stai leggendo....

Rimini-Cuneo 0 – 0. Finale

calcio

20120520-160011.jpg

RIMINI: Scotti, A. Brighi, Deluigi, Mastronicola, Rosini, Onescu, Spighi (26′ st Cardinale), M. Brighi, Zanigni (21′ st Gerbino Polo), Baldazzi, Degano (16′ st Buonocunto). A disp.: Semprini, Gasperoni, Zanetti, Valeriani. All. D’Angelo.

CUNEO: Rossi, Cintoi, Donida, Sentinelli, Carretto (34′ st Ferri), Arcari, Lodi (30′ st Longhi), Cristini, Varricchio (15′ st Di Quinzio), Garavelli, Fantini. A disp.: Negretti, Passerò, Ferrario, Personè. All. Rossi.

ARBITRO: Rocca di Vibo Valentia.

Dopo 5 minuti spunto di SPighi che costringe l’estremo ROssi alla deviazione in angolo.Bella azione Baldazzi-Zanigni al 24′, cross del primo e bella girata di testa di poco fuori del secondo.CUneo vicino al vantaggio al 28′ , cross di Fantini , gran colpo di testa di Varricchio che costringe Scotti ad un grande intervento.Ancora pericolo per i biancorossi di casa sull’asse LOdi -Varricchio al 38′ con un colpo di testa di quest’ultimo che finisce di poco sopra la traversa. Trenta secondi e il RImini colpisce l”incrocio dei pali con una bella conclusione di Degano Il primo tempo si chiude a reti inviolate.La prima annotazione della ripresa e’ la sostituzione di Degano con Buonocunto al16′.al 18′ arriva una opportunità per Cristini ma la conclusione viene ribattuta in angolo con il corpo da Rosini.Ancora una sostituzione nel Rimini al 21′ ; fuori Zanigni al suo posto Gerbino Polo e quattro minuti dopo entra Cardinale al posto di uno stanchissimo Spighi.Grandissima occasione per il Rimini al 44′ ; cross di Onescu colpo di testa di Gerbino Polo con l’estremo Rossi che si salva in due tempi.L’arbitro Rocca concede quattro minuti di recupero ma non bastera’ per sbloccare il risultato.Finisce 0a0 e il RImini ora sara’ obbligato a Vincere a Cuneo se vuole Ottenere il passaggio del turno.

Commenta la notizia

One Response a “Rimini-Cuneo 0 – 0. Finale”

  1. ciao come mai lunedi sera non è andato in onda bar sport? e successo qualcosa ad indino?

    Pubblicato da andrea tiraferri | 21 maggio 2012, 22:55

Rispondi

Bar Sport su Facebook