stai leggendo....

Rimini- D’Angelo: ” Vogliamo chiudere bene il 2012. Non esonerato non solo per l’amicizia che mi lega a questa società”

calcio

Luca D’angelo ha parlato in conferenza stampa questa mattina  e ha fatto il punto della situazione in vista della partita di domani a Portomaggiore contro la Giacomense. ” La squadra che affrontiamo è un buon team e va affrontato nella maniera migliore.Noi dobbiamo fare a meno di Morga e Maita squalificati, con Vignati indisponibile. A ridosso della difesa certamente ci sarà Marco Brighi a sostituire  Maita.” Il 2012 come lo consideri? ” tutto sommato buono, anche se non bellissimo,soprattutto per gli ultimi sei mesi dove sicuramente avremmo potuto dare di più.” Ti senti un privilegiato dal fatto che nonostante avessi ottenuto una sola vittoria sino alla scorsa settimana la società ti abbia confermato in panca? “Devo dire onestamente che è così, ho il vantaggio del mio rapporto con il presidente e la società tutta  che è strettissimo e questo sicuramente mi ha agevolato.Però penso che sia stato tenuto conto anche delle cose buone che ho fatto in questi  due anni e mezzo.”   Ritornando alla gara di Portomaggiore: ” Domenica siamo tornati alla vittoria e vorremmo ripeterci domani, per chiudere bene il 2012. Lo striscione esposto dai tifosi  domenica se vogliono possono rimetterlo fuori, visto che ha portato bene.”

Commenta la notizia

3 Di risposte a “Rimini- D’Angelo: ” Vogliamo chiudere bene il 2012. Non esonerato non solo per l’amicizia che mi lega a questa società””

  1. Caro D’angelo, allora spera che non arrivano i nuovi proprietari, perché se non vinci la pacchia mi sa che è finita.

    Pubblicato da Elio | 21 Dicembre 2012, 17:32
  2. Direi che non è stato esonerato perchè non c’è un becco di un quattrino per pagare un altro allenatore. Ocio perchè abbiamo battuto dei morti e ancora è tutto da dimostrare.

    Pubblicato da Faina | 21 Dicembre 2012, 17:45
  3. Magari con Mou eravamo in testa alla calassifica anche con Taddei out, Morga prima fuori forma e ora squalificato, Vignati più fuori che in campo e i vari Vittori, Palazzi in rosa solo a metà girone di andata, senza contare che Marras è dovuto restare fermo 2 mesi.
    Insomma, io credo che mister D’Angelo ha molte attenuanti, anche se in una società normale sarebbe già stato esonerato… ma io ho miei dubbi che Mou avesse potuto fare molto di più, ma qui vedo che la MACCHINA DEL FANGO non perde occasione per attaccare la Rimini Calcio.

    Oggi per voi c’è il Lumezzane!

    Pubblicato da Gaf | 22 Dicembre 2012, 12:46

Rispondi

Sondaggi

Il Rimini inizia un nuovo percorso societario: cosa ne pensate?

Vedi Risultati

Loading ... Loading ...