stai leggendo....

Rimini calcio.Mauro Traini nuovo direttore generale.

calcio

La notizia sarebbe trapelata da fonti ritenute ufficiali e che verificata nella sua consistenza ha dato esito veritiero. Mauro Traini, ha assunto da oggi la carica ufficiale di nuovo direttore generale della società’ di Piazzale del Popolo,affiancando di fatto, il già’ in carica Giovanni Sama. La decisione e” stata presa dalla società’,in virtù dei negativi risultati conseguiti dalla squadra con la speranza di poter dare alla stessa la scossa necessaria per il raggiungimento della salvezza. Mauro Traini si è detto fiducioso di poter raggiungere l’obiettivo prefisso, per poi mettere in atto tutte le strategie possibili per il rilancio del calcio riminese. Cosa importante da sottolineare, l’ incarico assegnato all’ex Ascoli non è condizionante agli sviluppi dell’ingresso dell’imprenditore Del Giudice.

20130426-153140.jpg

Commenta la notizia

37 Di risposte a “Rimini calcio.Mauro Traini nuovo direttore generale.”

  1. Notizia solo positiva per il Rimini

    Pubblicato da simoneavvocato | 26 Aprile 2013, 15:53
  2. Ottima notizia. Ora speriamo che si scavano Sama e Paolo Bravo. Se poi arrivasse un altro allenatore ci salviamo al cento per cento.

    Pubblicato da SUBER | 26 Aprile 2013, 17:36
  3. Scusate se intervengo, sono un tifoso del Rimini e navigando ho letto che un certo Old Fan se la prende ancora con la Cocif che ci ha messo in liquidazione e che non è stata una bella cosa. Credo che il risentimento sia una brutta bestia. Se ricordo bene la Cocif quell’anno ad inizio marzo aveva avvisato che senza aiuti liquidava la società. In quattro mesi non si mosse nulla, anzi continuarono i cori vergognosi su Benedettini. Sig. Old ricorda? Nonostante tutto andammo ai p.off e non ai p.out come adesso. Chi ha liquidato il Rimini sono state le forze politiche e imprenditoriali soprattutto quelle, ad ascoltare un eminente giornalista televisivo, dopo aver detto sì al progetto Cocif all’ultimo giorno utile per l’iscrizione tirarono indietro le terga. Se è vera la cosa, quella si non è stata una bella cosa.

    Pubblicato da DICIAMO LE COSE COME STANNO | 26 Aprile 2013, 17:49
  4. Dalla padella alla brace hanno preso uno che qualche retrocessione l’ha fatta in carriera……..a sem a post ! DILETTANTISSIMI !!!

    Pubblicato da Attila | 26 Aprile 2013, 18:11
  5. @ATTILA se tu eri er mejo perchè non ti sei fatto avanti…. buffone!!!

    Pubblicato da BEAGLE | 26 Aprile 2013, 18:25
  6. @BEAGLE invece di mordere il tuo PADRONE potevi dargli una mano a prendere un direttore generale VERO ! Pirla !!!!

    Pubblicato da Attila | 26 Aprile 2013, 18:29
  7. il ragionamento di DICIAMO LE COSE… non fa una piega. Piuttosto è patetico come ci siano ancora tifosi rancorosi verso una società che nel bene e nel male ci ha fatto godere.

    Pubblicato da L'avvocato | 26 Aprile 2013, 18:40
  8. @DICIAMO LE COSE COME STANNO Vorrei dirti di lasciare perdere quegli elementi che hai nominato ! Sono legati da “un amore viscerale” con il loro super presidente che gli ha concesso qualche attimo di celebrità………tutto il resto è noia………

    Pubblicato da Grande Califfo | 26 Aprile 2013, 18:47
  9. @Sauber Non ti fare illusioni, è inutile chiudere la stalla adesso

    Pubblicato da cocif | 26 Aprile 2013, 19:48
  10. Leggendo del suo passato calcistico, non sono entusiasta e per una volta concordo con ATTILA .

    Pubblicato da mfore | 26 Aprile 2013, 20:33
  11. Questo signore ha due fallimenti sulle spalle : ASCOLI e TREVISO ! Azz….

