stai leggendo....

Vallee D’aoste – Rimini 0 – 2, ci pensano Onescu e Taddei.

calcio

 

Vallée D’Aoste – Rimini 0-2 (FINALE)

Marcatori: 47′ Onescu (R), 75′ Taddei (R).

Rimini (3-5-2): Scotti – A.Brighi Rosini Ferrari – Palazzi Maita M.Brighi Onescu Baldazzi (91′ Mandorlini) – Morga (87′ Zanigni) Taddei.
Allenatore: D’Angelo.

Vallée D’Aoste (4-4-2): Frattali – Isoardi (65′ Nocciola) Miceli Benedetto Furno – Jidayi Amato Panepinto De Vincenziis (65′ Esposito) – Kanoutè Temelin (68′ Sinato).
Allenatore: Carbone.

Arbitro: Magnani di Frosinone.
Ammoniti: Benedetto, Onescu, Miceli, Rosini.
Espulsi:

Rimini in maglia bianca con banda trasversale rossa, Valle D’Aosta in completo granata.

7′: punizione per i locali, Jidayi colpisce di testa, ma Onescu respinge. Fasi di studio dell’incontro.

11′: primo corner dell’incontro a favore dei locali. Amato batte all’altezza del primo palo, chiude Rosini di testa.

20′: primi venti minuti di gioco senza emozioni, nel Rimini ancora latitanti le due stelle Taddei e Morga.

21′: punizione per il Rimini, una sorta di corner corto; battuta tesa di Taddei, Onescu da due passi, sul secondo palo, non riesce a deviare la sfera in porta. Prima occasione per il Rimini.

23′: ora il Rimini incomincia a prendere campo. Punizione di Baldazzi, ma il cross si spegne tra le braccia di Frattali.

27′: Kanoutè si libera con un dribbling fulminante, conclusione potente che Scotti, coperto, vede all’ultimo; il portiere smorza il tiro e poi lo blocca, subendo il fallo di De Vincenziis.

29′: lancio in profondità di Onescu, controllo perfetto di Baldazzi, ma la sua conclusione è debole, la palla si perde a lato, alla sinistra di Frattali.

33′: Panepinto cerca De Vincenziis, chiusura decisiva di Andrea Brighi. Ottima la prestazione del giovane difensore e del suo collega di reparto Rosini.

36′: conclusione dal limite dell’area di Marco Brighi, deviazione decisiva di Amato in corner. E’ il primo calcio d’angolo per il Rimini, ma senza esito la battuta di Baldazzi.

41′: cross di Taddei, Frattali super in uscita; il portiere anticipa Marco Brighi pronto alla battuta vincente all’altezza del dischetto.

45′ + 1′: dopo un minuto di recupero, l’arbitro Magnani fischia la fine del primo tempo. Rimini ordinato, ma non punge troppo contro un avversario tutt’altro che trascendentale.

FINE PRIMO TEMPO

47′ Vantaggio Rimini; cross dalla destra, Onescu segna da due passi ! 

52′: azione tambureggiante del Rimini che si conclude con un tentativo di Taddei ben sventato da Frattali.

53′: tiraccio di Palazzi fuori dallo specchio della porta. Il momento è comunque favorevole al Rimini, che sta schiacciando l’avversario.

57′: rilancio di Scotti, magia di Baldazzi che controlla di tacco il pallone. L’esterno entra in area, ma poi calcia addosso all’ottimo Frattali.

60′: sugli sviluppi di un calcio d’angolo colpo di testa di Taddei che colpisce la parte superiore della traversa.

68′: la Valle D’Aosta esaurisce i cambi, sostituendo lo spento Temelin con Sinato.

72′: grande parata di Scotti, che respinge una bordata di Esposito su punizione. Brividi per il Rimini.

75′ Raddoppio RIMINI, TADDEI ! Magia del fantasista su punizione, il Rimini raddoppia ! La palla, accarezzata dal trequartista, scavalca la barriera e si infila in rete. 

85′: Kanoutè calcia alto sopra la traversa, all’altezza del dischetto, complice anche il ritorno di Palazzi. Rimini distratto in quest’occasione; l’attaccante avversario era stato lasciato libero a centro area.

90′ + 4′: quattro minuti di recupero.

Commenta la notizia

14 Di risposte a “Vallee D’aoste – Rimini 0 – 2, ci pensano Onescu e Taddei.”

  1. Almeno una finalmente!

    Pubblicato da Mirkho | 27 gennaio 2013, 17:27
  2. Fieno in cascina in vista delle penalizzazioni…..

    Pubblicato da Paolo | 27 gennaio 2013, 18:07
  3. VA IN TE CASEIN PAOLO!

    Pubblicato da Gaf | 27 gennaio 2013, 19:24
  4. Va a dar via i ciap gaf ! Te ne accorgerai fra 15 giorni……-nvurnid !

