stai leggendo....

Rimini Calcio. Paolo Bravo rassegna le dimissioni e spiega i motivi. Giovanni Sama lo imita.

calcio

Paolo Bravo a cuore aperto sviscera le motivazione delle sue dimissioni.
“Sono ad ufficializzare le mie dimissioni che ho già dato venerdì scorso alla società.Ho avuto un’incontro con il presidente che mi ha prospettato una nuova situazione che prevede l’ingresso in società del signor Mauro Traini che io non conosco. L’addio e stato assolutamente sereno senza strascichi. Mi dimetto perché non voglio collaborare con persone diverse da quelle che sono state con me sono ad oggi. Quando si fanno queste scelte ci sono due situazioni, quella emozionale che è quella che soffro di più e poi quella razionale che è superabile. Per quanto riguarda la firma depositato in lega non fornisce nessun problema in quanto si può disporre di una deroga che toglie ogni tipo di problema. Si è dimesso anche Giovanni Sama,le vuoi commentare? non spetta a me farlo se vorrà lo farà lui personalmente. È vero che non percepisci lo stipendio da più di un anno?”. Per quanto riguarda i miei stipendi,sapete tutti come stanno le cose in società , pertanto traete voi le conclusioni. Sono dispiaciuto di questa situazione. Però tengo a ringraziare la società che mi ha dato la possibilità di fare questo lavoro,i giocatori e voi della stampa che secondo me siete stati sempre obiettivi, almeno per quel che mi riguarda.” La stagione?È stata fantascientifica, incredula. Abbiamo cercato di assumere dei calciatori di tasso tecnico superiore pensando di ottenere risultati importanti.Poi la mancata sponsorizzazione di JEt Set ci ha creato gravi problemi impedendoci di fatto di andare sul mercato a Gennaio. Fino all’ultimo giorno avevamo tra le mani giocatori importanti, RICCHIUTI compreso,ma come già detto, le condizioni sono venute meno.” Senti sinergie tra questo momento e quello della COCIF quando non si iscrisse al campionato di prima divisione? ” No,sono cose di estrema differenza.” Potresti ripensarci se nascessero nuove situazioni? ” E’ una domanda alla quale non so rispondere.”

Commenta la notizia

36 Di risposte a “Rimini Calcio. Paolo Bravo rassegna le dimissioni e spiega i motivi. Giovanni Sama lo imita.”

  1. Meglio che vada a fare il bagnino e’ il lavoro che gli riesce meglio. Gia’ finito il suo grande amore per amati ?

    Pubblicato da Torres | 2 Maggio 2013, 12:07
  2. E’ naturale il suo allontanamento: anche un mio conoscente, bidello, con l’arrivo di Maggio si dedica a tempo pieno al suo bar sul mare

    Pubblicato da mario | 2 Maggio 2013, 12:52
  3. Volete scommettere che la società rifiuta le sue dimissioni come hanno fatto con d’angelo? Sono ridicoli

    Pubblicato da cocif | 2 Maggio 2013, 14:20
  4. Non direi ridicoli, PENOSI ! Non scordiamoci mai che un sacco di dipendenti devono ancora eesere pagati !!!

    Pubblicato da Torres | 2 Maggio 2013, 14:22
  5. Ma perché cosa rappresentava nel Rimini sto qua?

    Pubblicato da Karai | 2 Maggio 2013, 14:22
  6. Il nuovo inno ufficiale del Rimini Calcio è “Rimini Vai”:

    Rimini vai, Rimini vai
    e prendi ancora un gol
    conquista la sconfitta
    conquistala per noi!

    Rimini vai, Rimini vai
    noi tutti siam con te
    con schifo e con coraggio
    con te sempre sarem!

    Se l’avversario è forte
    a noi si ci fa paura
    la serie D ci aspetta
    tentiamo l’avventura!

    Rimini vai, Rimini vai
    e segna ancora un gol
    conquista la sconfitta
    conquistala per noi!

    Al Neri si si passa
    la porta è sempre aperta
    la squadra è molto morta
    tentiamo la discesa!

    Rimini vai, Rimini vai
    e segna ancora un gol
    conquista la sconfitta
    conquistala per noi!

    Pubblicato da bau | 2 Maggio 2013, 14:48
  7. versione corretta Il nuovo inno ufficiale del Rimini Calcio è “Rimini Vai”:

    Rimini vai, Rimini vai
    e prendi ancora un gol
    conquista la sconfitta
    conquistala per noi!

    Rimini vai, Rimini vai
    noi tutti siam con te
    con schifo e con coraggio
    con te sempre sarem!

    Se l’avversario è forte
    a noi si ci fa paura
    la serie D ci aspetta
    tentiamo l’avventura!

    Rimini vai, Rimini vai
    e segna ancora un gol
    conquista la sconfitta
    conquistala per noi!

    Al Neri si si passa
    la porta è sempre aperta
    la squadra è molto morta
    tentiamo la discesa!