    Pubblicato da Attila | 26 Aprile 2013, 21:06
  12. Secondo me non c’entra niente il fatto che la cocif ci abbia fatto godere, di sbagli ne hanno fatti tanti, quando una società sbaglia o manca di rispetto ai tifosi è giusto farglielo notare, non bisogna far finta di niente solo per gratitudine. Guardate a cesena, dalla C alla salvezza in A come TUTTI hanno contestato Campedelli. Noi invece a litigare come sempre. I soliti riminesi

    Pubblicato da Francesco | 26 Aprile 2013, 23:59
  13. @FRANCESCO Se la Cocif ha mancato di rispetto ai tifosi allora a questi cosa gli devi fare ? A Francè datti una lucidatina al cervello a Cesena Campedelli ha lasciato la società come un mare di debiti, a Rimini la Cocif è andata via perchè costretta dai giochi di potere…..SVEGLIATI Francè !

    Pubblicato da Sandokan | 27 Aprile 2013, 10:25
  14. @DICIAMO LE COSE COME STANNO Fatti un giro nell’altro forum, sono sotto un treno dalla disperazione. Il tuo Old Fan si lamenta della scarsa partecipazione al forum, ma si sa quando non c’è contraddittorio un forum è destinato “a morire” così come il Rimini del “suo amore” Amati.
    Certo un po gli rode che qua da noi invece il forum è vivissimo, ma qua non ci sono mai stati gli yes man e gli zerbini della società solo gente libera di dire la sua opinione ! Evviva la democrazia !

    Pubblicato da Pippo | 27 Aprile 2013, 10:41
  15. Sandokan, a me non interessano stupide polemiche fra di noi, volevo solo far notare che qui vicino sono sempre stati uniti:curva, centro coordinamento, stampa.A rimini sembra un pollaio, ognuno ha la verità in tasca come te (giochi di potere) la cocif dopo la scomparsa del presidente non vedeva l’ora di levar le tende!! Questi non li commento! Qui la gente si lega alle società, ai giocatori, ai dirigenti poi dopo si perde di obiettività e si discute tra di noi.facciamo abbastanza ridere.
    La

    Pubblicato da Francesco | 27 Aprile 2013, 10:51
  16. @FRANCESCO La Cocif non vedeva l’ora di levare le tende? Sbagli. Il bonifico per l’iscrizione era pronto alla Banca di Rimini per essere spedito in Lega. Non lo si fece perché qualcuno si divertì a tirare bidoni. Ma questo, caro Francesco, è il passato. Ora godiamoci il presente con Traini e i casertani.

    Pubblicato da DICIAMO LE COSE COME STANNO | 27 Aprile 2013, 11:25
  17. @PIPPO Ero un frequentatore di quel forum ma poi ho notato che dovevi solo scrivere bene di Amati. Se qualcuno scriveva qualcosa al contrario veniva bacchettato malamente. Un forum è un luogo nel quale chiunque può manifestare la propria opinione liberamente,anche in contrasto con quella altrui, e proporre liberamente un tema di discussione (post). Nel nostro caso tre, quattro caporioni hanno di fatto impedito qualsiasi discussione. Ora ne trarranno le conseguenze.

    Pubblicato da DICIAMO LE COSE COME STANNO | 27 Aprile 2013, 11:32
  18. @FRANCESCO Vedi Francesco, se quegli stessi giochi di potere avessero fatto si che insieme alla Cocif si fosse costruito il nuovo stadio a quest’ora staremmo a parlare di. Rimini in miserie A ! Per il resto credo che la stampa purtroppo a Rimini sia poco o nulla, gente senz pa.ll.e che non hai il coraggio di dire la verità’ .

    Pubblicato da Sandokan | 27 Aprile 2013, 11:48
  19. pensa te come siamo messi a rimini, chi sta con cocif e chi con amati, rimini 1912 o real rimini, indino o bonfantini, forum bar sport o rimini vai, che tristezza!

