale

calcio

SAMBONIFACESE: Bonato, Caraceni, Ruggeri, Dal Degan, Viskovic, Manfredini, Marianeschi, Creati, Brighenti, Tecchio, Montagnani. A disp.: Nardoni, Ebhote, Pisani, Orfei, Finotto, Tondello, Zanetti. All. Carnovelli.

RIMINI: Scotti, Rosini, Palazzi, Mastronicola, A. Brighi, Onescu, Gasperoni, M. Brighi, Zanigni, Baldazzi, Buonocunto. A disp.: Semprini, Zanetti, Moretti, Signorini, Favero, Cardinale, Gerbino Polo. All. D’Angelo.

Il primo tentativo è di Baldazzi, dopo due minuti, pallone alto.
Al 3′ la conclusione sporca di Zanigni è controllata da Bonato.
Al 4′ Creati cerca di sorprendere Scotti fuori dai pali con un pallonetto, pallone oltre la traversa.
Al 5′ Buonocunto mette in mezzo per Zanigni, irrompe Marco Brighi che calcia a lato.
All’11’ la punizione di Zanigni dal limite dell’area è deviata in angolo.
Al 19′ corner di Ruggeri, Zanigni tocca di testa, Creati spara fuori.
Al 23′ bel cross di Onescu, Caraceni svirgola, Baldazzi per Buonocunto, che sblocca il punteggio. 0-1.
Al 33′ punizione per il Rimini: Baldazzi tocca corto per Zanigni, pallone alto.
Al 35′ punizione quasi da metà campo di Baldazzi, Gasperoni prova a punire il tentativo di uscita di Bonato, che si porta molto fuori dai pali, ma non trova il bersaglio.
Nello stesso minuto iniziativa di Baldazzi a sinistra, pallone ancora a Gasperoni, che di sinistro calcia a lato.
Al 41′ Marco Brighi cerca l’azione di sfondamento, la palla arriva a Gasperoni, nulla di fatto.
Al 42′ i biancorossi recuperano palla nella trequarti, Zanigni spara, Bonato si salva in angolo.
Si va all’intervallo con il Rimini avanti 1-0.

La ripresa si apre con il raddoppio dei romagnoli: Buonocunto sfrutta un’indecisione di Dal Degan, gli soffia il pallone e lo manda in fondo al sacco, dopo avergli fatto toccare il palo, completando la doppietta personale.
All’8′ la conclusione da fermo di Brighenti è deviata in corner da Scotti.
Al 12′ Zanigni lavora palla e la consegna a Baldazzi, il cui tiro è contratto da Caraceni.
Al 19′ rimessa di Caraceni per Niccolò Zanetti, che si gira bene in area. Scotti para.
Al 37′ Brighenti pesca da calcio piazzato Dal Degan, il portiere biancorosso è ancora attento.
Al 39′ Niccolò Zanetti accorcia le distanze, con un diagonale che non lascia scampo a Scotti. 1-2.
L’ultima emozione è una punizione non sfruttata in dirittura d’arrivo da Brighenti.
Finisce 2-1 per il Rimini, che sale a quota 39 in classifica, ad un solo punto dalla capolista Casale, sconfitta 1-3 a San Marino.


									
				

Commenta la notizia

Nessun commento ancora.

Rispondi

Bar Sport su Facebook