    Rimini vai, Rimini vai
    e segna ancora un gol
    conquista la sconfitta
    conquistala per noi!

    Pubblicato da bau | 2 Maggio 2013, 15:01
  8. BAU SEI UN FOTTUTO FIGLIO DI PUTTANA DEGNO DI ESSERE ANNOVERATO TRA I TIFOSI DEL CESENA!!!! CAZZO STORPI L’INNO APPASSIONATO CHE TIENE SEMPRE VIVO L’AMORE PER IL CALCIO A RIMINI?? FOSSE PER ME ADESSO VERREI AD AMMAZZARTI DI BOTTE!!!

    Pubblicato da GAF | 2 Maggio 2013, 15:03
  9. Questi dirigenti messi lì dalla loro ambizione e dalla spinta di Gnassi, che doveva dare il calcio anche nel post-Bellavista,non si sono mai sentiti all’altezza del compito e si sono sempre più chiusi in loro stessi, con tante paure(la prima verso la trasmissione storica di Indino)di essere esautorati.Così si sono affidati a cronisti che sono a Rimini da poco tempo(5-6 anni)e non conoscono la storia passata del Rimini. Bonfantini non può sapere chi fu Pattini od Orazi, per non dire di Spadoni o Iseppi. Improvvisano, come i loro dirigenti, accomunando le vicende del Rimini a quelle di società che nei tempi in cui a Rimini si vedeva la C non erano ancora nate.Si disperde così un patrimonio di cultura sportiva ricominciando sempre tutto da capo!

    Pubblicato da Mario | 2 Maggio 2013, 16:01
  10. @MARIO purtroppo e’ proprio cosi la stampa a Rimini e’ finita quando hanno smesso di scrivere i vari Marino Ferri, Alfredo Masinelli, Beppe Autuori ecc….e sono apparse sulla scena delle mezze calzette che non sanno nemmeno cosa vuol dire fare il giornalista. A parte Trevisani che mi sembra un serio professionista tutto il resto e noia…..

    Pubblicato da Er Califfo | 2 Maggio 2013, 17:10
  11. i giornalisti che hai citato purtroppo sono dei BEI tempi. ora ognuno si legge quello che passa il convento che non dà più nemmeno il pane col companatico.

    Pubblicato da Enrico | 2 Maggio 2013, 17:15
  12. PS Su Trevisani sono d’accordo, Non sembra, ma E’ UN SERIO professionista difficile da ammorbidire.

    Pubblicato da Enrico | 2 Maggio 2013, 17:21
  13. Mi sa che per le feste sono arrivati parecchi torroni morbidi da Babbo Natale a certi giornalai che adesso si stanno rimangiando 1 anno di fregnacce pro societa’.

    Pubblicato da Er Califfo | 2 Maggio 2013, 17:31
  14. Vuoi vedere che il buon Paolino ha messo su sta sceneggiata per proporre una serie di eventi ed incontri al bagno in spiaggia che gestisce ? Sta a vedere come va a finire !

    Pubblicato da Torres | 2 Maggio 2013, 17:35
  15. Tipo spaghetti alle cozze? Sarebbe da Oscar della comicità.

    Pubblicato da Ciro | 2 Maggio 2013, 17:49
  16. Oppure cozze alla tarantina…..

    Pubblicato da Torres | 2 Maggio 2013, 18:05
  17. Era ora ! L’avessero fatto prima non saremmo in questa situazione ! Due dilettanti come presidente e allenatore.

    Pubblicato da Torres | 2 Maggio 2013, 18:42
  18. UFFICIALE: SI E’ DIMESSO.

    Fuori uno, ora tocca a Sama. Preparate i fazzoletti.

    Pubblicato da Enrico | 2 Maggio 2013, 19:04
  19. Io suono le campane a festa !

    Pubblicato da Torres | 2 Maggio 2013, 19:14
  20. Ora tocca al presidente e poi i dilettanti sono finiti ! Il problema e’ che da bravissimi dilettanti ci lasciano in mano a discutibilissimi interpreti…….4ara’ contento chi ha difeso a spada tratta questi signori. Compresa una bella fetta di stampa. Complimenti ! Per fortuna che Indino ha sempre tenuto botta !

    Pubblicato da Pavel | 2 Maggio 2013, 19:18
  21. Da quello che si legge Traini è l’unico caso nel mondo del calcio che paga la società per fare il d.s. Solo a Rimini…

    Pubblicato da SUBER | 2 Maggio 2013, 19:31
  22. Bravo si gloria di aver portatoTaddei dimenticando che da quello che ricordo ha portato anche i rotti Basilico e Vignati.

    Pubblicato da Robertino | 2 Maggio 2013, 19:44
  23. Ora portera’ sdraia e ombrelloni……..e Sama gli fara’ da cuoco nel bar…..