    Pubblicato da Francesco | 27 Aprile 2013, 12:04
  20. Fa parte di una cultura sportiva che a Rimini e’ inesistente

    Pubblicato da Sandokan | 27 Aprile 2013, 12:09
  21. A Rimini c’è la cultura del criticare.

    Pubblicato da Francesco | 27 Aprile 2013, 12:25
  22. Ma siamo sicuri che il cda sia compatto su questa scelta?

    Pubblicato da dubbio? | 27 Aprile 2013, 14:02
  23. A breve ci penserà la FINANZA a sistemare tutto

    Pubblicato da Attila | 27 Aprile 2013, 14:21
  24. @FRANCESCO- Per favore non paragoniamo la Cocif con Amati. Non c’è paragone, discussione, linearità.
    Riguardo a Indino e Bonfantini per me sono la meme chose e il forum rimini vai non so nemmeno cosa sia.
    E questo me lo chiami TRISTEZZA? Allegria che il bello deve ancora venire!!!!!!!!!!!!!!!!

    Pubblicato da DICIAMO LE COSE COME STANNO | 27 Aprile 2013, 19:15
  25. ATTILA COSA DEVE SITEMARE LA FINANZA????
    CHI HA PARLATO DI CASERTANI? COME FAI A DIRE CERTE CAZZATE?

    Pubblicato da giani alessandro | 27 Aprile 2013, 20:12
  26. E’ un po’ come paragonare hera con la ferrero

    Pubblicato da cocif | 27 Aprile 2013, 21:41
  27. Ma chi ha paragonato la cocif con amati?

    Pubblicato da Francesco | 27 Aprile 2013, 21:59
  28. Amati VS Cocif…………………….
    Rimane evidente che il caro presidente pur di sbarrazzarsi del Rimini, ci darebbe (se non lo ha già fatto) in pasto ai peggiori faccendieri su piazza!!!

    Pubblicato da carlo | 27 Aprile 2013, 23:05
  29. Caro giani come mai quando si pronuncia la parolina magica FINANZA ci si scalda così tanto? Se è tutto in regola che motivo c,è di arrabbiarsi?

    Pubblicato da cocif | 28 Aprile 2013, 11:54
  30. Siamo sicuri che tutti i contratti sono alla luce del sole ? Girano strane voci in citta’ per cui prima o poi qualcuno si preoccupera” di fare “qualche verifica”……

    Pubblicato da Torres | 28 Aprile 2013, 12:55
  31. Ma che banda che siete e che tristezza fate. Ma questa gente,che vi ha fatto a voi per nutrire tutto questo odio? Ma prima di muovere le ditina sulla tastiera,connettete il cervello.

    Pubblicato da mfore | 28 Aprile 2013, 13:35
  32. @TORRES Di sicuro con questi nuovi ingressi “eccellenti” di guai ne passeremo parecchi…..

    Pubblicato da Pavel | 28 Aprile 2013, 14:38
  33. Speriamo che Traini riesca a pagare chi è senza stipendio da tempo, altrimenti cosa è venuto a fare?

    Pubblicato da SUBER | 28 Aprile 2013, 15:05
  34. Che ci hanno fatto? Hanno distrutto la Rimini Calcio, quella di mio nonno e del nonno di mio nonno.

    Pubblicato da IL BIANCOROSSO | 28 Aprile 2013, 18:10
  35. Non mi scaldo con la parola finanza mi scaldo quando sento certe cazzate!!

    Pubblicato da Alessandro giani | 28 Aprile 2013, 18:16
  36. Quali ingressi eccellenti??? Ma che cazzo dite?? Chi è entrato in società??

    Pubblicato da Alessandro giani | 28 Aprile 2013, 18:18
  37. @MFORE questa gente come li strisci tu devono pagare chi li deve avere e che con quei soldi ci campano con le loro famiglie, quindi prima di fare il moralista lavati ben bene la lingua e non la usare solo per leccare

    Pubblicato da cocif | 28 Aprile 2013, 19:04

Rispondi

Sondaggi

Il Rimini inizia un nuovo percorso societario: cosa ne pensate?

Vedi Risultati

Loading ... Loading ...