stai leggendo....

Rimini-Alessandria 0-1

calcio

Rimini – Alessandria 0-1 (FINALE)
Marcatori: 87′ Fanucchi (A).

Rimini: Scotti, Gasperoni, Palazzi, A.Brighi, Rosini; Onescu, Spighi (74′ Valeriani), M.Brighi (52′ Maita); Zanigni, Taddei, Marras (60′ Morga).

In panchina: Semprini, Vignati, Baldazzi, Bianchi.

Allenatore: D’Angelo.

Alessandria: Servili, Romano, Boron, Viviani, Cammaroto, Barbagli; Tanaglia (69′ Filiciotto), Menassi (59′ Roselli); Rossi (65′ Ferretti), Mora, Fanucchi;

In panchina: Pavanello, Gambaretti, N.Bianchi, Degano.

Allenatore: Notaristefano.

Arbitro: Cifelli di Campobasso.
Ammoniti: Menassi, Spighi, Cammaroto, Gasperoni, Onescu.
Espulsi:

LE PRINCIPALI AZIONI DELLA PARTITA

Rimini in maglia a scacchi biancorossa, tradizionale divisa grigia con calzoncini neri per l’Alessandria.

3′: primo calcio d’angolo dell’Alessandria, Onescu si rifugia ancora in corner.

14′: Taddei pronto alla deviazione di testa viene anticipato da un difensore piemontese.

15′: flebile pallonetto di Taddei, parato senza problemi da Servili.

20′: gara noiosa al Romeo Neri, il caldo condiziona i ritmi di gara.

21′: doppio tentativo di Taddei, Cammaroto respinge in entrambi i casi con il corpo.

35′: ancora nessun tentativo degno di nota. Il Rimini fatica più del previsto contro l’Alessandria.

43′: punizione di Taddei, Zanigni di testa, mani sospetto in area; protestano i biancorossi per la mancata concessione del rigore.

45′: senza un minuto di recupero, l’arbitro fischia la fine del primo tempo.

46′: squadre in campo per la ripresa.

47′: cross di Onescu, Marras in ritardo non arriva sul pallone.

52′: fuori Marco Brighi, dentro Maita. D’Angelo prepara già il secondo cambio; possibile l’ingresso di Morga in luogo di Marras, oggi poco brillante.

55′: Marras mette un pallone invitante a due passi da Servili, nessun compagno riesce ad intervenire. L’Alessandria si salva a fatica; Rimini comunque più aggressivo.

62′: TRAVERSA RIMINI ! RIMINI SFORTUNATISSIMO ! Bolide di Taddei su punizione che colpisce la traversa. Andrea Brighi sbaglia poi il tap-in, alzando la palla sopra la traversa.

72′: Gasperoni ci prova dalla distanza, Servili respinge in tuffo plastico con i pugni.

73′: ancora un tentativo di Spighi, Servili devia in corner. Sulla battuta dalla bandierina di Taddei, Viviani allontana di testa.

79′: il Rimini attacca a testa bassa, ma la difesa dell’Alessandria è insuperabile.

80′: RIMINI TROPPO SFORTUNATO, DUE TENTATIVI DI MORGA RAVVICINATI RESPINTI DALLA TRAVERSA.

87′ CLAMOROSO AL NERI, goal Alessandria; contropiede di Fanucchi che triangola con Mora e batte imparabilmente Scotti, infilando di destro l’angolo lontano.

Suicidio sportivo del Rimini, che getta alle ortiche la partita e probabilmente anche le chances di salvezza diretta.

91′: Rosini da posizione defilata prova il destro, la conclusione costringe Servili ad una difficile respinta.

93′: contropiede Alessandria, Filiciotto tutto solo spara a rete, Scotti miracoleggia sul primo tentativo, poi si ripete sul tap-in.

95′: Taddei dalla bandierina, palla sul primo palo, ma la difesa piemontese è insuperabile. Contropiede degli ospiti, Andrea Brighi salva tutto, con Scotti fuori porta.
Mentre si rientra negli spogliato, D’angelo colpisce  Fanucchi con un colpo al volto.
Negli spogliatoi le scuse del tecnico al giocatore che le accetta.

FINISCE AL NERI CON L’ALESSANDRIA A FESTEGGIARE. IL RIMINI ORAMAI CONDANNATO AI PLAYOUT: SERVE UN’IMPRESA CON IL CASTIGLIONE PRIMA E CON IL SAVONA POI.

20130414-144717.jpg

Commenta la notizia

9 Di risposte a “Rimini-Alessandria 0-1”

  1. Bravi solo a fare delle chiacchiere dal Presidente all’allenatore……?inciamo solo quando le altre squadre non hanno piu’ niente da chiedere al campionato ! La D e’ la categoria di questa dirigenza…….e dei suoi sostenitori !

    Pubblicato da Attila | 14 Aprile 2013, 17:02
  2. attenti al fano le prossime due ha in casa il valle d’aosta poi gioca a casale, mentre noi col castiglione fuori e col savona in casa rischiamo di fare 0 punti, al di là della sfiga, non ci si doveva mai arrivare a questa situazione, le colpe sono più di d’angelo ( a mio parere il principale responsabile) e della squadra (molti giocatori quest’anno si sono involuti vedi spighi e baldazzi e pure i giovani che dovevano spaccare il mondo dove sono finiti???) piuttosto della dirigenza, comunque fino adesso gli stipendi li hanno pagati

    Pubblicato da alex | 14 Aprile 2013, 17:25
  3. Per fortuna sono andato in spiaggia a prendere il sole. Tutta salute e relax altro che quella squadretta da quattro soldi. Mercenari senza attributi.

    Pubblicato da Betto | 14 Aprile 2013, 17:37
  4. Io invece ero allo stadio perché la maglia non si abbandona. Che peccato, la potevamo vincere ma non tutto è perduto, basta vincere le ultime quattro. Dai che ce la facciamo.

    Pubblicato da YOUNG FAN | 14 Aprile 2013, 17:39
  5. Dai che ce la facciamo, basta vincere le ultime quattro. Non demoralizziamoci, tutti uniti con questa dirigenza.

    Pubblicato da Y. FAN | 14 Aprile 2013, 17:50
  6. Comunque vada il CENTENARIO sarà ricordato in eterno.

    Pubblicato da L'avvocato | 14 Aprile 2013, 17:52
  7. nessun commento in merito a quello fatto dall’allenatore e ai giornalisti della squadra ospite aggrediti in tribuna?????????
    che brutta gente!!!!

    Pubblicato da mario | 15 Aprile 2013, 14:01
  8. C’è poco da commentare, quello successo ieri è vergognoso!
    Rimini non è Napoli! Certe cose qui da noi non devono succedere.

    Pubblicato da diego | 15 Aprile 2013, 14:20
  9. La società si riserva di valutare cosa? Una vergogna come quella che si è vista ieri? E poi ci vengono a dire di portare i nostri figli allo stadio? Mi meraviglio che ancora c’è gente che paga il biglietto per andare a rovinarsi la domenica e poi farsi prendere per il culo da questi personaggi. Contro il Savona sarebbe bello non entrare nessuno dentro lo stadio. Mi auguro che D’Angelo venga squalificato per un bel pezzo e chi lo doveva gestire cioè la società (se cosi la si può definire) venga punita severamente. Cosa dobbiamo ancora vedere nell’anno del centenario? VERGOGNA

    Pubblicato da beagle | 15 Aprile 2013, 14:35

Rispondi

Sondaggi

Il Rimini inizia un nuovo percorso societario: cosa ne pensate?

Vedi Risultati

Loading ... Loading ...