stai leggendo....

Santarcangelo-Rimini 3-0 finale

calcio

SANTARCANGELO: Nardi, Fabbri, Locatelli, Obeng, Arrigoni, Gregorio, Baldinini, Del Pivo, Scotto, Graziani, Zavalloni. A disp.: Bicchiarelli, Antoniacci, Bazzi, Schiavini, Bacchiocchi, Tonelli, Ferri. All. Angelini.

RIMINI: Scotti, Onescu, Palazzi, Zanetti, A. Brighi, Valeriani, Gasperoni, M. Brighi, Zanigni, Baldazzi, Cardinale. A disp.: Semprini, Rosini, Signorini, Monac, Favero, Buonocunto, Gerbino Polo. All. D’Angelo.

ARBITRO: Ros di Pordenone.

Al 13′ bell’azione del Rmini, finalizzata però debolmente da Baldazzi
Al 14′ bel tiro di controbalzo di Zanigni, che sfiora la traversa
Al 21′ buona opportunità per Zanigni che calcia debolmente
Al 25’primo tiro del Santarcangelo con Baldinini
Al 36′ Santarcangelo in vantaggio con Graziani. 1-0
Al 49’triangolazione perfetta dei gialloblù e Zavalloni firma il 2-0.
Al 68′ cross di Palazzi, testa di Gerbino Polo, ma miracolo di Nardi che salva.
Al 76’Baldinini mette a segno il terzo gol per i padroni di casa.
Al 92′ Scotti sventa in corner una conclusione potente di Schiavini
Dopo 4′ di recupero l’arbitro fischia il termine della partita. Santarcangelo batte Rimini 3-0.

Commenta la notizia

4 Di risposte a “Santarcangelo-Rimini 3-0 finale”

  1. I tifosi del Rimini e il suo presidente potevano già la possibilità di magiarsi una pizza al “basilico” ora hanno pure la frutta. Gustatevi 3 PERE !!!!

    Pubblicato da Gedeone | 22 gennaio 2012, 18:04
  2. 3 pere, 3 pere, 3 pere………

    Pubblicato da Pippo | 22 gennaio 2012, 21:10
  3. potete godere solo x il risultato perche piu della c2 non potete anbire.vi piacerebbe anche a voi un presidente come amati.
    contadini

    Pubblicato da andre | 23 gennaio 2012, 18:18
  4. Guarda di un presidente come Amati non sappiamo cosa farcene. Io sono di Rimini ma piuttosto che seguire la squadra di coloro che hanno contribuito alla non iscrizione in C1 dell’unica Rimini Calcio preferisco seguire il grande Santarcangelo del GRANDE PRESIDENTE BROLLI. At salut !

    Pubblicato da Pippo | 24 gennaio 2012, 21:23

Rispondi

Bar Sport su Facebook