    Pubblicato da Pavel | 2 Maggio 2013, 20:04
  24. Ragazzi io farei un minuto di raccoglimento per la morte dell’altro forum ! Hanno talmente sostenuto questo “progetto” che ora consapevoli di aver preso il treno sbagliato non riescono a proferir parola. Poveracci deviessere brutto realizzare che ti hanno preso per il c..o dall’inizio quando ti hanno dato anche la visibilita’ che cercavi da una vita. E ora tutti a Milazzo con entusiasmo, sopratutto per il roseo futuro che ci aspetta.

    Pubblicato da Gigi | 2 Maggio 2013, 20:11
  25. @GIGI Non disperare, gli intellettuali stanno già pensando di fare un’altra assemblea così potranno fare un altro comunicato. Cosa vuoi c’è chi si accontenta delle piccole cose. Vuoi mettere la serie B con la Juve, il Napoli e il Genoa?. Che schifo allora c’erano quegli sfigati della Cocif.

    Pubblicato da Luca Casadei | 2 Maggio 2013, 21:01
  26. SI E’ DIMESSO ANCHE SAMA. EVVAI.
    Ci salviamo sul serio.

    Pubblicato da Enrico | 2 Maggio 2013, 21:06
  27. Davvero? Non ci posso credere. Ora rimangono solo gli Amati. Speriamo che tengano duro. La salvezza in primis.

    Pubblicato da cuore biancorosso | 2 Maggio 2013, 21:11
  28. Che bel finale di campionato. SOCIETA’ VERGOGNA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    Pubblicato da Vecchiaguardia | 2 Maggio 2013, 21:27
  29. Rimini e’ piena di imbecilli,ma penso che i migliori stanno tutti in questo forum.Ma quale anomalia mai si insidia nel vostro cervello per poter sputare sentenze verso una persona?E’ stato chiamato tre ani fa in un ruolo indeito che pero’ ha rivestito con professionalita’ e grande carica agonistica,la stessa che lo contraddistingueva in campo per la quale molti di voi hanno tifato e osannato.in due di questi tre anni ha contribuito a far tornare a Rimini il calcio in Lega pro e una finale play off,poi qalcosa non ha piu’ girato,forse anche per colpa sua ,ma l’accanimento con cui qualcuno si scaglia contro e’ veramente patetico.Prima di giudicare o accusare va conosciuto l’uomo.Magari come dite voi e’ meglio se torna a fare il bagnino,ma quello che ha dato per il rimini non lo ha fatto con il cuore, quello della grande persona che e’.

    Pubblicato da givi | 2 Maggio 2013, 21:54
  30. @GAF se c’è qualcuno che ha rovinato la reputazione di tutto quello che c’era di buono nel calcio a rimini per di più nell’anno del centenario è proprio questa società di merda e tutti quelli che si definiscono tifosi leccapiedi come tè. FAI SCHIFO TE’ E TUTTI QUELLI CHE TI SEGUONO

    Pubblicato da bau | 2 Maggio 2013, 22:03
  31. @GIVI Ha parlato l’aiuto bagnino. Se come dici tu ha dato tanto al Rimini ha pure ricevuto tanto in euro dalla tanto odiata Cocif. Meglio essere imbecilli che della vostra pasta. Lo so che brucia ma prendetevela con la società e non con noi tifosi. AMEN

    Pubblicato da Per sempre Vincenzo | 2 Maggio 2013, 22:20
  32. PER SEMPRE VINCENZO,TU SAI DI CHE PASTA SONO IO?PENSO DI ‘ SE MI CONOSCESSI FARESTI MOLTO BENE A NON RIVOLGERMI PAROLA O A GUARDARMI IN FACCIA,E RICORDA,I TIFOSI SONO UN’ALTRA COSA,I TIFOSI HANNO DIGNITA’ E HANNO CUORE,NON STANNO SU UN FORUM A DIRE CAGATE.

    Pubblicato da givi | 2 Maggio 2013, 23:51
  33. @GIVI Le cagate te le hanno raccontate i tuoi amati dirigenti qui si constatano i fatti ! RIDICOLO !

    Pubblicato da Gigi | 3 Maggio 2013, 10:00
  34. Con tutte ste dimissioni va a finire che ci salviamo davvero! comincio a crederci.

    Pubblicato da Claudio | 3 Maggio 2013, 11:43
  35. CARO BAU, DAVVERO BELLA LA CANZONE. UNO COME TE SOLO DAL BUCO DEL C… PUO’ ESSERE USCITO ALLA NASCITA! SEI UN POVERETTO. VAI A VEDERE LA SERIE A ANALFABETA!

    Pubblicato da Finn | 3 Maggio 2013, 12:22
  36. @FINN Adesso che vengono i nodi al pettine dopo che gente come tè, GAF,ECC… ECC… hanno sostenuto e lisciato questa società SIETE COME GLI SCARAFAGGI QUANDO ACCENDI LA LUCE. Invece di fare mea culpa e vergognarvi avete ancora il coraggio di parlare

    Pubblicato da bau | 3 Maggio 2013, 14:13

Rispondi

Sondaggi

Il Rimini inizia un nuovo percorso societario: cosa ne pensate?

Vedi Risultati

Loading ... Loading ...