stai leggendo....

Rimini Calcio.Siglata col settore giovanile la partnership con Isokinetc

calcio

ll Settore giovanile dell’A.C. Rimini mette al centro la sicurezza dei ragazzi siglando una partnership con il Gruppo Medico Isokinetic (Centro di Eccellenza FIFA accreditato a livello mondiale) per la prevenzione degli  infortuni e la riabilitazione dei giovani calciatori. I ragazzi durante la stagione saranno anche coperti da un’assicurazione personale sugli infortuni.
Due opportunità completamente gratuite per le famiglie, grazie allo sforzo della società e di Isokinetic, che permetteranno ai ragazzi di essere seguiti durante la riabilitazione da professionisti di alto livello, nonché tutelati anche economicamente nel caso di infortuni seri.

LA PARTNERSHIP
Per il Settore giovanile dell’A.C. Rimini è una grande opportunità essere affiancato da un Gruppo altamente qualificato come Isokinetic. Allo stesso tempo per il Gruppo Medico nato a Bologna, con numerose sedi in Europa e in Italia, si attiva ulteriore visibilità per il Centro di Rimini e si rinnova la tradizione di sostenere la principale squadra della città, come già avviene in altre piazze. Essendo Isokinetic Centro Fifa, ha come sua stessa mission l’impegno nella salute dei calciatori.
Isokinetic sarà presente con il proprio brand sul materiale sportivo e di rappresentanza delle squadre del settore giovanile dell’A.C. Rimini.

L’ATTIVITÀ
Il Gruppo Medico Isokinetic fornirà a tutte le squadre del Settore Giovanile dell’A.C. Rimini (che continueranno ad avere il proprio medico sociale, dott. Adriano Albertini e il proprio massaggiatore fisioterapista, dott. Alberto Achilli) uno staff medico formato da medico fisiatra e fisioterapista, che stringeranno un rapporto importante mirato alla prevenzione e alla cura degli infortuni, in modo da permettere ai giovani calciatori di poter svolgere in modo ottimale la propria attività.
Inoltre, Isokinetic seguirà i calciatori infortunati presso il Centro di Rimini, in via Nuova Circonvallazione 57/D. Si occuperanno di queste attività il responsabile, dott. Gianmaria D’Orsi e il fisioterapista Giovanni De Sario.

LA COPERTURA ASSICURATIVA
Il Settore giovanile del Rimini ha stipulato a proprio carico una polizza assicurativa personale per ogni ragazzo tesserato che permetterà di avere copertura in caso di infortunio e una serie di trattamenti riabilitativi presso il Centro Isokinetik di Rimini, secondo un massimale. Una convenzione tra la società biancorossa e Isokinetik, aggiunge poi ulteriori visite e terapie in caso dovessero essere necessarie al fine di curare gli infortuni con tempi di guarigione più lunghi.