    Pubblicato da Paolo | 27 gennaio 2013, 20:54
  5. OGGI DOPO IL SUCCESSO DEL RIMINI IL BLOG È DESERTO, QUESTO LA DICE LUNGA SU CHE GENTE FREQUENTA QUESTE PAGINE.
    DISONESTI!

    Pubblicato da Gaf | 27 gennaio 2013, 23:07
  6. x Paolo
    Quanti punti di penalizzazione prevedi?
    e per che cosa ?

    Pubblicato da non va bene | 28 gennaio 2013, 09:15
  7. Giornataccia per chi scrive qua…il Rimini vince e il San Marino perde….terribile…

    Pubblicato da crepaldi | 28 gennaio 2013, 10:04
  8. Adesso che si sono decisi a far giocare tutti, anche quelli che non portano soldi come Onescu,si vince.Se non si aveva tutta questa necessità di far quattrini forse si era già salvi.

    Pubblicato da claudio | 28 gennaio 2013, 10:58
  9. Purtroppo se la trattativa con la Bse non andrà in porto (e non andrà in porto) non si pagheranno a tempo gli stipendi e arriverà la penalizzazione……

    Pubblicato da Paolo | 28 gennaio 2013, 11:56
  10. Beato te Paolo che hai tutte queste informazioni certe….

    Pubblicato da crepaldi | 28 gennaio 2013, 13:24
  11. NO, PAOLO STA SOLO GUFANDO, DEL RESTO IN QUESTO BLOG LO FA IL LORO CAPO CARISMATICO E DOVE NON È NECESSARIO ISCRIVERSI PER SCRIVERE SAI QUNTI PSEUDO NICK PER GIOCARE HANNO STI BAMBOCCI!

    Pubblicato da Gaf | 28 gennaio 2013, 13:33
  12. Certo Gaf che la tua coerenza è pari al tuo cervello. Predichi sempre educazione e poi sei il primo a mancare a questa regola.Io capo carismatico di che? Di denunciare le manchevolezze evidenti di un presidente non all’altezza dell’incarico che si è dato? Quali sarebbero le mie colpe, quelle di dire la verita’?. Fattene una ragione continuerò così fino a quando questo dirigente ricoprirà la carica della società alla quale ho “sacrificato” 33 anni della mia vita in maniera viscerale. Tu invece…bla-bla-bla-

    Pubblicato da barsport | 28 gennaio 2013, 18:55
  13. RISPETTO LA TUA CARRIERA, CI MANCHEREBBE, TI CONOSCEVO COME UN TIFOSO DEL RIMINI, MA CARO REDATTORE DA UN PO’ DI TEMPO LASCIAMI DIRE CHE HAI PERSO QUEL POCO DI EQUILIBRIO E DIPLOMAZIA CHE TI RICONOSCEVO. TUTTO QUI.
    SE IL PRESIDENTE TI HA PESTATO IL CALLO C’È UN MOTIVO, NON TIRARE IN BALLO PER FAVORE LA QUESTIONE DELLO ZERBINO PERCHÉ CON ME NON ATTACCA, TU IN UN MOMENTO PRECISO HAI REMATO CONTRO AL AC RIMINI SOSTENENDO IL PROGETTO REAL, HAI FATTO ANCHE DI PIÙ, MA LASIAMO PERDERE.
    QUINDI SE IO SONO INCOERENTE E COME DICI UN BLA, BLA, BLA POCO INPORTA, QUI IN BALLO C’È LA TUA, NON LA MIA CREDIBILITÀ, SEI TU CHE PRETENDI DI DARE LEZIONI DI GIORNALISMO, CHE TI SENTI GRANDE PERCHÉ FAI TELEVISIONE, IO MI LIMITO A SCRIVERE SU QUESTO BLOG E IN ALCUNE CIRCOSTANZE HO ALZATO I TONI SOLO PER DIFENDERMI DAGLI INSULTI GRATUITI TUOI E DEI TUOI AMICI.

    QUINDI PER FAVORE NESSUNA MORALE, PARLIAMO DI CALCIO E SE NON HAI NOTIZIE NON POMPARE MENZOGNE ATTARVERSO LE PAGINE DI UN BLOG SFRUTTANDO NICK FALSI E MULTIPLI, È UN GIOCO PUERILE NEL 2013.

    NON SONO IO A GIOCARE QUI CON I NICK, MENTRE TU HAI QUESTA ABITUDINE CARO RENZO!
    🙂

    Pubblicato da Gaf | 30 gennaio 2013, 16:41
  14. Vedi Gaf, fra me e te c’è una sostanziale differenza; L’intelligenza! Non sono un buffone come tu vuoi far credere, quando scrivo non uso pseudonimi come fai tu. Non ti sforzare a volermi a tutti i costi far passare per quello che non sono, fattene una ragione …Io a differenza tua sono una persona perbene.Beppe Indino

    Pubblicato da barsport | 30 gennaio 2013, 16:48

Rispondi

Bar Sport su Facebook