IL GRUPPO MEDICO ISOKINETIC

Il Gruppo Medico Isokinetic è stato fondato nel 1987 dal dottor Stefano della Villa, Medico Fisiatra, attualmente Presidente di Isokinetic e dal dottor Gianni Nanni Medico dello Sport attualmente medico di Isokinetic Bologna e di Isokinetic Rimini, e responsabile dello sfaff medico del Bologna Calcio.
Dal 2009 Isokinetic Medical Group è un Centro di Eccellenza FIFA accreditato e riconosciuto a livello mondiale.
Il Gruppo Medico Isokinetic gestisce e cura annualmente circa 10’000 pazienti  in tutte le sue sedi.La sede Principale di Isokinetic si trova a Bologna dove è presente anche la Direzione Generale Isokinetic e l’Educational & Reserch Department, (Centro Studi Isokinetic) quest’ultimo, organo deputato a svolgere attività scientifica  sotto forma di sviluppo, formazione e ricerca.
Le alte sedi Isokinetic, oltre a Bologna, si trovano a Roma, Milano (2), Torino, Verona, Rimini e Londra.
L’ obiettivo principale del Gruppo Medico Isokinetic è quello di offrire un recupero completo e veloce, dopo tutti i tipi di infortuni, sportivi e non, attraverso un approccio multidisciplinare (diverse figure specialistiche partecipano al percorso di cura) ed una combinazione di strutture, tra cui palestre di riabilitazione, piscine di riabilitazione e campi sportivi di riabilitazione
Il percorso di cura si articola partendo da una Visita Iniziale dove viene formulata una diagnosi dal medico specialista, un eventuale consulto o intervento chirurgico se necessario dai migliori specialisti del settore, passando poi per una riabilitazione di elevata qualità arrivando fino al completo recupero funzionale.
La nostra missione è quella di seguire il paziente dal primo giorno dopo un infortunio fino al completo ritorno con la squadra . Ogni paziente è gestito dal suo ” Case Manager ” , medico dello sport o fisiatra, che ha la responsabilità di coordinare il team di riabilitazione e di pianificare il progetto completo di recupero, fino a quando non sarà raggiunto il ripristino completo della funzione .
Il Gruppo Medico Isokinetic profonde un grande impegno internazionale nella medicina del calcio in stretta collaborazione con la FIFA; in particolare la collaborazione scientifica mette in pista nuove strategie nel campo della riabilitazione degli infortuni ed in particolare focalizzata su: il recupero dopo il trapianto di Cartilagine, Riabilitazione dopo intervento di Ricostruzione del Legamento Crociato Anteriore ed i trattamenti delle lesioni muscolari.
Dal 1992 il nostro Educational & Reserch Department organizza con cadenza annuale il Congresso Internazionale di Riabilitazione Sportiva e Traumatologia. Questa conferenza è diventata negli anni un tradizionale incontro per tutti i più importanti esperti al mondo sulla medicina del calcio, in cui più di 1.500 partecipanti tra pubblico e relatori condividono la loro esperienza . Le ultime due edizioni si sono tenute a Londra  (Stanford Bridge 2012  e Wembley 2013). La prossima edizione si terrà a Milano in data 22-23-24 marzo 2014, e il titolo sarà : “Football Medicine Strategies for joint and ligament injuries ” .
Isokinetic organizza inoltre ogni anno numerosi eventi formativi per preparatori atletici e allenatori, per promuovere nel calcio la prevenzione degli infortuni e per spiegare la base della diagnosi, della chirurgia e della riabilitazione .
Questa sera nella sede FIGC di Rimini, Isokinetic in collaborazione con la FIGC sezione di Rimini, organizza un incontro tecnico dove si parlerà, di fronte a più di 60 tecnici, allenatori e presidenti di lesioni muscolari nello sportivo e di prevenzione degli infortuni grazie al nuovo Programma FIFA 11+.
Ufficio Stampa Rimini Calcio 1912

Commenta la notizia

6 Di risposte a “Rimini Calcio.Siglata col settore giovanile la partnership con Isokinetc”

  1. A proprio carico? La quota di iscrizione non è comprensiva della copertura assicurativa? Via siamo seri

    Pubblicato da Un genitore | 7 Ottobre 2013, 18:37
  2. ma nn vi va mai bene niente??(xil genitore)

    Pubblicato da BELLARIVA BIANCOROSSA | 7 Ottobre 2013, 18:43
  3. Ma la frustrazione porta a mangiarsi le unghie oppure a camminare impaziente x la stanza?

    Pubblicato da chivuoiprendereingiro | 8 Ottobre 2013, 01:17
  4. Rispondete invece di polemizzare. Siete la società degli intoccabili?

    Pubblicato da Un genitore | 8 Ottobre 2013, 16:47
  5. Comunque confermo che la quota di iscrizione comprende anche l’assicurazione per cui non vedo dove sia lo sforzo della società ! Quante pataccate che propinano alla gente…….

    Pubblicato da Un addetto ai lavori | 8 Ottobre 2013, 17:46
  6. Ai due so tutto mi di sopra chiedo se la partner ship porta soldi in cassa. Grazie per la risposta.

    Pubblicato da Un tifoso | 8 Ottobre 2013, 19:16

Rispondi

Sondaggi

Il Rimini inizia un nuovo percorso societario: cosa ne pensate?

Vedi Risultati

Loading ... Loading ...